Come Realizzare Un Retino Colore Per Fumetti

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il retino è un elemento caratteristico dei fumetti. Si utilizza per creare effetti di profondità e ombreggiature in alcune aree del disegno. Concepito per i tradizionali fumetti in bianco e nero, come Diabolik e i primi Manga, attualmente si adopera anche in versione colorata.
Per realizzare un fumetto digitale con la tecnica del retino colore, è necessario disporre di un programma di grafica e fotoritocco potente.

27

Per adoperare la tecnica del retino colore per fumetti occorre scaricare The Gimp dal sito ufficiale. Selezionare la versione adatta al proprio sistema operativo, scaricarla e installarla. Al primo avvio il programma è piuttosto lento, poiché crea la cartella di lavoro dell'utente.
Dal menu File → Nuova, creare un'immagine di 800 x 600 pixel con sfondo bianco e in scala di grigi.

37

Dalla toolbox selezionare lo strumento Sfumatura, impostare i colori di primo piano e di sfondo nero e bianco. Tracciare una linea verticale dall'alto verso il basso per ottenere uno sfondo sfumato.
Dal menu Filtri → Distorsioni → Effetto giornale selezionare i parametri necessari per realizzare il retino. In Dimensione cella scegliere il valore 5. Impostare un angolo di 90 gradi e Funzione spot Tonda.

Continua la lettura
47

Dal menu Immagine → Modalità, selezionare la voce RGB. Spostarsi sulla scheda Livelli e aggiungere un nuovo livello con sfondo trasparente. Con il Secchiello riempire l'intera selezione con un colore a scelta. L'immagine si presenta con due livelli, ma è visibile soltanto quello superiore.

57

Al primo livello aggiungere una maschera. Per fare ciò, selezionare dal menu Livelli → Aggiungi Maschera → Bianco (Opacità completa). Controllare nella scheda di sinistra che l'aggiunta sia presente.
Con il Secchiello riempire di colore la Maschera di livello per ottenere la texture con effetto retino.

67

Salvare il retino colore come motivo. Questo permette di utilizzare la texture realizzata in qualunque altra immagine. Dal menu File → Salva con nome, scegliere Motivo e assegnare un nome. Il percorso in cui salvare il file deve essere la cartella Patterns, situata all'interno della directory utente di Gimp. Aprire una nuova immagine su cui applicare l'effetto retino colore. Selezionare lo strumento Riempimento e successivamente il motivo appena creato. Con Selezione Fuzzy riempire una qualsiasi area di colore con il retino.

77

In Photoshop, è utilizzato il filtro "Colore mezzetinte". Questo può essere trovato facendo clic nel menu Filtro> Effetto pixel> Colore mezzetinte. Il filtro Colore mezzetinte simula una separazione dei colori CMYK, con ogni canale suddiviso in un dot-Patten o con lo schermo. Tenuto conto del fatto che la maggior parte degli utenti utlizzano la modalità RGB per le immagini, le separazioni dei colori saranno effettivamente in RGB (rosso, verde e blu). Se l'immagine è in CMYK, Lab, o qualsiasi altra modalità di colore, il filtro Colore mezzetinte creerà un effetto reticolato. Si consiglia di provare a creare una nuova immagine, riempendola con un qualsiasi colore, ed eseguire il filtro Colore mezzetinte usando le impostazioni predefinite e controllando i canali pallet.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come simulare la pubblicazione di una foto su un quotidiano

Quello della fotografia è un hobby piuttosto diffuso, molte sono infatti le persone che ogni giorno si dedicano al ritocco delle fotografie utilizzando diversi programmi ed inventando immagini originali e divertenti. Avete da sempre il desiderio di...
Windows

Come Fare L'Effetto Pop Art Con Photoshop

Per chi ha la passione della Pop Art spieghiamo brevemente come fare l'effetto con Photoshop. Si va' sulla homepage dello strumento e si apre la foto da trasformare in pop art; per trascinarla nella finestra dei livelli, si clicca su "sfondo" e ci si...
Windows

Come adoperare contorno con Autocad 2010

Nel 1982 Autodesc rilasciò sul mercato il primo software CAD (computer aided desing), sviluppato per PC, dal nome Autocad. Questo strumento fu subito un'innovazione nel mondo della progettazione e negli ultimi anni divenne un supporto indispensabile...
Windows

Come Riuscire A Leggere I Fumetti Sul Computer

Ormai, per risparmiare, anche i fumetti si leggono sul computer. Grazie alle nuove tecnologie è possibile scaricare e visionare sul proprio schermo i fumetti che più piacciono, senza dover necessariamente uscire di casa e andare a comprarli in edicola...
Linux

Come leggere fumetti digitali su Linux

Sappiamo tutto cos'è un fumetto, e leggerne uno assaporando il profumo della carta e dell'inchiostro, sfogliandone delicatamente le pagine per conservarne al meglio l'integrità è qualcosa a cui molti proprio non sanno rinunciare. Ma nell'era digitale...
Elettronica

Come leggere manga e fumetti su Kindle

Kindle è l'e-book reader di Amazon. Pratico e versatile, sostituisce egregiamente libri e riviste cartacee. Disponibile in varie versioni e grandezze, il dispositivo agevola la lettura e non affatica gli occhi. Molti lettori spendono settimanalmente...
Internet

Come Creare Fumetti "Meme" Online

I fumetti Meme sono molto divertenti ed è facile vederli pubblicati sulla pagina facebook dei nostri amici. Questa guida spiega, in modo semplice, come creare online questi simpatici fumetti, da poter poi scaricare o condividere proprio sui social network....
Mac

Come aggiungere effetti, fumetti e suoni speciali nei filmati con iMovie

IMovie è un'applicazione che ci consente di modificare, visualizzare e organizzare video di qualsiasi formato. Molto semplice da usare in quanto dotato di una libreria, dove si possono mettere i video nello stesso posto contrassegnandoli tra i preferiti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.