Come recuperare i file cancellati dal cestino di Mac

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se anche a voi capita spesso di dover recuperare file cancellati dal cestino di mac allora seguite la guida ed ecco come rimediare. Esistono diverse app per recuperare i file cancellati dal cestino, ma a mio avviso quella che sembra più efficace, oltre che molto semplice ed intuitiva è "Disk Drill". Oltre che a Recuperare i files esso ha anche la funzione di prevenire eventuali cancellazioni fatte per sbaglio usando l'opzione Recovery Vault. Recuperare i file può essere qualcosa di veramente utile anche per motivi di lavoro per cui vi consiglio di seguire la guida e consultare i tutorial sul web.

25

Occorrente

  • Disk Drill Media Recovery scaricabile sull'AppleStore
35

Cosa è Disk Drill

Disk Drill dispone di un sistema di protezione tramite password, attivabile nelle preferenze, in modo che impostandolo abbiate solo voi il pieno controllo dell'app e nessuno potrà mai recuperare ciò che voi avete cancellato. Inoltre questa procedura è molto semplice e vale anche per file da periferiche esterne, hardisk e chiavette usb.

45

Come istallare Disk Drill

Disponibile nell'AppleStore e compatibile con OS X 10.6.6 o versioni più recenti. Tanto per iniziare bisogna istallarla, e, come si fa sui dispositivi Apple basta trascinarla nella cartella Applicazioni, immediatamente dopo ci chiederà la nostra password di sistema per consentire l'istallazione di "Recovery Vault". L'opzione citata è molto utile non solo perché garantisce una procedura semplificata ma anche molto veloce per cui aggiungetela al pacchetto di installazione.

Continua la lettura
55

Come è strutturato Disk Drill

Fatto questo il programma ci chiederà se vogliamo visualizzare un tutorial (suddiviso in 9 step). Decisamente utile, consiglio vivamente la visione dei tutorial perché permette una visione completa e maggiormente comprensibile del programama. Superato ciò siamo di fronte al programma vero e proprio, un'interfaccia davvero molto semplice divisa in 2 parti:- Protect, ovvero la parte di protezione dei nostri dati;- Recover, recupero file perduti. Nel momento in cui accediamo ad una delle 2 funzioni elencate il programma ci segnalerà, oltre all'hard disk di sistema, tutte le altre periferiche collegate al nostro personal computer, possiamo decidere se proteggere o meno ogni singola unità, ed ovviamente possiamo effettuare un recupero dei dati che ci occorrono. Una volta presa confidenza col programma possiamo accedere alla funzione Advanced, aggiungendo manualmente le cartelle da proteggere. Mettetevi davanti al pc e cercate di familiarizzare con questo programma perché è davvero molto semplice e utile nonostante possano subentrare delle piccole difficoltà iniziali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come recuperare file cancellati da hard disk esterno

L’hard disk è uno dei più importanti componenti del nostro computer. Lo usiamo principalmente per archiviare i nostri dati più importanti come le foto, documenti di lavoro, appunti di scuola e specialmente la nostra musica preferita. Ovviamente l’hard...
Internet

Come recuperare i file cancellati definitivamente e per sbaglio

Oggi viviamo nell'era del digitale, per cui se fino a qualche anno fa conservavano i nostri documenti cartacei in apposite cartelle, oggi possiamo tranquillamente memorizzarli su dispositivi elettronici quali computer, schede microSD, ti avete, pendrive,...
Linux

Come recuperare file cancellati con Ubuntu

A tutti può succedere di eliminare per sbaglio una serie di file importanti. E a volte cercare di evitare tali errori può essere davvero inutile. Gli utenti Windows possono usufruire di numerosi strumenti di terze parti. Potete acquistarli per recuperare...
Mac

Come recuperare file nel cestino in OS X

Nonostante per gli utenti Mac sia veramente un gioco da ragazzi eseguire il backup dei file grazie a Time Machine, non sempre capita di avere hard-disk e altri supporti esterni a portata di mano… Così dobbiamo stare molto attenti quando eliminiamo...
Windows

Come recuperare un file cancellato per sbaglio dalla Pen Drive

Cominciamo col dire che la pen drive o chiavetta USB è un tipo di supporto di archiviazione di memoria di massa portatile facilmente collegabile con un qualsiasi computer, mediante la porta usb. È universale, estremamente comoda da maneggiare e portare...
Hardware

Come eliminare dati da un disco rigido in modo permanente

Anche se cancelli un file dal Cestino, il file non viene eliminato dal disco rigido in modo permanente. Ciò accade solo quando la porzione del disco rigido occupata da quel file viene sovrascritta da nuovi dati, anzi sovrascritta non solo una volta ma...
Windows

Come recuperare file cancellati o perduti

Accade a tutti di eliminare sbadatamente dei file presenti nel cestino di Windows, oppure di voler recuperare file rimossi volontariamente perché ritenuti non più utili. In rete esistono diversi applicativi che consentono il ripristino di file danneggiati,...
Mac

Come Ripristinare Dati Cancellati dal Mac con AppleXsoft File Recovery for Mac

Se si possiede un Mac e per puro caso, facendo le pulizie, sono cancellati dei dati abbastanza importanti non bisogna preoccuparsi minimamente in quanto grazie al programma AppleXsoft File Recovery for Mac si possono facilmente ripristinare. Leggendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.