Come personalizzare una nota in Microsoft Outlook 2010

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Outlook è un servizio completo per accedere e gestire le e-mail personali e aziendali, ma anche per connettersi a tante app e servizi di Microsoft, come OneDrive, Skype, Office online, OneNote, ecc.. Insomma, può essere utilizzato per essere più produttivi in ogni ambito del nostro lavoro. Con questa guida cercheremo di vedere nel dettaglio, in modo semplice e intuitivo, come personalizzare una nota In Microsoft Outlook 2010.

26

Innanzitutto, vediamo come impostare il colore, il tipo di carattere e la dimensione, per quanto riguarda le nuove note che andremo a creare: una volta avviato Outlook 2010, clicchiamo sulla scheda File in alto a sinistra; successivamente clicchiamo sul pulsante Opzioni e ancora su Note e Diario. Infine, una volta cliccato sopra il pulsante Opzioni Note, scegliamo le nostre preferenze su colore, carattere e dimensione caratteri. Al termine, clicchiamo su Ok per salvare le opzioni desiderate.

36

Per modificare la dimensioni di una nota già esistente, è necessario cliccare e tenere premuto il tasto sinistro del mouse sull'angolo in basso a destra della nota. Successivamente è possibile ridurre o aumentare fino ad ottenere la dimensione preferita. Mentre, per aumentare le dimensioni a schermo intero, è possibile cliccare due volte nella parte superiore della nota. Allo stesso modo, per ripristinare le dimensioni precedenti, bisogna cliccare nuovamente due volte sulla barra in alto della nota stessa.

Continua la lettura
46

Per modificare il colore di una nota già esistente, distinguiamo due operazioni da compiere in base al tipo di nota, ossia aperta o chiusa. Per quanto riguarda il primo tipo, una volta avviato Outlook 2010 ed entrati nella sezione Note, clicchiamo sull'icona raffigurante un post-it, premiamo poi su Categorizza e successivamente scegliamo una categoria di colore. Mentre, per quanto riguarda la nota chiusa, apriamo quella per cui vogliamo cambiare colore e clicchiamo sul pulsante Categorizza, posto all'interno del menù Categorie. Una volta scelta fatta la nostra scelta, clicchiamo sul pulsante Ok per salvare le modifiche apportate.

56

Infine, è possibile personalizzare l'orario e la data dell'ultima modifica della nota, in modo da essere mostrate o nascoste a nostro piacimento. Per fare ciò, è necessario cliccare su File, posto nel menù a tendina nella barra in alto a sinistra; dopo di ciò, cliccare su Opzioni e successivamente su Note e Diario. A questo punto, premendo il pulsante Opzioni Note è possibile selezionare o deselezionare l'opzione per mostrare o meno la data e l'ora.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare una nota in Microsoft Outlook 2010

Spesso usiamo il computer e i programmi che lo stesso ci propone senza conoscerne le reali possibilità: come conseguenza, rinunciamo all'opportunità di poter usufruire di numerose funzioni e potenzialità. Per esempio chi sa come creare una nota in...
Windows

Come Chattare Con Microsoft Outlook 2010

Ormai le chata sono diventate il mezzo di comunicazione più diffuso del nuovo secolo. Tutti, chi più chi meno sono connessi tramite il web e si scambiano giorno dopo giorno milioni di messaggi con amici e parenti. Esistono diversi programmi con cui...
Internet

Come Configurare Un Account Di Posta Elettronica Libero Su Microsoft Outlook 2010

Avete un account di posta elettronica registrato con il dominio di Infostrada "libero"? Avete necessità di effettuare la configurazione per ricevere la vostra posta sul programma Microsoft Outlook 2010? Se la risposta alle due domande precedenti è si,...
Windows

Come archiviare email Outlook

La guida che vi state accingendo a leggere si occuperà di spiegarvi, in maniera semplice e veloce, come riuscire ad archiviare le email Outlook. Cominciamo ad argomentare su questo specifica tematica.Archiviare delle email è una procedura assolutamente...
Windows

Come recuperare le password salvate da Outlook Express

Non riuscite a recuperare le password salvate precedentemente su Outlook Express? Dei simpatici pallini oscurano le vostre password e vi impediscono l'accesso ad Outlook? Nessun problema: una semplice applicazione vi salverà la vita (e la posta). A tal...
Internet

Come configurare Alice mail con Outlook

Quante volte al giorno accedete alla vostra casella di posta elettronica? Configurando il vostro account su Outlook sarà tutto più rapido e facile. Sarà migliore l'interazione con le email: semplicità di stampa, e possibilità di allegare rapidamente...
Windows

Come installare e configurare Microsoft Office 2010

Il programma Microsoft Office 2010 è una versione potente che consente modifiche originali ed "user-friendly". Si può infatti installare il famoso Wizard e lo strumento Microsoft Office Customization Tool. Microsoft Office 2010 è una suite abbastanza...
Internet

Come collegare Outlook a Libero

Spesso, per i motivi più vari, ci troviamo di fronte alla necessità di scaricare le nostre e-mail. Infatti, normalmente, non è possibile consultarle senza una connessione ad internet.Per ovviare a questo problema, abbiamo bisogno di salvare le mail...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.