Come rendere più veloce Safari

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ora andremo a occuparci di un browser che è stato messo in commercio dalla Apple, e che viene utilizzato praticamente in tutti i Mac. Stiamo parlando di Safari. Attraverso l'utilizzo di Safari, abbiamo l'opportunità di avere una navigazione molto rapida e semplice. Però, potrebbe capitare di incorrere in un rallentamento sperimentato durante l'apertura delle pagine, o tramite un rallentamento all'avvio. Questa problematica, comunque sia, potrebbe avere diverse cause come, per esempio, un problema nella propria connessione internet domestica. Dovrete quindi verificare la velocità sia di trasmissione che di ricezione dei dati provenienti dal router. Spesso il problema riguarda anche la rete, sempre più rallentata. Il collegamento WiFi, inoltre, avviene tramite onde radio e anche le frequenze di trasmissione sono notevolmente ritardate. Se la connessione avviene tramite porta Ethernet o chiavetta USB, andrà controllata la velocità di connessione, in modo analogo alla WIFI. Una volta accertato che il problema non è imputabile al modem (o router o chiavetta), oppure al gestore della rete, si può procedere in un'altra maniera. Ora andiamo a capire Come poter riuscire a rendere Safari più veloce.

25

La cancellazione dei documenti inutili

Tanto per iniziare, bisogna incominciando andando a ripulire per bene il programma, cercando di cancellare tutti quei documenti inutili che vanno ad accumularsi tramite la navigazione web, appesantendolo il sistema nel suo complesso. In genere l’eliminazione dei “Cookies” e dei vari contenuti “Autofill” risolverà discretamente il problema. Per realizzare tutto questo, occorre andare nel menù “Safari”, per poi cliccare su “Reinizializza Safari”.

35

La rimozione dei plugin

Dopo aver compiuto questi primi passi illustrati nel passo precedente, potrebbe esservi utile anche la rimozione dei cosiddetti plugin che sono stati installati nel tempo all'interno del computer. Ci sono alcuni che vanno a rallentare in modo davvero pesante i browser che utilizzate per navigare sul web. Per riuscire a rimuovere questi plugin, seguite questo percorso: visualizzate le cartelle "Library/Internet/Plug-Ins". In queste cartelle si può vedere tutto ciò che è installato nel browser. Attenzione, però, ad eliminare solo gli accessori inutili, ad esempio “Cooliris”, “SpeedDownloads”, “Inquisitor” e molti altri. Si consiglia di lasciare installati Plug essenziali come “FlashPlayer”, “Flip4Mac”, “Quicktime” e “Java”, indispensabili per il corretto funzionamento di Safari. Per procedere alla cancellazione dei plug inutili sarà sufficiente trascinarli, con il mouse, direttamente nel cestino.

Continua la lettura
45

La verifica delle prestazioni

Una volta che avrete compiuto anche questa procedura, dovrete andare a riavviare nuovamente il computer. Quando il computer si sarà riavviato, collegatevi nuovamente nel browser per verificare il cambiamento di velocità, che sarà davvero molto visibile nell'immediato. Noterete che il caricamento delle pagine sarà molto più fluido ed anche l’apertura simultanea di più siti internet avverrà senza alcun problema. Ricordarsi, però, che dopo la pulizia, Safari perderà la sua pagina iniziale. Potrebbe accadere di perdere la visualizzazione della barra di stato situata in basso. In questo caso, per riattivarla, sarà sufficiente andare sul menù “Vista”. Inoltre, nel caso fosse stata abilitata la funzione “Web Inspector” di Safari in precedenza, occorrerà procedere con la reinstallazione. In pratica, è un programma dedicato agli sviluppatori.
Eccovi un approfondimento: http://www.hddev.net/velocizzare-safari-piu-reattivo/.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come gestire i preferiti su Safari

Safari è un browser sviluppato dalla società americana Apple Inc. E fornito di default con il Mac OS X, a partire dalla versione 10.3 (Panther): per renderizzare le pagine HTML, questa applicazione adopera il framework denominato "WebKit", il quale...
Mac

Come modificare o cambiare la pagina iniziale di Safari

Oggi navigare in internet è fa parte della nostra quotidianità, qualcosa di cui non possiamo fare a meno. Sembra strano affermarlo, ma è entrato in maniera preponderante nella nostra vita. Se non si utilizza internet per motivi di lavoro, studio,...
Sicurezza

Come accedere alla cronologia di safari

Avete appena acquistato un MacBook e non trovate la cronologia oppure siete un utente della "Microsoft Windows" e non comprendete dove sono situate le classiche opzione nel nuovo browser web "Safari" scaricato?Qualora non sappiate come bisogna procedere...
Internet

Come recuperare la cronologia cancellata su Safari

Spesso, per vari motivi, capita di cancellare la cronologia dei vari browser web come Safari, Mozilla Firefox e Google Chrome, in modo da metterla in ordine o perché, dopo un po' di tempo, il browser web inizia a rallentare il computer per via dei troppi...
Mac

Come cancellare la cache di Safari

La moderna tecnologia ci offre un notevole numero di servizi. Sul mercato sono presenti diversi dispositivi che ci permettono l'esecuzione di svariate operazioni. Simboli principale di tale progresso è senza ombra di dubbio il computer. Una della case...
Internet

Come scaricare su Mac o PC video direttamente con Safari

State navigando su YouTube e avete trovato un video interessante, ma non avete nessun software a portata di mano che possa scaricare direttamente il video dal sito al vostro computer? Nel caso in cui stiate utilizzando Safari (Mac o PC, non fa differenza)...
Elettronica

Safari: guida all’attrezzatura fotografica

Se hai in programma un safari la cosa indispensabile che non devi scordarti a casa è l'attrezzatura fotografica; puoi scegliere tra una vasta gamma di attrezzature che va dalle fotocamere compatte alle reflex digitali, ma tieni a mente che per un safari...
Mac

Come cancellare caches, cookie e cronologia di Safari

Per velocizzare la navigazione all'interno di svariati siti Internet o pagine web, è necessario eseguire una pulizia di caches e cookie. La caches è uno dei luoghi in cui si memorizzano i dati di un sito web, per evitare di doverli scaricarli di nuovo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.