Come Realizzare L'Effetto Bagliore Diffuso Con Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Photoshop è tra i programmi più utilizzati per l'elaborazione e la post produzione delle immagini anche in formato digitale. La maggior parte delle immagine per campagne pubblicitarie sono state ritoccate e quindi modificate con Photoshop. In Photoshop infatti possiamo fare innumerevoli cose alla immagini, dai più semplice foto ritocchi (eliminazione di imperfezioni dal viso) alla modifica quasi completa dell'intera immagine. Nonostante sia uno dei programmi più complessi presenti sul mercato, permette di applicare e realizzare dei simpatici effetti in maniera molto veloce e semplice. Uno di questi è proprio l'effetto "bagliore diffuso". In questa guida andremo a vedere come applicare correttamente questo tipo di effetto.

27

Occorrente

  • Adobe Photoshop
37

L'effetto "bagliore diffuso" è uno dei tanti che è possibile applicare in maniera semplice e veloce alle proprie immagini che si desidera modificare. Si tratta di un filtro facilmente applicabile alla foto, e che non necessita di grandi conoscenze del programma stesso, l'unica cosa che potrà avvantaggiaci è la conoscenza dei comandi da tastiera in quanto ci consentirà di lavorare più velocemente.

47

Innanzitutto, sarà necessario aprire il file che si intende modificare con Photoshop. Una volta aperta la schermata iniziale bisognerà, dal menu posizionato in alto, cliccare su "filtro", poi successivamente su "distorsione" ed infine su "bagliore diffuso". A questo punto si aprirà una nuova finestra.

Continua la lettura
57

Qui avremo a disposizione un'anteprima della nostra immagine, così come si presenterà una volta applicato il filtro che abbiamo selezionato. Potremo ridurre lo zoom cliccando sul "-" in basso a sinistra, in modo da avere una visuale completa dell'immagine modificata. A questo punto, non dovremo far altro che perfezionare l'effetto che abbiamo applicato all'immagine, al fine di renderla più realistica.

67

Per farlo, dovremo spostarci sul pannello a destra, dove saranno presenti dei parametri che potremo modificare, aumentandone o diminuendone i rispettivi valori. Ogni valore cambiato comporterà una modifica direttamente sulla immagine alla nostra sinistra e ciò vi permetterà di valutare in tempo reale l'effetto ottenuto. Grazie a queste opzioni possiamo aumentare o diminuire l'area che sarà interessata dal bagliore: se riduciamo al minimo il valore, l'effetto sarà praticamente nullo quindi cerchiamo di mantenerci su dei valori comunque medi per non ottenere un effetto fasullo.

77

Inoltre, possiamo anche ridurre o aumentare la granulosità (ovvero la quantità di puntini) dell'immagine stessa. Una volta che abbi raggiunto l'effetto desiderato, non ci resta che cliccare su "ok" in alto a destra per confermare le modifiche apportate, e successivamente salvare l'immagine così ottenuta direttamente sul nostro pc. Se il lavoro non ci soddisfa possiamo anche ripristinare l'immagine originale eliminando gli ultimi livelli creati con Photoshop.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Accendere Una Lampadina Con Photoshop

Le due regole fondamentali della tecnica di ritocco sono la semplicità e la misura di ciascuna operazione: il "non esagerare" deve essere il leitmotiv dei propri interventi, in quanto soltanto così si potranno avere degli incredibili effetti realistici.Nella...
Software

Come realizzare un effetto olografico con Photoshop

Photoshop è un pratico software che ci permette di lavorare sulle immagini. Grazie ad esso, possiamo realizzare dei fotoritocchi professionali e dare libero sfogo alla nostra creatività. Questo portentoso programma è ricco di filtri e strumenti capaci...
Software

Photoshop: effetto fiamme

Se desiderate aggiungere un tocco unico ed originale alle vostre immagini preferite, Adobe Photoshop è senza dubbio il programma che farà al caso vostro. In particolare, nei passi di questa guida, troverete alcuni interessanti consigli per ottenere...
Windows

Come Creare Suggestive Scie Luminose Con Photoshop

Il programma più utilizzato e conosciuto di foto-editing è sicuramente Photoshop. Questo programma infatti, largamente utilizzato sia dai meno pratici sia dagli utenti più esperti, permette di modificare in diversi modi le immagini mettendo a disposizione...
Windows

Come creare delle linee di fuoco con Photoshop

In questa guida parleremo di come creare delle linee di fuoco con photoshop, il più famoso e importante programma di fotoritocco esistente. Per poter far questo lavoro è necessario utilizzare un'immagine in bianco e nero. Vediamo dunque, un passo per...
Windows

Come realizzare l'effetto luce al neon con Photoshop

Photoshop è un programma di grafica molto conosciuto, che permette di rielaborare, modificare e ritoccare le proprie immagini, creando tantissimi effetti di grande impatto. Sebbene il programma sia piuttosto complesso da usare, mette a disposizione una...
Software

Photoshop: come creare un effetto nebbia

Al giorno d'oggi, quasi ogni foto viene modificata per mezzo di Photoshop o software simili (ma spesso di qualità inferiori). Se anche voi possedete una foto di un bel paesaggio e vorreste renderla più tetra e cupa aggiungendo un effetto nebbia, siete...
Windows

Come creare un disegno con dei fasci di luce su photoshop

Questa guida si propone di spiegarvi come creare un disegno con dei fasci di luce su Photoshop. L'effetto ottenuto sarà veramente notevole e con un po' di pratica si riuscirà a creare delle vere e proprie opere d'arte. Il procedimento descritto non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.