Come realizzare l'effetto spruzzo con Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

All'interno di questa guida parleremo di Photoshop, e nello specifico, vedremo come realizzare l'effetto spruzzo. Questo software è prodotto e commercializzato da Adobe Systems Incorporated, sviluppato a partire dal 1990 e compatibile sia con Mac che con Windows. Per poter realizzare correttamente l'effetto spruzzo, chiamato anche effetto spray, sarà necessario aprire la sezione riservata ai "livelli": qui, sarà possibile trovare tutte le opzioni possibili, in modo tale da poter utilizzare gli effetti per la creazione della propria immagine. In caso di problemi durante l'uso del programma, sarà possibile consultare la guida di Photoshop, accessibile premendo il tasto F1.

27

Occorrente

  • PC
  • Connessione internet
  • Programma Photoshop
  • Immagine da modificare
37

Scegliere tra la versione gratuita o a pagamento

Photoshop è un importante software, utile per effettuare modifiche su fotografie e realizzare una moltitudine di immagini. Questo programma presenta svariate funzionalità, e permette di sfruttare la propria genialità ed estro. Questo software è disponibile in una versione totalmente gratuita, oppure una a pagamento. Ovviamente, utilizzando la versione a pagamento, si avrà la possibilità di creare progetti ancora più particolari ed importanti.

47

Inserire la foto da modificare

Per realizzare l'effetto spruzzo su Photoshop sarà necessario, per prima cosa, avviare questo programma di grafica ed inserire la foto in cui si desidera creare questa particolarità. Dopo aver fatto ciò, si dovrà cliccare sul pennello, in modo tale da poter realizzare degli effetti speciali sul proprio oggetto. In questo caso, sarà necessario selezionare il colore, il pennello e l'aerografo. Per selezionale l'aerografo, si dovrà semplicemente cliccare nella sezione "Pennelli", in alto a destra. L'opzione verrà selezionata soltanto quando sarà presente la spunta che lo indicherà. Nel caso in cui non si riuscisse a trovare l'opzione aerografo, allora si potrà cliccare F1 per avviare la guida di Photoshop.

Continua la lettura
57

Avviare la sezione "Livelli"

Successivamente, per poter realizzare l'effetto spruzzo, si dovrà avviare la sezione "Livelli", che si troverà nella zona destra del programma. Il pennello spray consentirà di utilizzare la vernice, come se fosse una vera e propria bomboletta spray. L'aerografo, invece, servirà per spruzzare le diverse tonalità di colore di qualsiasi vernice. Nella realizzazione del disegno, si potranno utilizzare livelli differenti, che serviranno principalmente per dividere l’immagine in differenti parti. Essi, inoltre, consentiranno di separare le immagini che non necessiteranno di essere separate.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Guida per imparare ad utilizzare Gimp

GIMP è un software di manipolazione fotografica utilizzato per la creazione di immagini o per il ritocco di qualità professionale. La sua distribuzione è gratuita ed è utilizzabile in diversi sistemi operativi. Da sempre GIMP considerato l'alternativa...
Software

Come iniziare ad utilizzare Adobe Photoshop

"Adobe Photoshop" rappresenta una delle applicazioni più impiegate per la modifica delle foto e la creazione di nuove immagini. Tanti degli strumenti disponibili inizialmente vennero migliorati a vista d'occhio negli anni, come lo strumento della "Gomma...
Software

Photoshop: come creare un effetto statua

Alla base di ogni lavoro c'è sempre la fantasia, la creatività ed il divertimento. Nel Photoshop, per creare un effetto statua occorrono soprattutto idee. Poi serve la capacità di immaginare la propria opera con la mente, prima che con gli occhi. Nell'usare...
Software

Come realizzare gli effetti Instagram con Photoshop

Quando ci troviamo in vacanza o in occasioni speciali come compleanni e cerimonie, vorremmo sempre immortalare il momento in una foto tecnicamente perfetta. Non sempre una fotografia risulta priva di difetti. Talvolta infatti occorre valorizzarla, magari...
Windows

Come aprire files .psd senza photoshop

Il formato PSD (PhotoShopDocument) è un formato utilizzato dal software Photoshop che consente di memorizzare tutte le informazioni relative alle modifiche effettuate su un'immagine come ad esempio i livelli, le maschere, il testo, le trasparenze, gli...
Software

Guida al menu di Photoshop CS6

"Adobe Photoshop CS6" è una delle ultime versioni (prima del nuovo "Adobe Photoshop CC") del pratico editor di foto che molti graphic designer utilizzano per lavoro. Questo software ha apportato modifiche piuttosto funzionali a livello di interfaccia...
Software

Come disegnare manga con Photoshop

I manga sono i fumetti giapponesi ormai conosciuti e amati da tutti. Molti sono i ragazzi italiani che vorrebbero imparare questo stile particolare di disegno, per realizzare le loro storie in pieno stile manga. Imparare l'arte dei manga non è difficile,...
Elettronica

Come leggere l'istogramma di Photoshop

Photoshop è un utilissimo software di fotoritocco che si presta a molteplici operazioni: si possono correggere difetti, migliorare la luminosità e il contrasto, creare fotomontaggi e tanto altro altro ancora, basta partire da una qualunque immagine....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.