Come pulire le testine della cartuccia di una stampante

di Maria Marino difficoltà: facile

Come pulire le testine della cartuccia di una stampante   www.offertone.com Se la cartuccia della nostra stampante non funziona più e l'abbiamo usata per brevissimo tempo, allora sicuramente sono le testine di stampa che si sono riempite di polvere e non fanno più il loro dovere. Ecco una guida che insegna passo per passo come pulire per bene, così da non dover ricorrere ad un acquisto o ad una chiamata ad un tecnico che ci porterà a spendere dei soldi del tutto inutilmente. È importante capire quando il problema è questo: basta fare due calcoli, leggere il numero di stampe massimo consentite dal produttore della cartuccia e ricordare quelle già fatte, se il secondo numero è di gran lunga inferiore allora il problema, al 90%, è proprio quello delle testine sporche.

Assicurati di avere a portata di mano: Alcool etilico Piatto di plastica Fazzoletti di carta

1 Per prima cosa bisogna rimuovere la cartuccia dalla stampante, staccando la porta USB della stampante e accendendo la stessa tramite il pulsante di accensione. Ora alzate il vano della stampante ed aspettate che le cartucce si portino al centro della stampante in modo automatico (alcune stampanti portano le cartucce di lato per essere facilmente tolte). Sganciate la cartuccia che non funziona o anche tutte, questo lavoro può essere applicato a tutte le cartucce in quanto non le danneggia.

2 Adesso bisogna pulire la cartuccia; per farlo prendete il piatto di plastica e versate all'interno dell'alcool etilico in quantità sufficiente a coprire il fondo del piatto. Ora prendete la cartuccia e mettetela nel piatto con la testina rivolta verso il fondo dello stesso. Aspettate almeno 2 ore in modo che l'alcool possa sciogliere l'inchiostro. Quando fate questo lavoro lavorate in una stanza ben areata così da non dover respirare il cattivo odore emanato dall'alcol, oppure utilizzate una mascherina e poi state in una stanza diversa per quelle due ore.

Continua la lettura

3 Infine bisogna sbloccare la cartuccia e rimontarla: dopo 2 ore rimuovete la cartuccia dal piatto e con dei fazzoletti asciugatela completamente.  Pulite anche per bene le testine e se avete fatto tutto in modo corretto il fazzoletto si sporcherà di inchiostro.  Approfondimento Come Ricaricare Le Cartucce Hp 364 (clicca qui) Non vi resta che rimettere la cartuccia nella stampante e provare il tutto.  È assolutamente importante che la cartuccia sia totalmente asciutta o parte dell'alcol finirà sui fogli da stampare.  Appena accesa la stampante provate a fare una specie di stampa di prova stampando un unico carattere, anche piccolo, utilizzando la cartuccia appena pulita, così la stampante si pulirà e vedrete se il lavoro svolto è servito.. 

Come eliminare striature e linee su una stampante laser a colori Come caricare le cartucce della stampante Come pulire gli ugelli della stampante Come effettuare la manutenzione della stampante HP

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili