Come realizzare un remix

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Siete stufi della solita cantilena delle canzoni e volete così movimentare un po' il tutto, dando un tono più vivace con la musica elettronica? Siete degli aspiranti disc jockey e vorreste imparare le basi per intraprendere e svolgere questa per niente noiosa professione? Non abbiate nessun timore, questa guida è tutto ciò di cui voi abbiate bisogno! Infatti, con pochi e semplici passaggi ma soprattutto con i miei infallibili e preziosissimi consigli, vi spiegherò nella maniera più chiara e comprensibile possibile come realizzare un perfetto remix di una canzone. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Software per mixare
  • Passione per la musica
37

Innanzitutto, il remix o rmx, consiste in una versione differente tratta da una traccia originale, a cui è stato cambiato o modificato l'arrangiamento e quindi il ritmo. Con esso, però, si ha la possibilità di tenere le stesse parole, o decidere di mutare solo in parte il suo testo. Ovviamente, questa cosa necessità assolutamente di una marcata vena creativa e artistica e persino una spiccata propensione alla creazione di musica elettronica. Se avete già in mente di realizzare un remix di una canzone, procuratevi le tracce per effettuarlo e decidete con quale software procedere: potrete utilizzare Ableton Live, Logic Pro, ma anche Cubase.

47

Solitamente, chi vi da le tracce, vi specifica esattamente i BPM di partenza della canzone da mixare. Potrete decidere di utilizzare la stessa velocità o di stretchare le tracce sui BPM da te stabiliti precedentemente. Il primo passaggio che dovrete eseguire, sarà quello di portare sulla time line del software le tracce che volete prendere come punto di riferimento. Tranquilli, la scelta delle tracce è totalmente libera. Potreste anche decidere di utilizzare solo le voci dall'originale o di adoperare anche altre tracce, come ad esempio il basso o un riff di chitarra.

Continua la lettura
57

Generalmente, si sfruttano i suoni più riconoscibili del pezzo, in modo da poterlo apprezzarlo meglio. La lavorazione di un remix, in generale, è caratterizzata da un'attitudine alla battuta in quattro, ovvero quella in quattro quarti, che è il tempo più adatto per ottenere un pezzo ballabile; persino questo è soggettivo. Costruite quindi la base del remix aggiungendo tracce suonate da voi o dei suoni che avrete campionato precedentemente ed incastrateli sul nuovo pezzo. Successivamente, comprimete il master, in modo che abbia un volume molto alto ed il remix sarà un successo. Non mi resta che augurarvi in bocca al lupo e soprattutto buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come remixare una canzone

La musica rappresenta una delle principali passioni dell’uomo. Tra le novità più “moderne” della musica possiamo, sicuramente, ricordare la possibilità di remixare dei brani famosi, anche senza possedere macchinari speciali. Possiamo, in questa...
Windows

Come mixare con FL studio

Ormai con lo sviluppo e dell'elettronica è possibile, tramite un semplice computer, fare cose che sembravano impensabili fino a qualche tempo fa. Basta solo un po' di dimestichezza con i PC e si possono realizzare una miriade di cose. Infatti, anche...
Windows

Come remixare canzoni online con Soundation

Il servizio online Soundation offre la possibilità di creare musica e remixare tracce musicali. Il servizio, che è completamente gratuito, mette a disposizione una serie vastissima di campioni Urban ed Elettronica. Non dovrete nè scaricare nè installare...
Hardware

Come Scoprire La Differenza Tra Una Scheda Audio Integrata Normale E Una Professionale

Riuscire a creare delle schede che consentano di generare l'audio sul PC è ormai piuttosto facile ed è diventato un vero e proprio business, tanto che gli esperti del settore sono in continua competizione per costruire delle schede audio che siano più...
Windows

Come isolare la voce da una canzone

Se desideriamo isolare la voce da una canzone per eliminare i rumori di sottofondo, oppure soltanto per creare delle basi per il karaoke, possiamo utilizzare un programma gratuito di editing audio di nome Audacity. Scaricando un altro plugin in pochi...
Linux

Come installare Eeebuntu, la distro Linux per i netbook

Linux, il famoso sistema operativo, fra gli altri prodotti distribuisce anche "Linux Eeebuntu", che si conosce pure con il nome di "Aurora". A titolo di precisazione, le distribuzioni Linux in gergo si definiscono "distro". In particolare, la distro...
Windows

Come campionare da un brano musicale

Il campionamento è una tecnica utilizzata nelle produzioni musicali, sia per brani di musica leggera che per musica composta completamente al computer (come nel caso del "remix" di un brano). L'utilizzo dei campionamenti all'interno di basi musicali...
Linux

Come installare Unity su Fedora

Che cos'è un Desktop Environment? L'ambiente grafico, rappresenta l'interfaccia di un sistema operativo. In Windows tutte le varie versioni che si sono succedute, hanno adottato una serie di interfacce sempre più accattivanti graficamente. Questo per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.