Come rendere visibili i drive nascosti in Windows

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Windows 7, per risparmiare risorse durante il suo utilizzo, nasconde in automatico i drive che non vengono utilizzati. Tuttavia questi non risultano visibili nemmeno in "esplora risorse", pertanto può rivelarsi necessario trovare un metodo che consenta di renderli visibili, in quanto possono essere utili all'utente. Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo proprio di illustrarvi come bisogna procedere per rendere nuovamente rintracciabili i drive inibiti dal sistema operativo di casa Microsoft.

27

Occorrente

  • computer windows
37

Come prima cosa è bene precisare che spesso Windows, a causa dell'impostazione predefinita, non permette di vedere file e cartelle nascoste, ma questo non significa che non possiamo cambiare questa impostazione. Per eseguire questa procedura non occorre essere dei maghi del computer, ma è solamente necessario mettere in pratica pochi e semplici passaggi. Il primo step consiste nell'entrare in una cartella a caso: andate quindi sul pulsante "start", dal menù, scegliete "computer", cliccate su "C", ed entrate in una cartella qualsiasi. Ora andate sul menu contestuale (in alto a destra) e cliccate sulla dicitura "strumenti". Dal menù a tendina, scegliete ora la voce "opzioni cartella".

47

Nel caso in cui il menù contestuale della cartella risultasse nascosto (a volte può capitare), sarà necessario premere sulla tastiera il tasto "alt" e in questo modo il menù riapparirà. Una volta che avrete cliccato su "opzioni cartella" si aprirà una scheda: qui dovrete sulla tab "visualizzazione", che dovrebbe essere la seconda della lista.

Continua la lettura
57

All'interno della tab "visualizzazione", troverete elencate svariate voci. Tra queste, dovrete localizzare quella con la dicitura: "rendi non visibili i drive non utilizzati" (attivata di default). Appena l'avrete localizzata dovrete toglierle la spunta. Ora non vi resta altro da fare che confermare, cliccando prima su "applica" e poi su "ok". A questo punto tutti i drive saranno finalmente visibili. Come avrete capito, questa procedura non è per niente complessa, e anche coloro che non sono esperti di computer possono cimentarsi in questa operazione. Ricordate però che i file e le cartelle nascoste sono importanti componenti di sistema o documenti preziosi che sono stati nascosti per essere protetti da occhi indiscreti, quindi scegliete con attenzione le cartelle e i file da rendere visibili e prestate particolare attenzione a non cancellarli o modificali, in quanto potreste danneggiare irrimediabilmente il vostro dispositivo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pestate molta attenzione a non cancellare i file di sistema, in quanto potreste danneggiare il vostro pc.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come sincronizzare i file con Onedrive

Come ben sappiamo, i computer sono delle macchine sempre più intelligenti che si prestano a molteplici attività quotidiane. Grazie ad una serie di specifici programmi possiamo infatti organizzare la nostra vita in modo semplice e veloce. Il vantaggio...
Windows

Come configurare al meglio Google Drive

Google offre tra le altre cose un servizio utile: Google Drive. Esso permette di salvare dati ovunque ci si trova per poi poter accedere a questi in un secondo momento e in qualunque luogo grazie ad un browser. Con Google Drive è possibile salvare cartelle...
Windows

Come recuperare un file cancellato per sbaglio dalla Pen Drive

Cominciamo col dire che la pen drive o chiavetta USB è un tipo di supporto di archiviazione di memoria di massa portatile facilmente collegabile con un qualsiasi computer, mediante la porta usb. È universale, estremamente comoda da maneggiare e portare...
Windows

Come utilizzare le icone nascoste di Windows 7

Stai cominciando a prendere sempre più confidenza con il mondo dei computer. Utilizzi Windows 7 ed ora hai deciso di fare un nuovo importante passo verso la conoscenza del sistema operativo installato sul tuo PC: abilitare la visualizzazione dei file...
Hardware

Come visualizzare chiavetta usb o altra periferica

Quando siamo al computer ci capita di poter avere problemi per quanto riguarda la visualizzazione di alcune periferiche, in particolare ci stiamo riferendo alle pen drive, dunque alle cosiddette chiavette USB. Si tratta di piccole memorie portatili che...
Internet

Come aggiungere un account su Google Drive

Google drive è un servizio di memorizzazione dati online, offerto da Google, il cui principio è lo stesso di un hard disk o di una penna usb di memoria esterna. Tuttavia, mentre questi dispositivi presentano lo svantaggio di dover essere sempre portati...
Windows

Come montare un'immagine cd o dvd su un drive virtuale

Hai una immagine virtuale di un disco, cd o dvd, e non sai come poterla eseguire sul tuo computer? Niente di più facile, per montare ed eseguire l'immagine basta avere una connessione ad internet per scaricare l'ultima versione di Daemon Tools oppure...
Linux

Come installare Kubuntu su una pen drive

Molti utenti scelgono come sistema operativo Linux. Infatti, sopratutto i più esperti, preferiscono un sistema dotato di ampia possibilità di personalizzazione. Non dimentichiamo poi che Linux è un open source, quindi viene utilizzato sopratutto dai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.