Come regolare manualmente la ventola della scheda video

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La ventola della scheda video è una parte molto importante del vostro computer, questa fa in modo che la scheda non si surriscaldi, che funzioni sempre a dovere e sopratutto ad una corretta temperatura. Tuttavia, potrebbe rivelarsi molto fastidiosa, specie quando genere un forte rumore. Solitamente si tratta di un po' di polvere che ostacola il normale raffreddamento, ma se così non fosse, significa che la ventola è mal configurata.
Se questo problema affligge anche voi, non arrendetevi! Anzi, questa guida è proprio qui ad aiutarvi a regolare manualmente la ventola in modo che entri efficacemente in funzione solo quando necessario, evitando suoni fastidiosi. Ecco come fare.

26

Occorrente

  • MSI Afterburner
  • Windows XP o superiore
36

Prima di tutto, fornitevi del software necessario. Il programma che fa al caso vostro è MSI Afterburner, un semplice tool che permette di ottimizzare la scheda video. Potete scaricarlo gratuitamente tramite questo collegamento ed installarlo eseguendo, una volta estratto, il file scaricato. La procedura risulterà semplice e di breve durata.

46

Se volete optare per un settaggio più avanzato, di tipo dinamico dinamico, potete creare un grafico specificando la velocità della ventola in base al valore della temperatura. Per farlo, cliccate sul bottone "settings" e, selezionando la scheda "ventola", abilitate il controllo automatico della ventola mettendovi una spunta. Disegnate quindi il grafico in base alle vostre esigenze e salvate dando l'Ok. Per una corretta regolazione della ventola, è opportuno disegnare un grafico molto simile ad una curva esponenziale ed aggiustarla poi in base ai propri gusti, cercando comunque di fare in modo che, il rumore prodotto dalla ventolina sia ridotto quando la scheda non è in uso, e che venga invece favorita una temperatura adeguato, anche a discapito di un po' di rumore, quando questa è sotto sforzo (ad esempio mentre si sta giocando).

Continua la lettura
56

Completata l'installazione, avviando il tool, noterete che la schermata è suddivisa in due parti: una destra ed una sinistra. Quella destra mostra le statistiche della scheda, mentre la parte sinistra permette la modifica dei parametri della scheda consentendovi di effettuare overclock, oppure di settare la velocità della ventola (in percentuale) utilizzando l'apposito slider (come mostrato in figura). Questo tipo di settaggio è però di tipo statico, ovvero la ventola rimarrà a velocità costante indipendentemente dalla temperatura. Se avete seguito tutti i suggerimenti proposti, potrete finalmente vantarvi di una scheda video fresca, silenziosa e performante!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di non far raggiungere temperature troppo elevate, potrebbero danneggiare la vostra scheda video!
  • Se non vi sentite capaci, o sicuri, non toccate nulla, potreste causare gravi danni alle componenti
  • Fate diverse prove fino ad ottenere il risultato desiderato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come diminuire il rumore delle ventole del computer

Con l'avvento sempre più veloce delle nuove tecnologie, i nostri cari e inseparabili computer potrebbero trovarsi da un momento all'altro nel dimenticatoio. Questo perché le scoperte tecnologiche procedono a grandi passi e i prezzi diminuiscono sempre...
Hardware

Come cambiare la ventola del processore

Oggigiorno, il PC rappresenta uno strumento indispensabile sia per il lavoro sia per la vita personale. E quando vi sono problemi di manutenzione, entriamo nel panico se dobbiamo portarlo in assistenza. Dovremmo imparare a compiere magari le operazioni...
Hardware

Come costruire una ventola con l'USB

La ventola con il cavo USB è un oggetto molto usato che può servire per raffreddare non solo le componenti di un computer, ma può anche essere utilizzata come un piccolo ventilatore. Molto spesso hanno dei costi piuttosto elevati e invece di comprarla,...
Hardware

Come riparare la ventola di raffreddamento del notebook

Il malfunzionamento ed il conseguente guasto della ventola di raffreddamento rappresenta uno dei problemi più comuni nei notebook di ultima generazione. Si tratta di un componente molto importante il cui blocco improvviso può comportare gravi danni...
Hardware

Come raffreddare la ventola del PC

Con l'avanzare dell'era tecnologica, ormai il computer è uno strumento insostituibile. Esso ormai viene utilizzato per le più svariate funzioni e non solo in campo lavorativo. Negli ultimi anni, i computer portatili hanno quasi sostituito quelli fissi...
Hardware

Come Creare Una Ventola Usb

Nella seguente guida vi sarà spiegato come creare una ventola USB, alimentando semplicemente una ventola di un computer staccata dagli alimentatori con l'ausilio di un cavo USB, collegando dei fili comuni. Il metodo utilizzato risulta essere quasi alla...
Hardware

Come pulire ventola del PC

Uno dei problemi che affligge più frequentemente il PC, soprattutto durante il periodo estivo, riguarda il surriscaldamento dei componenti interni che, spesso, è legato al riscaldamento della CPU. A volte, accade che la ventola aspiri una certa quantità...
Elettronica

Come aggiungere una ventola alla stampante 3D

Le stampanti 3D sono oggi sempre più diffuse sul mercato. SI possono eseguire stampe sia nei negozi specializzati, sia in casa propria, acquistando l'apposita macchina. Sostanzialmente la sua funzione è quella di replicare realmente un oggetto progettato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.