Come restaurare una foto con Paint Shop Pro

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il fotoritocco non è nato con il computer ma ha origini più lontane, diversi anni fa c'erano persone che coloravano le foto in bianco e nero e correggevano a mano eventuali imperfezioni utilizzando degli inchiostri speciali. Per recuperare le fotografie malridotte, soprattutto se avete conservato i negativi, oggi possiamo avvalerci dell'aiuto di uno scanner e di un buon programma di grafica. Si può lavorare comodamente da casa per trasformare in pochi passaggi una vecchia fotografia scura e malridotta in un autentico capolavoro artistico. Vediamo come intervenire con tre semplici passaggi per restaurare un vecchio cimelio fotografico con Paint Shop Pro

25

Occorrente

  • Pc
  • Internet
  • Photo Shop Pro
35

Per iniziare scaricate ed installate Paint Shop Pro dal seguente link: http://download. Html. It/software/vedi/1449/paint-shop-pro/. Se la foto che stiamo per catturare è in bianco e nero, scegliamo sempre l'acquisizione a colori. Impostiamo una risoluzione di almeno 600dpi, inoltre disattiviamo tutte le opzioni relative alle correzioni automatiche effettuate dal driver dello scanner perché peggiorano la qualità dell'immagine su cui stiamo lavorando. Per non avere perdita d'informazioni e mantenere la qualità della foto è consigliabile scegliere lo standard "Tif" (D) e dopo avere permuto il pulsante opzioni (E), è necessario impostare la compressione con "LZV" (F).

45

Spesso le fotografie o le vecchie stampe in in bianco e nero possono presentare delle macchie colorate perciò per evitare imperfezioni è necessario comunicare al software che stiamo lavorando con un file in scala di grigi, perciò andate sul menu immagine (G) e scegliete scala di grigi (H). Poi selezioniamo Luminosità/contrasto dal menu Colori e aggiungiamo un po' di luce per mettere in risalto i particolari troppo scuri. Dalla barra degli strumenti scegliamo Clonazione per "colorare" le parti danneggiate usando la superficie di area vicina così eliminiamo le macchie e le parti di colore mancanti. In alternativa alla strumento clonazione se nella foto è presente un graffio possiamo utilizzare la funzione Rimozione Automatica piccoli Graffi (T), dopo aver selezionato la superficie da correggere, permette di eliminarli automaticamente.

Continua la lettura
55

Possiamo ripetere l'operazione fino a quando siamo soddisfatti. Ora la foto è ripulita da graffi e macchie. Prima di terminare il nostro lavoro possiamo ritagliare i bordi della foto di pochi millimetri con lo strumento Taglierina (J), è consigliabile farlo pochè risulta la parte più rovinata. A conclusione del nostro lavoro utilizziamo lo strumento Cornice immagine dal menu Immagine di Paint Shop Pro per personalizzare la nostra opera. Siamo pronti per stampare la foto "restaurata". Scegliamo una qualità di "stampa fotografica" e impostiamo la risoluzione più alta che riusciamo a ottenere dalla nostra stampante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come installare nuove maschere in Paint Shop Pro X2

Paint Shop Pro X2 è un famoso programma di fotoritocco. Con il suo uso si possono ottenere tantissimi effetti diversi per trasformare le vostre fotografie in qualcosa di favoloso. Tutti i vostri lavori sul Web possono migliorare in modo considerevole...
Windows

Come Creare Un Banner Con Paint Shop Pro E Animation Shop

I programmi di fotoritocco sono molto utilizzati per modificare foto, creare disegni, realizzare progetti che serviranno come aggiunta a siti o per comporre album personali. Paint Shop Pro è un software di fotoritocco molto diffuso, che consente di creare...
Windows

Come scaricare e usare i plugin per il Paint shop pro

Paint Shop Pro può essere considerato senz'altro uno dei programmi di grafica più usati in assoluto, ma chi è ancora un novellino probabilmente non sa che esistono decine e decine di plugin da integrare a questo software, molto utili per ottenere prestazioni...
Windows

Come Creare Uno Sfondo Trasparente A Un'Immagine Con Paint Shop Pro 8

Ottenere un'immagine con sfondo trasparente è il primo passo per realizzare fotomontaggi o creare collage. Al contrario di quanto si possa pensare, è un'azione molto semplice e in certi casi quasi immediata. Una volta presa la mano, è sufficiente solamente...
Windows

Come creare un'immagine panoramica con Paint Shop Pro

Paint Shop Pro è un software di elaborazione grafica semplice da adoperare e con funzionalità alquanto avanzate. Esso è stato prodotto per sistemi Microsoft Windows da Jash Software, ed è un programma che permette di effettuare un foto ritocco completo...
Windows

Come Accentuare La Nitidezza Di Un'Immagine Utilizzando Paint

Abbastanza spesso ci succede di scattare delle fotografie che sembrano ottimali quando le riguardiamo dal monitor della fotocamera o del nostro smartphone. Caricandola sul personal computer, invece, ci accorgiamo che la nitidezza è tutt'altro che perfetta....
Windows

Come tagliare un immagine da una foto con paint shop pro

Anche tu come me sei un fanatico dei fotomontaggi e vorresti tagliare un'immagine da una foto ed incollarla vicino o accanto al tuo personaggio dello spettacolo preferito? Non c'è nessun problema, da adesso potrai farlo con l'aiuto di un programma per...
Windows

Come eliminare lo sfondo da una foto con Paint Pro Shop X4

A me personalmente è capitato moltissime volte di voler eliminare lo sfondo da una foto, per poterlo modificare, ma ci ho sempre rinunciato perché non ne ero capace. Molte volte, per non dire spesso, ci risulta assai difficile togliere uno sfondo alle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.