Come pulire la ventola del pc senza smontarlo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Con il passare del tempo, la polvere che vi si accumula sopra il pc, ne impedisce il corretto funzionamento e così si raggiunggiungono elevate temperature perché la ventola non riesce a raffreddarlo. Quando questa comincia a diventare un po' troppo rumorosa, è necessario rimuovere la polvere per farla tornare funzionale come nuova. Seguendo questi pochi passaggi potrai vedere come pulire la ventola del PC senza smontarlo e senza combinare guai. È di fondamentale importanza, per la manutenzione del PC, tenere pulita la ventola di raffreddamento della CPU.

26

Occorrente

  • Bomboletta di aria compressa
36

Dopo aver controllato che il computer sia spento e staccato dalla corrente, puoi iniziare: a questo punto prendi la bomboletta e direziona l'aria nelle fessure del PC per far fuoriuscire la polvere che si è accumulata all'interno. Punta la bomboletta in tutte le fessure presenti nel case, tenendolo ad una distanza di qualche decina di centimetri dal PC perché un getto troppo potente potrebbe rovinare i circuiti interni: se qualche accumulo di polvere non riesce a staccarsi con l'aria, non avvicinare la bomboletta, ma cerca di toglierlo usando delle pinzette.

46

Puoi iniziare il lavoro pulendo con un batuffolo di cotone imbevuto di alcol denaturato il case, almeno dall'esterno, evitando di non far cadere nulla all'interno. Avendo già in mano la bomboletta potresti inoltre dare una pulitina anche alla tastiera che, insieme alle ventole, è una delle componenti che più spesso nascondono brutte sorprese. Se hai un PC Desktop, prima di usare la bomboletta devi capovolgere la tastiera e agitarla per far cadere briciole e polvere: solo dopo aver fatto questo puoi usare la bomboletta e, dirigendo l'aria compressa verso lo spazio fra i tasti, far sollevare e uscire tutte le impurità. Sia per le ventole che per la tastiera evita assolutamente l'aspirapolvere, che potrebbe generare una scossa elettrostatica e rovinare le componenti elettroniche.

Continua la lettura
56

Prima, però, è necessario bloccare la ventola stessa per evitare che l'aria compressa la faccia girare ad alta velocità, perché, in tal modo, potrebbe danneggiarsi, talvolta irreparabilmente. Per togliere la polvere dalla ventola, conviene utilizzare una bomboletta di aria compressa: è buona norma invece evitare l'uso del compressore in quanto insieme all'aria spruzza una certa quantità d'acqua che potrebbe danneggiare il computer, magari ossidando i circuiti. Quindi, inserisci una penna o qualcosa di simile nelle fessure del PC che si trovano proprio sopra la ventola e incastrala tra una pala e l'altra, in modo tale da bloccare la ventola.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ripeti la procedura periodicamente, soprattutto d'estate per evitare surriscaldamenti del PC.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come pulire la ventola di un pc portatile

Le ventole dei computer servono per soffiare aria sui componenti interni e quindi per evitare un surriscaldamento dei circuiti delle schede video e madre. Tipicamente un computer portatile presenta una o due ventole di raffreddamento per il processore...
Hardware

Come pulire la ventola del computer

L'accumulo di polvere all'interno di un computer può provocare il rallentamento della ventola posta sul dissipatore della CPU, con conseguente aumento della temperatura interna. Il surriscaldamento così indotto, soprattutto quando la temperatura esterna...
Hardware

Come aprire un notebook per pulirlo dalla polvere

Quando si usa a lungo un computer, sia esso un portatile o un fisso, bisogna stare attenti alla polvere, in quanto i PC rischiano seri danni se non puliti; attirando la polvere, questa si deposita sulle parti interne del PC, oltre che sulle ventole, e...
Hardware

Come raffreddare la ventola del PC

Con l'avanzare dell'era tecnologica, ormai il computer è uno strumento insostituibile. Esso ormai viene utilizzato per le più svariate funzioni e non solo in campo lavorativo. Negli ultimi anni, i computer portatili hanno quasi sostituito quelli fissi...
Hardware

Come rendere silenzioso Un Computer

Al giorno d'oggi, utilizziamo il computer non solo per lavoro, ma anche per navigare, ascoltare musica e guardare video. Alle volte, però, capita di avere in casa un computer efficiente ma che emette rumori alquanto fastidiosi, irritando non solo noi...
Hardware

Come cambiare la ventola dell'alimentatore

Dopo tanti anni trascorsi con il proprio computer, si potrebbero cominciare a sentire degli strani rumori all'interno del case, che con il passare del tempo aumentano fino al limite della sopportazione. È in quel momento che ci si mette faccia a faccia...
Hardware

Trucchi per pulire il computer

È molto importante mantenere il nostro computer sempre efficiente, evitando possibili guasti. Uno dei maggiori problemi che può portare ad un sensibile abbassamento delle prestazioni del nostro PC e successivamente ad una rottura, è dato dall'accumulo...
Elettronica

Come aggiungere una ventola alla stampante 3D

Le stampanti 3D sono oggi sempre più diffuse sul mercato. SI possono eseguire stampe sia nei negozi specializzati, sia in casa propria, acquistando l'apposita macchina. Sostanzialmente la sua funzione è quella di replicare realmente un oggetto progettato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.