Come rallentare un file audio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'operazione che più viene utilizzata nella trasformazione di una traccia audio è quella dello "slowdown", vale a dire il rallentamento della velocità di riproduzione della traccia audio. Può, ad esempio, tornare utile nel caso di canzoni riprodotte troppe velocemente, in cui risulta quasi inudibile il testo della canzone. Esistono diversi software in commercio, anche professionali, con il quale è possibile sapere Come rallentare un file audio, ma uno dei più semplici è Audacity. Non è affatto un argomento difficile, se nel caso non siete mai stati a conoscenza di tutto ciò, ma fidatevi è facile da capire e da praticare.

26

Occorrente

  • Audacity
36

Audacity

Uno dei software più economici, facili e comodi è Audacity. Esso è open-source, dall'interfaccia molto intuitiva e che consente interventi anche complessi con pochi semplici passaggi. Lo trovate andando sul sito di Audacity . Per prima cosa, sarà necessario scaricarlo, cliccando su Scaricate Audacity 2.0.3, che trovate direttamente in Home Page o andando nell'apposita sezione Download. Aprite quindi il file eseguibile. Exe e seguite le istruzioni per l'installazione. In pochi secondo avrete installato tale software.

46

Per ascoltare il file prima dell'intervento

Il programma supporta esclusivamente i formati audio MP3, WAV e AIFF. Andate, quindi, su File > Apri (o Ctrl+O) e selezionate la vostra traccia audio da modificare. Una volta caricato l’audio, nell’interfaccia comparirà la forma d’onda della traccia, divisa per canali. Per ascoltare il file prima dell’intervento, basterà cliccare sul tasto PLAY. Assicuratevi prima di terminare tutti i passaggi, che il risultato finale sia giusto e corretto, altrimenti rileggete bene tutti i passaggi ed iniziate di nuovo per bene.

Continua la lettura
56

Audacity vi dà la possibilità di visualizzare un'anteprima del risultato finale

Se volete effettuare adesso l’effetto di rallentamento, fate come vi suggeriamo. Portatevi sulla barra dei menu e cliccate su Effetti > Cambia velocità. Si aprirà un pannello con uno slider: spostando a sinistra o a destra il cursore, definite la percentuale di cambiamento sulla velocità di riproduzione. Abbassate, quindi, leggermente la percentuale, spostando a sinistra il cursore. Naturalmente, Audacity vi dà la possibilità di visualizzare un’anteprima del risultato finale (basta cliccare su Anteprima). Se soddisfatti, date OK. Per salvare la traccia audio, andate in File >Esporta, rinominando il file. Ecco due link per darvi ulteriori delucidazioni in merito a ciò.
Link del programma --> http://sourceforge.net/projects/audacity/

link utile ---> http://www.aranzulla.it/come-rallentare-una-canzone-17941.html.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Variate la velocità entro valori compresi tra -10% e -20% per non distorcere in modo eccessivo la traccia audio
  • Spesso, riducendo la velocità della traccia, diminuisce anche il tempo di riproduzione (in pratica, varia sia tempo che intonazione). Per ovviare a questo problema, basta andare in Effetti > Cambia tempo, e aumentare la percentuale dello stesso valore di variazione applicato per la velocità
  • E' sempre bene visualizzare l'anteprima dell'audio modificato prima di procedere in modo definitivo e irreversibile

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come equalizzare una canzone

Le canzoni che vengono prese dai live non sempre hanno un audio impeccabile. A volte ascoltare alcune di quelle che si scaricano da internet diventa un vero strazio. Però, anche se non si è esperti di musica digitale con poche istruzioni è possibile...
Windows

Come isolare la voce da una canzone

Se desideriamo isolare la voce da una canzone per eliminare i rumori di sottofondo, oppure soltanto per creare delle basi per il karaoke, possiamo utilizzare un programma gratuito di editing audio di nome Audacity. Scaricando un altro plugin in pochi...
Windows

Come usare audacity

Ti sarà capitato di voler registrare una canzone tua o semplicemente modificare o remixare una traccia audio. Bene, Audacity è quello che fa al caso tuo. Audacity è un programma scaricabile gratuitamente dal web utile a registrare, modificare, tagliare...
Windows

Come realizzare Brani A Cappella Al Pc

Se amate cantare e la vostra passione è la musica vi sarete sicuramente trovati davanti al sogno di incidere un brano per poterlo far ascoltare ad amici e parenti. Quale miglior modo di registrare una traccia con il proprio pc mettendo in evidenza la...
Software

Come sovrapporre due canzoni

Vuoi realizzare una creazione musicale davvero unica miscelando due brani a tuo piacimento? Con questa guida imparerai come sovrapporre due canzoni nel modo più semplice possibile. Anche se non hai esperienza in materia di miscelazione musicale riuscirai...
Windows

Come creare una base karaoke col programma Audacity

A volte può succedere che durante una serata fra amici a qualcuno viene voglia di cantare una canzone al karaoke. Per rendere la serata indimenticabile si può cantare con i propri amici la canzone preferita. È però quasi impossibile trovare la base...
Windows

Come Registrare L'output Audio Del Computer

Molto spesso può essere capitato di ascoltare una canzone particolarmente gradita, magari sulla piattaforma Youtube, e di volerla salvare per poterla riascoltare in tutta tranquillità anche quando non si ha a disposizione una connessione ad internet....
Software

Come creare un file audio con Audacity

Grazie all’ausilio dei computer, possono ormai essere creati moltissimi tipi di file. Tra questi, grande importanza ricoprono i file audio, come ad esempio registrazioni musicali, audio-libri, conferenze, corsi, etc. Purtroppo però, i software base...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.