Come rallentare o velocizzare un video

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

A molti sarà capitato di girare una clip con videocamera e, una volta caricata su pc per l'elaborazione, di voler creare effetti particolari come il rallentamento o la velocizzazione di alcune particolari immagini. Spesso però, soprattutto per gli utenti meno esperti, può sembrare molto difficile riuscire a caratterizzare i propri video con vari effetti, ma in realtà usando un software vedremo come sarà possibile eseguire queste operazioni facilmente. In particolare in questa guida vedremo come fare per rallentare o velocizzare un video eseguendo pochi e semplici passaggi.

25

Un primo metodo prevede l'utilizzo del famoso editor video Movie Maker che consente di velocizzare o rallentare un video semplicemente operando sullo storyboard, la barra nella parte inferiore dello schermo con le miniature di tutti i frames che compongono il video. Per velocizzare o rallentare basterà scegliere sulla, o sulle immagini desiderate gli effetti speciali, da inserire sia in entrata che in uscita, con il rallentamento o la velocizzazione a seconda delle necessità e delle preferenze.

35


Il secondo metodo invece, prevede l'utilizzo di un programma ancora più completo ma allo stesso tempo molto semplice da usare che prende il nome di Virtual Dub, adatto per sistemi operativi Windows. Per scaricarlo sarà sufficiente cliccare sul seguente link: "http://virtualdub.sourceforge.net" e attendere il caricamento della pagina. A questo punto clicchiamo sulla versione più recente per far partire il download del file d'installazione. Al termine del download, sarà sufficiente cliccare due volte con il tasto sinistro del mouse sul file scaricato per far partire l'installazione del programma. Infine ci basterà seguire l'installazione guidata.

Continua la lettura
45

Adesso sarà sufficiente lanciare il programma cliccando due volte con il tasto sinistro del mouse sull'icona presente sul desktop ed aprire il video che desideriamo modificare. Dal menù orizzontale posto in alto, selezioniamo la voce "Video" e scegliamo "Frame rate". Dal menù che si aprirà, la voce che serve per velocizzare o rallentare un video è "Change Frame rate to (fps)". Accanto a questa voce troveremo una riga bianca editabile all'interno della quale dovremo inserire il valore numerico di frame per secondo. Va da sé che chi desidera rallentare un video dovrà diminuire il frame rate, viceversa, chi vuole aumentarne la velocità dovrà aumentare il valore di frame rate. Una volta inserito il nuovo valore, premere "Ok" in fondo alla pagina per confermare le modifiche.

55

Per non ottenere un pessimo effetto, con un audio sfalsato rispetto alle immagini, sarà necessario sincronizzarlo attraverso il menu "Audio" nel quale selezioneremo la voce "Full processing mode" e quella più in alto "Use advanced filtering". Si procederà quindi alla creazione di un filtro audio ad hoc per il nostro scopo. Sempre dal menù "Audio" selezioniamo ora "Filters..." e poi premiamo su "Add" nella nuova finestra che si aprirà a video. Scegliamo dalla lista il filtro Input, ripremiamo su "Add" e poi selezioniamo come secondo filtro "Stretch". Riconfermiamo la nostra scelta cliccando su "Add" e come terzo ed ultimo filtro scegliamo dalla lista quello "output" ripetendo la stessa operazione. Ora che è stato compiuto questo passo, a video avremo tre caselline: la prima col nome di "Input", la seconda centrale col nome di "Stretch" e la terza col nome di "Output". Facciamo doppio click su quella centrale, "Stretch", ed inseriamo il valore risultate dalla divisione tra i frame per secondo originali e quelli modificati nello scorso passaggio. Non preoccupiamoci se nell'altro passaggio i frame per secondo erano, ad esempio, 30, e noi li abbiamo rallentati a 20, tutto ciò che dovremo fare sarà inserire nella casellina il risultato di 30/20 e dunque 1,50.
Clicchiamo su Ok per confermare, andiamo su "Compression", sempre dal menu "Audio" e selezioniamo un codec audio come ad esempio Lame Mp3. Confermiamo e poi spostiamoci sul menu "Video", spuntiamo "Direct Stream Copy" e salviamo il video in formato AVI. Quindi seguendo questi semplici e rapidi passaggi saremo in grado di inserire nei nostri video dei rallentamenti o delle velocizzazioni in modo da renderli sempre unici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come imparare ad usare Adobe After Effects

Titoli, effetti ed animazioni da inserire nei tuoi video: tutto questo si può fare con After Effects, un software prodotto dall'Adobe per l'animazione ...
Windows

Come estrapolare una traccia audio da un blu-ray con TsRemux

La comodità di un blu-ray rispetto al cinema è evidente per chi ha un un buon impianto hi fi. A volte ci può capitare che ...
Windows

Come realizzare applicazioni multimediali con Macromedia Director 8.5

Manipolare le immagini, i video i testi, sono lavori che con il computer vengono svolti sempre con maggiore frequenza, soprattutto per creare qualcosa da conservare ...
Mac

Filtri video e audio da usare con Vlc Player

VLC Player, oltre a essere un normale video player capace di riprodurre tutti i formati audio e video è anche uno strumento facile da usare ...
Windows

Imparare ad utilizzare Adobe Premiere Pro

I vari software di montaggio video presenti sul mercato si sono evoluti moltissimo rispetto a quelli degli anni precedenti, ed oggi sono molto apprezzati dai ...
Internet

Come tagliare e modificare un video con Avidemux

Nel web ci sono degli ottimi programmi open source dediti a modificare e tagliare parti di un video. Avidemux, al momento risulta uno dei migliori ...
Windows

I migliori settaggi per Dxtory

Abbiamo bisogno di registrare dei video o dei formati audio direttamente dal vostro pc, ma non siamo dei grandi esperti informatici né di editing audio ...
Windows

Imparare ad utilizzare Adobe Encore

Adobe Encore, è un software professionale di DVD authoring che permette di registrare video su DVD, Blu-ray e DVD web.  In questa guida vi daremo ...
Windows

Come ottenere informazioni dettagliate su file audio e video

Ormai i computer nei giorni nostri sono delle macchine che fanno qualsiasi cosa e vengono usati soprattutto per l'archiviazioni di dati sensibili o no ...
Windows

Come rallentare una canzone con Audacity

Spesso accade di dover rallentare un file audio per capire meglio il testo oppure per godersi appieno la musica o per creare altri effetti musicali ...
Windows

Come aggiungere degli effetti speciali ai video Gratis

A tutti gli utenti che vogliono improvvisarsi registi per qualche ora è consigliabile leggere attentamente passo per passo la medesima guida per essere così in ...
Windows

Come estrarre i "frame" da un filmato Avi

In questo articolo o guida, che ci accingiamo a scrivere, abbiamo deciso di parlare di un argomento alquanto interessante ed anche molto utile e diffuso ...
Windows

Come salvare porzioni di video e filmati

Fotocamere e cellulari, senza pensare alle videocamere più scontate, oggigiorno permettono di creare dei filmati di una durata media e con una qualità particolarmente buona ...
Windows

Come tagliare video AVI

Realizzare video amatoriali di alta qualità sfruttando software a livelli quasi professionali è ormai diventato un hobby piuttosto comune. Molte sono infatti le persone che ...
Software

Come cambiare l'audio di un video

Capita spesso che manchi qualità alle piste audio di un video: le voci sono spesso troppo forti o troppo basse, presentando rumori indesiderati o interferenze ...
Windows

Come unire file video Ts

Un file VIDEO TS (o meglio citiamo il suo nome completo "Video Transport Stream File") non è altro che un video registrato sul digitale terrestre ...
Mac

Come fare una screen video capture con Snagit per Macintosh

Molto spesso capita di navigare sul web e trovare qualche immagine che vorremmo salvare sul nostro pc, ma ci troviamo di fronte a degli intoppi ...
Mac

Come aggiungere effetti, fumetti e suoni speciali nei filmati con iMovie

IMovie è un'applicazione che ci consente di modificare, visualizzare e organizzare video di qualsiasi formato. Molto semplice da usare in quanto dotato di una ...
Windows

Come creare un video in 3D

L'evoluzione di cui è protagonista tutto il mondo del cinema, che dipende necessariamente dai passi in avanti della tecnologia settoriale, è in continuo progresso ...
Software

Come rallentare un video con Pinnacle Studio 14

Quello della modifica video è un'arte che negli ultimi anni ha preso sempre più piede nel nostro paese e che spesso vede giovani cimentarsi ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.