Come rendere trasparente lo sfondo di una immagine con Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Photoshop, si sa è uno dei programmi maggiormente utilizzati dai grafici professionisti. Per quanto, a prima vista, possa sembrare difficile da utilizzare, in realtà anche chi non è così esperto in materia, con le giuste indicazioni, può realizzare dei piccoli e semplici lavori. Vediamo quindi, in questo caso, come rendere trasparente lo sfondo di un'immagine. Potrebbe esserci utile, ad esempio, per creare dei fotomontaggi divertenti con una nostra immagine. Iniziamo!

25

Occorrente

  • Photoshop
35

A questo punto dobbiamo creare la trasparenza vera e propria. Per fare questo useremo lo strumento gomma. Anche qui abbiamo tre opzioni, sono solo due però quelle che ci possono essere utili: strumento gomma per sfondo e strumento gomma magica. Con il primo andremo a cancellare la selezione utilizzandola come una normale gomma, mentre con il secondo basterà cliccare su un punto qualsiasi delle selezione per ottenere il nostro sfondo trasparente, come per la bacchetta magica, anche questo effettuerà una selezione su una zona con colori simili.

45

I contorni della selezione potrebbero risultare non del tutto definiti e con qualche imperfezione. Andiamo quindi in selezione, e poi su migliora bordo. Dalla finestra che si aprirà possiamo usare le barre che vediamo per sistemare la selezione che abbiamo effettuato in precedenza. Grazie all'anteprima, possiamo già vedere il risultato finale sul foglio di lavoro. Quando abbiamo sistemato il tutto, clicchiamo su ok. Dopo aver aperto il programma, importiamo l'immagine da noi scelta: clicchiamo quindi su file, poi apri e scegliamo il file. A questo punto dalla colonna degli strumenti a sinistra, clicchiamo con il destro sullo strumento bacchetta magica (nella foto è cerchiato in rosso). A questo punto avremo due opzioni: Strumento selezione rapida o Strumento bacchetta magica. Entrambi ci aiuteranno a selezionare l'area che ci interessa: con il primo possiamo selezionare una piccola zona alla volta, mentre con il secondo andremo a selezionare un'area con colori simili. Selezioniamo quindi la parte che vogliamo far diventare trasparente.

Continua la lettura
55

I quadratini bianchi e grigi indicano le zone trasparenti. Abbiamo finito, con poche mosse abbiamo ottenuto il nostro sfondo trasparente e possiamo divertirci a creare tutto quello che vogliamo, oppure possiamo lasciare l'immagine così com'è. Per salvare clicchiamo su File, poi Salva con nome. Attenzione al formato! Scegliamo infatti PNG oppure GIF, poiché i file JPEG ed i file bitmap non supportano la trasparenza, il risultato che otterremmo sarebbe un'immagine con sfondo bianco e il nostro lavoro risulterebbe vano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come realizzare un effetto olografico con Photoshop

Photoshop è un pratico software che ci permette di lavorare sulle immagini. Grazie ad esso, possiamo realizzare dei fotoritocchi professionali e dare libero sfogo alla nostra creatività. Questo portentoso programma è ricco di filtri e strumenti capaci...
Software

Come sfocare lo sfondo con Photoshop

Tempo fa, scattare foto che avessero effetti particolari, come la sfocatura sullo sfondo, e moltissimi altri, richiedeva una grande abilità, innanzitutto perché il rullino finiva e le foto erano limitate, ma poi, soprattutto, perché non c'erano ancora...
Windows

Come scontornare un'immagine con Adobe Photoshop CS5

A quanti non è mai capitato di voler aggiungere un amico in una foto di gruppo, oppure rimuovere un elemento fastidioso da un bel paesaggio immortalato con la propria macchina fotografica.Con questa guida vedremo come utilizzare al meglio gli strumenti...
Software

Come creare luci e ombre in Photoshop

Grazie ai tantissimi software di grafica, è possibile creare delle vere e proprie opere d'arte nonostante ancora non siano riconosciuti. Quanti di noi siamo abili a disegnare a matita e spesso abbiamo pensato di volere colorare il nostro disegno con...
Software

Come ritagliare le immagini con PhotoShop

In questa guida vi farò vedere come ritagliare le immagini che volete con Photoshop, che poi serviranno per fare dei collage anche da regalare agli amici in modo semplice e veloce. Ci sono vari strumenti che permettono il ritaglio di foto, questi strumenti...
Software

Photoshop: effetto fuoco su una persona

Photoshop è un software dell'Adobe System Incorporated, il quale consente l'elaborazione di foto ritoccate. I ritocchi effettuabili hanno qualità professionale ed, inoltre, offre molte possibilità creative, grazie ai filtri e alle tecniche di pittura...
Software

Come realizzare gli effetti Instagram con Photoshop

Quando ci troviamo in vacanza o in occasioni speciali come compleanni e cerimonie, vorremmo sempre immortalare il momento in una foto tecnicamente perfetta. Non sempre una fotografia risulta priva di difetti. Talvolta infatti occorre valorizzarla, magari...
Software

Guida al menu di Photoshop CS6

"Adobe Photoshop CS6" è una delle ultime versioni (prima del nuovo "Adobe Photoshop CC") del pratico editor di foto che molti graphic designer utilizzano per lavoro. Questo software ha apportato modifiche piuttosto funzionali a livello di interfaccia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.