Come registrare radio e musica in Streaming

Difficoltà: media
Come registrare radio e musica in Streaming
15

Introduzione

Ascoltare la musica è uno dei passatempi preferiti di chi è alla ricerca di relax, di divertimento, oppure di chi è costretto a far passare lunghi periodi di tempo, magari mentre è in coda in auto o in attesa di un appuntamento. Non tutta la musica è però gradita a chi la ascolta, ma poter scegliere quali brani sentire è una grande opportunità messa a disposizione dai moderni file audio. I brani musicali si possono tranquillamente scaricare da Internet, ma quando non si è a conoscenza del nome esatto della canzone, la ricerca può divenire molto difficoltosa. Per aggirare questo ostacolo è però possibile ascoltare la radio in Streaming e, tramite un piccolo software, registrare sul computer la musica preferita. In questa guida sarà spiegato come registrare radio e musica in Streaming.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Un computer
  • Collegamento ad internet
  • Programma gratuito "MP3myMP3"
35

In rete sono presenti molti piccoli programmi in grado di registrare la musica (o anche altri brani audio) mentre vengono riprodotti sul computer. Uno dei migliori è però senza dubbio “MP3myMp3”. Per poter registrare radio e musica in Streaming è quindi necessario, per prima cosa, accendere il computer, collegarsi ad Internet, cercare e scaricare questo programma completamente gratuito e molto agile. Per farlo si può anche visitare il sito www. Mp3mymp3. Com. Per installarlo è sufficiente cliccare sull’apposita icona ed accettare le condizioni di licenza. Una volta terminato il processo, riavviare il computer per rendere effettive le modifiche apportate al sistema.

45

Una volta che il programma sia stato correttamente installato sul PC, lo si può avviare cliccandoci sopra con il mouse. Nella prima schermata che si apre è necessario selezionare la cartella di destinazione dei file che saranno registrati. A questo punto, andando nella sezione “Options” (in alto nella barra degli strumenti), si può scegliere il formato audio di registrazione (ad esempio “mp3”), impostando la voce “Select Bitrate” sul valore 256. Passare poi alla voce “Record” e “Device” per selezionare la scheda audio attiva sul computer. In questo modo il software preleverà da lì la musica ed i suoni. Terminate queste operazioni, il software è pronto per essere utilizzato per registrare. Lo si troverà infatti anche nella barra degli strumenti del Browser (pronto per l'avvio veloce alla registrazione), e sarà stata posta anche una icona sul desktop.

55

Ora per registrare non bisogna fare altro che collegarsi ai siti preferiti per l'ascolto della radio on-line e della musica. Quando si vorrà registrare un brano o una trasmissione radiofonica, basterà avviare il programma e premere il tasto “Rec” (quello con il bollino rosso al centro). Per fermare la registrazione, basterà invece premere il pulsante “Stop” (quello con il quadrato al centro). Infine questo software offre anche la possibilità di creare una comoda “Playlist” e di separare le singole tracce audio. In questo modo è possibile prendere le tracce per riascoltarle o cercarle direttamente dalla cartella impostata per il salvataggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti