Come prolungare il periodo di prova di Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I sistemi operativi della celebre casa Microsoft sono apprezzati ed utilizzati in tutto il mondo. In particolare tra i sistemi più efficienti messi a punto dalla Microsoft troviamo Windows 7. Anche se ormai un po' datato, questo sistema operativo continua a svolgere alla grande il suo lavoro, lasciando gli utenti particolarmente soddisfatti dell'acquisto. L'acquisto di questo sistema operativo è una cosa che si può rimandare in quanto Microsoft offre la possibilità di provare gratis il software per 30 giorni, scaduti i quali potrete prolungare tale periodo di prova. Se quindi siete interessati a Windows 7 ma non volete ancora comprarlo potete prolungare il suo periodo di prova. In questa guida vi mostreremo come fare.

26

Occorrente

  • Windows 7 trial
36

Attendere lo scadere del periodo di prova

Al primo avvio di Windows 7, dal momento che non si dispone della chiave di licenza del software, il timer del programma inizierà a conteggiare i 30 giorni rimanenti, fino alla scadenza del periodo di prova. Per visualizzare il tempo ancora a disposizione, occorre cliccare con il tasto destro del mouse sull’icona “Computer” e selezionare l'opzione “proprietà”. Si aprirà, così, una schermata in cui, in basso sotto “Attivazione di Windows”, si potranno visualizzare i giorni rimanenti in questa versione "trial" (di prova). Prolungare il periodo di prova non consente, tuttavia, un accumulo dei giorni. Il consiglio, pertanto, è quello di utilizzare questa importante funzione quando il tempo è prossimo alla scadenza.

46

Utilizzare il prompt dei comandi

Vediamo, nel dettaglio, come occorre procedere. Cliccare su “avvio”, poi su “Tutti i Programmi”, infine su “Accessori”. Cliccare con il tasto destro del mouse sul “prompt dei comandi”. Selezionare, quindi, la voce “Esegui come amministratore”, inserendo la password di amministratore scelta al momento dell’installazione del Sistema Operativo. Ora è necessario scrivere nel prompt il comando slmgr -rearm. Il comando, va riportato esattamente così, altrimenti non funziona. Quindi, slmgr (spazio) trattino rearm.

Continua la lettura
56

Verificare l'avvenuta operazione

Una volta portato a termine questo semplice passaggio, è necessario riavviare il Sistema Operativo. A questo punto, verificare la riuscita dell'operazione, andando su “proprietà”. Qui si potrà notare che il periodo di prova è ripartito da 30 giorni. Questo procedimento può essere ripetuto per altre 3 volte dopo la prima installazione di prova, per un totale di 120 giorni. Parliamo di un tempo abbastanza lungo, in cui l'utente ha la possibilità di verificare ogni funzionalità di Windows 7 e può decidere, con tutta calma, se acquistare la versione completa del Sistema Operativo.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come prolungare un cavo HDMI

Molto probabilmente sarà capitato un po' a tutti di ritrovarsi con un cavo troppo corto e quindi impossibile da collegare ad un dispositivo. La soluzione è quindi spesso quella di ricorrere a prolunghe ingombranti e fastidiose, oppure all'acquisto di...
Hardware

Come prolungare un cavo Ethernet

Il cavo ethernet serve a collegare fisicamente il PC con il router-modem, la stampante e altre periferiche ed è il sistema più sicuro utilizzato per la connessione dati. Normalmente, in una rete aziendale, connette tra loro anche i computer (attraverso...
Elettronica

Come prolungare l'antenna TV

Quando si installa un televisore in una casa nuova, o semplicemente quando si cambia la disposizione dei mobili, può capitare a tutti di essere nella situazione in cui la presa a muro dell'antenna è troppo lontana rispetto a dov'è la tv, e trovargli...
Hardware

Come prolungare la vita di un modem economico

I vari componenti delle apparecchiature elettroniche sono diversi uno dall'altro, sia per l'utilizzo, sia per qualità, infatti esistono dispositivi di varie fasce economiche (basse, medie e alte). Ciò non significa che quelli di fascia bassa non sono...
Hardware

Come prolungare un cavo USB

La connessione USB ci permette di effettuare il collegamento tra un personal computer e diverse tipologie di dispositivi. I cavi USB, purtroppo, non sempre riescono a permetterci di effettuare tale connessione, per via della loro lunghezza insufficiente....
Elettronica

10 consigli per l'uso dei climatizzatori

Gli ambienti domestici, come quelli lavorativi e in genere ogni luogo al chiuso realizzato dall' uomo, possiede specifici servizi essenziali per garantire a chi vi accede di beneficiarne durante le proprie attività, che sia il meritato riposo a casa...
Hardware

Come rigenerare la batteria del portatile

Le batterie del notebook, si sa, non hanno una vita molto lunga. Infatti, se un portatile in media dura 4 o 5 anni, la batteria in genere non supera il 2 anno di vita. Questo perché, al contrario degli smartphone, i pc hanno un consumo davvero elevato...
Hardware

Come preservare la batteria di un notebook

La moderna tecnologia ci consente di effettuare delle procedure che un tempo sembravano impensabili. Il primo computer aveva dimensioni mastodontiche, oggi invece se pensiamo ad un laptop o ad un notebook, sappiamo bene quanto questi strumenti siano versatili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.