Come registrare suoni su Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Windows Seven è un sistema operativo della Microsoft dotato di un orientamento multimediale di ottimo livello e dalle svariate possibilità di utilizzo. È possibile, infatti, riprodurre brani musicali, suoni, video, filmati, così come fotografie e slideshow. Ma questo sistema operativo ci permette anche di dare sfogo alla nostra creatività: è infatti possibile anche creare nuovi file multimediali. Nello specifico, in questa guida, mostreremo come registrare suoni sul sistema operativo Windows 7, acquisendoli direttamente da una periferica di input molto comune: il microfono.

26

Occorrente

  • Computer, microfono, apposito connettore Jack.
36

Pannello di controllo

Tutti i computer, che siano netbook, notebook o desktop prevedono un'entrata dedicata al microfono che, tramite apposito Connettore Jack, consente il collegamento a questo semplice dispositivo. Innanzitutto, quindi devi verificare che il tuo microfono sia collegato correttamente al computer e in quali condizioni di funzionamento si trova. Per fare questo devi selezionare Pannello di controllo / Hardware e suoni / Audio. Ora seleziona Registrazione, poi la periferica di nome Microfono. Verifica, in particolare, l'utile informazione riportata in basso a destra, il cui valore deve essere indicato come "Utilizza questo dispositivo (attivo)".

46

Ricezione dei suoni

A questo punto, ti sarai accertato della corretta connessione tra il microfono e il tuo personal computer, e dell'attivazione in ricezione dei suoni provenienti dal mondo esterno (voci, rumori e così via). Ora, un'altra opzione che ti consigliamo di controllare la trovi in quelle etichettate dalla descrizione Ascolto ed è la check box "Ascolta il dispositivo". Essa ti consente di sentire in diretta, e tenere perciò sotto controllo, proprio ciò che il microfono sta ricevendo in ogni istante, attraverso la scheda audio.

Continua la lettura
56

Standard di Windows

Ora passa ad utilizzare il software presente nel corredo standard di Windows Seven per l'attività oggetto di questa guida: il suo nome è semplicemente "Registratore di suoni". Di utilizzo estremamente elementare e intuitivo, tutto ciò che, di fatto, devi fare è cliccare su Inizia registrazione, mettere la fonte sonora molto vicina al microfono e lasciare che i suoni entrino nel tuo PC. Al termine seleziona "Interrompi registrazione". Adesso ti trovi davanti ad una videata classica di salvataggio file, dove puoi scegliere il nome da assegnare alla registrazione di suoni appena completata, e la directory ove memorizzarla. Il formato in cui si salva automaticamente il file audio è WMA, acronimo che sta per Windows Media Audio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate di tenere la fonte sonora vicino al microfono perché la registrazione risulti ottimale.
  • Vi consigliamo di convertire in formato MP3 i file audio registrati, perché questo formato è spesso più versatile e riconosciuto del WMA.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come registrare un buon audio

Le tracce di registrazione sonora prodotte dalla maggior parte di videocamere e microfoni moderni sono generalmente di qualità abbastanza decente. Il problema numero uno del loro "sound" è che il microfono, anche con la migliore videocamera, è troppo...
Software

Come creare un file audio con Audacity

Grazie all’ausilio dei computer, possono ormai essere creati moltissimi tipi di file. Tra questi, grande importanza ricoprono i file audio, come ad esempio registrazioni musicali, audio-libri, conferenze, corsi, etc. Purtroppo però, i software base...
Mac

Come modificare il suono di avvio del Mac

I vari sistemi operativi (Windows, Linus, Mac), una volta lanciati, emettono un caratteristico suono di avvio. Seguendo questa guida ti sarà possibile modificare il suono di avvio del Mac senza togliere l’audio a video e file musicali. Grazie all'ausilio...
Windows

Come creare un video tutorial con CamStudio

Vorreste creare un video tutorial e cercate un programma semplice e gratuito per poterlo fare? CamStudio allora è il programma che fa per voi! Questo software, infatti, è capace di realizzare degli screencast di buona qualità, può registrare anche...
Software

Come misurare i decibel con Pc

Un rilevatore di decibel (dB) è un dispositivo che si occupa di registrare e misurare l'intensità delle onde sonore. È molto utile misurare l'intensità sonora, soprattutto per calcolare il fattore di stress in ufficio o in strada, quando ad esempio...
Hardware

Come Scoprire La Differenza Tra Una Scheda Audio Integrata Normale E Una Professionale

Riuscire a creare delle schede che consentano di generare l'audio sul PC è ormai piuttosto facile ed è diventato un vero e proprio business, tanto che gli esperti del settore sono in continua competizione per costruire delle schede audio che siano più...
Mac

Come registrare musica con Apple Logic Pro

Il mondo Apple è sempre pieno di applicazioni sfiziose che soddisfano le esigenze di chiunque, dalla registrazione di film e persino alla registrazione di Musica. La Apple pensa veramente a qualsiasi tipo di applicazione e Logic Pro è una di quelle...
Windows

Come registrare un video delle azioni effettuate sul computer

Non tutti sanno che è possibile registrare sul proprio computer un video delle azioni che vengono effettuate. Questa operazione non è molto complicata: basta infatti solamente scaricare un programma completamente gratuito che è denominato Camstudio....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.