Come Proiettare Le Diapositive

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Da qualche anno a questa parte, esistono dei metodi molto tecnologici ed all'avanguardia che permettono di proiettare le proprie immagini con videoproiettori, appositamente studiati per essere collegati al computer di casa. Tuttavia, nulla toglie il fascino che le diapositive, ancora oggi, esercitano sulle persone. Le diapositive, infatti, vi permettono di guardare i momenti dei vostri ricordi più belli, condividendo quindi le vostre emozioni con amici e familiari, in maniera coinvolgente e unica. Vi basterà avere a disposizione un muro bianco ed un proiettore, in maniera tale da poter vedere (e rivedere) le immagini che più preferite. A tal proposito, in questa guida, vi illustrerò come proiettare le diapositive in maniera semplice e veloce. Procediamo!

26

Occorrente

  • proiettore per diapositive
  • parete bianca
  • diapositive
36

Innanzitutto, per ottenere una buona immagine, installate il proiettore in una stanza che potrete oscurare completamente. In commercio, esistono vari tipi di proiettori, dal modello più semplice a quelli telecomandati, dove è possibile inserire un caricatore con 100 diapositive. Proiettate l'immagine su una superficie bianca e piana: il posto ideale è un muro grande e libero da quadri e chiodi. In alternativa, potrete anche utilizzare uno schermo, che dovrà essere opaco o perlaceo.

46

Successivamente, ricorda che, gli schermi perlacei, offrono un'immagine più brillante, ma riflettono con un'angolazione più ristretta. Ciò significa che, per avere una buona visuale, dovrete prendere posto di fronte allo schermo. Prima della proiezione, eliminate tutti i fotogrammi sfocati o poco interessanti, ed evitate di saltare continuamente da un'immagine molto luminosa ad una troppo scura, oppure da un'immagine verticale ad una orizzontale. Tenete anche conto dell'ordine temporale e posizionate le diapositive in una sequenza che tenga conto dello sviluppo cronologico o narrativo della proiezione.

Continua la lettura
56

Oltre a ciò, ricordate di manipolare sempre le diapositive tenendole per il telaietto. Applicate su di esso un'etichetta con l'indicazione della data e del soggetto fotografato, dopodiché conservate le diapositive in una scatola di cartone o nelle apposite custodie di plastica. Adesso, riponete i contenitori in un luogo asciutto. Se l'ambiente è umido, inserite nella scatola di cartone qualche sacchetto di silica gel, che servirà ad assorbire l'umidità in eccesso. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarvi buona visione e buon divertimento!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare un video con Power Point

Quante volte abbiamo desiderato creare un video con le nostre immagini, in occasione di una ricorrenza, per un compleanno, una festa, o semplicemente un video ricordo. Con Power Point, programma facilmente reperibile in rete tutto questo è ora possibile....
Elettronica

Come eseguire la scansione delle diapositive

Per molti anni, in tutto il mondo, sono state utilizzate le diapositive per creare scatti meravigliosi, personali e unici grazie alla loro resa dei colori e praticità. Ma con l'avanzare dei decenni, i modi d'uso, il sapere e soprattutto la tecnologia...
Windows

Come aggiungere e modificare gli intervalli di tempo alle diapositive con Powerpoint

Per potersi assicurare che la presentazione non sia eccessivamente lunga oppure troppo veloce, potrete utilizzare le funzionalità del software "Powerpoint 2007" (appartenente al pacchetto Office 2007) relative agli intervalli di tempo: specificatamente,...
Windows

Come estrarre dalla presentazione Powerpoint solo un numero desiderato di diapositive

Le presentazioni video risultano molto utilizzate per spiegare e mostrare qualcosa di preparato. Questo perché le immagini riescono a tenere più vivo l'interesse delle persone che ascoltano, specie quando mostrano dei colori vivaci molto attraenti....
Windows

Come inserire i numeri delle diapositive con Powerpoint 2007

Creare presentazioni interessanti e soprattutto accattivante per grafica e illustrazioni utilizzate è davvero molto importante. Eseguire infatti una presentazione molto ricca e curata è il primo passo verso un successo assicurato sul lavoro o nello...
Elettronica

Come effettuare la scansione di foto, negativi e diapositive

Sono ancora tante le persone che utilizzano le vecchie macchine fotografiche analogiche e conservano fotografie, negativi e diapositive. Per conservarle e preservarle dall'invecchiamento e dal deterioramento, oppure se si vuole ristamparle o condividerle...
Software

Come creare una Slideshow con Photoshop

Ci sono tantissimi modi per creare una presentazione. Tuttavia utilizzando Adobe Photoshop diventa davvero facile, divertente ed i risultati sono molto gratificanti. Le ragioni per cui conviene seguire questa strada sono diverse. La Slideshow, così come...
Software

Come scomporre una gif animata

Questa guida vi spiegherà come scomporre una gif animata. Le versioni di photoshop Cs4 5 e 6 sono molto simili. Tutto quello che verrà spiegato qui di seguito è stato creato in PS CS5. Iniziamo con l'impostare un nuovo foglio, impostiamo la larghezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.