Come realizzare un effetto cutout o desaturazione parziale su una foto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Modificare le foto è diventato un passatempo un po' per tutti: grazie alle fotocamere digitali e alla presenza di numerosi software di facile utilizzo, infatti, oramai sono pochi coloro che realizzano uno scatto e lo lasciano così al naturale. Ognuno di noi, infatti, cerca di apportare delle modifiche tali da rendere qualsiasi immagine più particolare. Esistono sono diversi programmi scaricabili gratuitamente che offrono la possibilità di apportare parecchi effetti diversi, ma spesso si trovano nella rete fotografie in bianco e nero con piccoli particolari colorati: questo effetto si chiama cutout o desaturazione parziale, e viene utilizzata quando vogliamo far risaltare alcune parti della nostra fotografia, se vogliamo lasciare a colori solo qualche particolare. Seguendo i passi successivi di questa semplice guida riuscirai a capire come bisogna procedere per realizzare questo effetto con l'utilizzo del programma photoshop.

26

Occorrente

  • Una immagine da elaborare
  • Photoshop
36

Innanzitutto, la prima cosa che bisogna fare è quella di aprire in photoshop la foto o l'immagine che vuoi modificare. Successivamente fai click, con il tasto destro del mouse, sul livello contenente la foto e clicca su "duplicate layer" (duplica livello, se hai photoshop in italiano). In questo modo avrai ottenuto due livelli identici. Seleziona dunque il livello duplicato (quello più in alto) e premi ctrl u. Metti quindi al minimo la barra della saturazione e premi ok. Ora dovresti avere due livelli con la stessa immagine, uno a colori e uno in bianco e nero.

46

A questo punto, seleziona il livello in bianco e nero em in basso alla casella dei livelli, premi sul bottone con un quadrato e un cerchietto bianco all'interno (vedi figura). In questo momento, hai appena creato una maschera di livello (quel quadrato bianco che vedi da parte al livello). E'importante assicurarsi che sia selezionato il quadrato bianco e non l'intero livello, e questo lo si può fare facendo click sul quadrato.

Continua la lettura
56

Ora, con l'aiuto di un pennello nero, vai a pitturare le parti che desideri tornino colorate (se guardi la foto in basso, noterai che la foto è completamente in bianco e nero, tranne una parte delle labbra). Grazie alla maschera di livello le parti colorate in nero non verranno visualizzate e quindi si vedrà il livello sotto, che è colorato. Nel caso in cui dovessi sbagliare non preoccuparti, dovrai solamente impostare il pennello sul colore bianco e pitturare le parti che vuoi tornino in bianco e nero. Una volta che avrai completato questa operazione, dovrai andare a selezionare tutti i livelli, quindi fai click con il tasto destro e poi su "unisci livelli". Ecco fatto! Come puoi notare, si tratta di un effetto davvero molto particolare che dà la possibilità di mettere in risalto i dettagli della foto. Vi servirà davvero pochissimo tempo per riuscire a rendere la vostra immagine speciale.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come desaturare una foto in pochi click

Nel campo della fotografia esistono alcune terminologie che appaiono strane ed insolite come ad esempio quando si parla di desaturare una foto. A tale proposito è importante sapere che il termine sta ad indicare delle foto che hanno un soggetto colorato...
Windows

Come cambiare sfondo a una foto

Con l'avvento dei social network, le foto hanno assunto una profonda importanza. È quindi inevitabile che queste siano perfette per ogni occasione. Per fare questo potrebbe tornarvi utile saper cambiare lo sfondo a una foto. C'abbiamo provato tutti almeno...
Windows

Come creare una statua usando Photoshop

Avete mai pensato di scattare una fotografia immortalando una persona che conoscete e trasformala in una statua? Non siete come fare? Bene, allora siete capitati nella guida giusta, perché attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo proprio di spiegarvi...
Windows

Come Evidenziare Ciò Che è In Primo Piano

Frequentemente capita che, scattando una foto, vi venga voglia di donarle un aspetto più professionale e caratteristico. Questo è possibile grazie a due importanti e comuni software: Photoshop e Gimp. Se possedete uno di questi programmi, sarete in...
Windows

Colorare foto con effetto Technicolor con The Gimp

Il technicolor è il procedimento con cui venivano colorate le immagini cinematografiche degli anni '50 e '60 che consiste nell'uso di due filtri (uno di colore rosso e uno in tinta ciano) i quali separano il fascio di luce che li attraversa, e imprimono,...
Windows

Come decolorare e cambiare colore a un soggetto con Gimp

Volete decolorare un soggetto in una foto ma non sapete neanche da che parte iniziare? Siete curiosi di sapere come risulterebbe la vostra automobile se fosse di un altro colore o la vostra cucina con una laccatura diversa? Niente paura, date sfogo all'immaginazione...
Windows

Come realizzare una foto in bianco e nero con gimp

Spesso può capitare di voler trasformare una foto a colori in una in bianco e nero, donandole un tocco retrò e di grande effetto. Si possono trovare molti programmi che permettono di farlo. Questa guida vi spiega come realizzare le vostre foto in bianco...
Windows

come Ottenere l'effetto pioggia animata con Gimp

I programmi di grafica presenti sul mercato ormai sono i più disparati ma tantissimi di questi si presentano a pagamento. Nella guida che segue impareremo invece alcuni semplici consigli su come ottenere l'effetto pioggia animata con Gimp, un software...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.