Come recuperare i file cancellati con recuva

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Si tratta di un eccezionale programma in grado di recuperare qualunque tipo di file, cancellati da un qualsiasi supporto. Abbiamo cancellato un documento di testo, una foto o una tabella Excel dal disco fisso? Recuva ti da la possibilità di recuperarli! Il software è completamente gratuito e semplicissimo da utilizzare, basta collegarsi al sito del programma e installarlo sul tuo pc. Con un po' di pazienza e seguendo le procedure che nei prossimi passaggi vi mostremo, potrai recuperare i file che hai perso e che credevi di non poter recuperare mai più. Avanti! Iniziamo...

27

Occorrente

  • Programma "Recuva"
37

Facciamo doppio clic sul file "Recuva" che troviamo nella sezione siti internet utili di questa guida. Scarichiamo il programma ed apriamo facendo doppio click su di esso. Una volta aperto il setup d'installazione, clicchiamo sul tasto Continua, Ok, Avanti, successivamente su Accetto e ancora sul tasto "Avanti".

47

Togliamo il segno di spunta dalla casella Install optionalYahoo! Toolbar (in questo modo impediamo al setup di installare la toolbar di Yahoo) e clicchiamo Installa. Stessa cosa se dovesse comparire un programma non gradito o del quale non abbiamo bisogno. Al termine della copia dei file della procedura di installazione premiamo su Fine. Da Windows, selezioniamo Start/Tutti i programmi/Recuva/Recuva, e clicchiamo Continua.

Continua la lettura
57

Clicchiamo su Avanti ed eccoci nella procedura guidata di Recuva. Spuntiamo la casella Documenti, poi clicchiamo su Avanti. Spuntiamo la casella relativa alla locazione (dov'erano i file eliminati) e clicchiamo ancora su Avanti. Infine, premiamo Avvia e attendiamo l'esito della scansione. Non resta che incrociare le dita! Il perché sarà spiegato più avanti. Fatto?

67

A scansione terminata spunta il file che vuoi ripristinare, premi sul pulsante Recupera, e seleziona la cartella dove intendi salvare il file, poi clicca il tasto Ok per la conferma.

77

Fai attenzione! Di fianco ai file che ti compariranno a seguito della scansione, vedrai dei cerchietti di colore verde, arancione e rosso. Come è facile intuire con il cerchietto rosso i file sono completamente danneggiati (inutile provarci), quello arancione parzialmente danneggiati (provaci ma le possibilità sono esigue) e solo con l'icona verde è possibile recuperare per intero il nostro file. Insomma non resta che sperare in fase di scansione di trovare il maggior numero di file con il semaforo verde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come recuperare i file cancellati in Linux

Spesso vi sarà capitato di cancellare dal computer dei file apparentemente inutili, magari anche per pulire il desktop o le cartelle dei documenti e di download, ma poi magari vi accorgete di aver eliminato anche quelli che vi servivano. Se dunque...
Hardware

Come recuperare i files da una pen drive usb danneggiata

Le chiavette usb oggi sono utilizzate da tantissime persone; ciò è dovuto dal fatto che sono molto comode, sia perché sono piccole e si possono portare ovunque, sia perché possono avere una capacità di archiviazione abbastanza alta. Inoltre, sono...
Hardware

Come recuperare i dati da una USB rotta

Ormai i sistemi di archiviazione esterni come dischi rigidi o chiavette usb sono di largo uso e sono diventati praticamente indispensabili non soltanto nelle faccende lavorative ma anche nelle archiviazioni più banali come musica o file vari. Può capitare,...
Hardware

Come riparare le chiavette USB non funzionanti

Nell'ormai moderna era tecnologica, capita sempre più spesso di avere a che fare con pennette USB che, proprio nei momenti in cui ne abbiamo bisogno, smettono di funzionare o addirittura inizino a sbatterci in faccia avvisi di errore delle più svariate...
Windows

Recuperare file importanti che si crede di aver cancellato per sempre

Capita spesso di cercare un file che si credeva di avere archiviato nel computer, per poi scoprire che in realtà non esiste più. In questi casi è molto probabile che sia stato erroneamente cancellato; per questo motivo, soprattutto quando si tratta...
Hardware

Come recuperare file cancellati da hard disk esterno

L’hard disk è uno dei più importanti componenti del nostro computer. Lo usiamo principalmente per archiviare i nostri dati più importanti come le foto, documenti di lavoro, appunti di scuola e specialmente la nostra musica preferita. Ovviamente l’hard...
Windows

Come recuperare file cancellati o perduti

Accade a tutti di eliminare sbadatamente dei file presenti nel cestino di Windows, oppure di voler recuperare file rimossi volontariamente perché ritenuti non più utili. In rete esistono diversi applicativi che consentono il ripristino di file danneggiati,...
Mac

Come Ripristinare Dati Cancellati dal Mac con AppleXsoft File Recovery for Mac

Se si possiede un Mac e per puro caso, facendo le pulizie, sono cancellati dei dati abbastanza importanti non bisogna preoccuparsi minimamente in quanto grazie al programma AppleXsoft File Recovery for Mac si possono facilmente ripristinare. Leggendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.