Come realizzare l'effetto carboncino su Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Tra le innumerevoli possibilità di editing che il software di casa Adobe permette, vi è la possibilità di simulare effetti particolari su un'immagine o foto preesistente. Questo garantirà un risultato artistico di grande spessore, adattabile a siti web, pubblicità o anche soltanto a miniature per uso personale. Vediamo dunque, come  realizzare l'effetto carboncino su Photoshop.

26

Come prima cosa, dobbiamo procurarci la nostra immagine, in qualsiasi formato: l'altissima compatibilità del software Photoshop ci permette di risparmiare minuti preziosi per la conversione del file. Andiamo dunque ad aprire la nostra immagine tramite il menù a tendina di PS "File", "Apri".

36

Una volta aperta la nostra immagine, bisognerà applicare uno dei numerosi filtri preimpostati resi disponibili dalla casa produttrice. Quello che a noi interessa è proprio il filtro "Carboncino". Questo filtro, in molte versioni, non è presente direttamente nel menù a tendina. Vi è, infatti, una sezione autonoma denominata "Galleria filtri" contenente una sottosezione "Schizzo". All'interno di questa saranno presenti moltissime modifiche disponibili come l'effetto "Carta da lettere", "Contè Crayon", "Penna grafica" e molti altri.

Continua la lettura
46

Tra i filtri che ci interessano particolarmente ve ne sono due: il primo è proprio l'effetto "Carboncino". Una volta selezionato, saranno disponibili dei settaggi.Spessore carboncino: questa impostazione determinerà lo spessore del tratto dello strumento. Dettagli: come suggerisce il nome, qui potremo definire il livello di precisione del tratto con riferimento all'immagine principale. Bilanciamento chiaro/scuro: quest'ultimo indicatore, che varierà tra 0 e 100, ci garantirà un'immagine più chiara se spostata verso destra, più scura, e dunque con più nero, se spostata verso sinistra.

56

Un altro filtro da tenere in considerazione per ottenere l'effetto desiderato è l'effetto "Gessetto e carboncino", presente nella medesima sezione del precedente. I settaggi per questo sono i seguenti. Area carboncino: determinerà una presenza maggiore di zone chiare nell'immagineArea gessetto: opposto al precedente, sarà responsabile della presenza del nero. Pressione tratto: è possibile regolare l'intensità con la quale viene applicato il filtro. Sono consigliati valori non troppo alti.

66

Una volta finita l'immagine, è possibile che desideriate invertire i colori. Infatti, i suddetti effetti causano un'inversione di default che non sempre è piacevole alla vista. Vi basterà, pertanto, semplicemente andare nel menù "Immagine", poi "Modifica" e schiacciare "Inverti".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Usare Corel Painter Foto

Chi è appassionato di foto sa che la soddisfazione più grande è poterle trasformare. Considerando che ormai si realizzano solamente foto digitali è possibile scaricarle sul proprio computer e divertirsi a modificarle a proprio piacimento. Moltissimi...
Software

Come realizzare gli effetti Instagram con Photoshop

Quando ci troviamo in vacanza o in occasioni speciali come compleanni e cerimonie, vorremmo sempre immortalare il momento in una foto tecnicamente perfetta. Non sempre una fotografia risulta priva di difetti. Talvolta infatti occorre valorizzarla, magari...
Windows

Come disegnare al computer gratis

Per chi ama creare, anche attraverso il disegno al computer può esprimere tutta la sua creatività, la rete mette a disposizione alcuni siti e sistemi che ti permettono di operare al meglio con indicazioni chiare e specifiche per semplificare il lavoro...
Windows

Come applicare l'effetto contorni poster con Photoshop

Ed eccoci a parlare di quello che è il software per il photoediting di eccellenza, Photoshop.Questa guida è valida per tutte le versioni di Adobe Photoshop disponibili attualmente per questo non sto a specificare una determinata versione. Andiamo subito...
Windows

Come fare l'effetto neve su Photoshop senza filtri

Avete mai avuto voglia di decorare una foto particolarmente significativa per voi? Oppure solamente ritoccare qualche difetto? O aggiungere qualche particolare in più per rendere ancora più gradevole quella determinata immagine? A tutto questo ci pensa...
Software

Come creare l' effetto "movimento" con Photoshop

Le novità del secolo, smartphone e social network hanno un po' distolto l'attenzione dalla fotografia vera e propria. Gli utenti sono ormai abituati ad immortalare attimi di vita, pietanze, fiori, vacanze e molto altro e condividere tutto ciò, in pochi...
Software

Photoshop: effetto cartoon

Photoshop è uno dei più potenti suite software creativi per l'editing e la manipolazione di fotografie. Una delle grandi caratteristiche di Photoshop è la possibilità di utilizzare filtri one-step, (che sono disponibili come parte del pacchetto software...
Software

Come deformare un'immagine con Photoshop

In commercio attualmente esistono diversi software che possono essere usati per il fotoritocco o per la modifica delle immagini. Uno dei più popolari in assoluto è però Adobe Photoshop, che è stato pubblicato in numerose versioni che presentano alcune...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.