Come Ribaltare Le Schermate Sul Pc

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Questa funzione può sembrare poco utile, ma a volte può diventa necessaria. Su ogni PC con Windows si possono ribaltare le schermate; dopo aver fatto ciò anche il mouse si muove al contrario. Inoltre, questa funzione può essere abbastanza divertente ed utile per fare uno scherzo ad un amico o collega. Leggendo il tutorial si possono avere alcune indicazioni su come è possibile ribaltare le schermate sul PC.

25

Se si vuole ruotare lo schermo è opportuno rivolgersi al pannello di configurazione della propria scheda video. Successivamente si deve fare clic sul desktop in un punto vuoto e dal menu si apre la voce "Catalist (TM) Control Center" per le schede video ATI oppure "Nvidia Control Center" per quelle Nvidia. Nella finestra che appare si deve cercare la sezione che si riferisce a Desktop e Schermi. Nel caso delle schede ATI il menu si presenta con un icona del monitor. Bisogna selezionare la sezione "ruota" e cliccare su "verticale capovolto". Poi, dopo avere fatto la scelta, si clicca su applica.

35

Se si utilizza un Mac la procedura è abbastanza semplice. Bisogna selezionare "Preferenze di sistema" e cliccare sulla voce Monitor tenendo premuti i tasti "cmd+alt". Successivamente si deve scegliere la rotazione che interessa dal menu che si apre. Un altro modo per ruotare lo schermo è quello di cliccare su avvio e selezionare la voce Pannello di Controllo. In seguito bisogna cliccare su Aspetto e personalizzazione ed infine su schermo.

Continua la lettura
45

A questo punto si deve selezionare "cambia le impostazioni dello schermo" e poi "Impostazioni avanzate". Si sceglie la scheda "Pannello di controllo Intel Graphics e Media (oppure si seleziona il nome esatto della propria scheda video) e si procede con Proprietà grafiche. Poi, si clicca su Rotazione; bisogna adesso assicurarsi che è selezionata la voce "Abilita Rotazione". Se non è selezionata bisogna cliccare sopra e selezionarla; ora si sceglie "Ruota a 180°" e si clicca su applica. Se tutto è stato eseguito correttamente appare la scritta "Sfondo ruotato".

55

Se sono state applicate le impostazioni descritte in precedenza si può ruotare nuovamente lo schermo attraverso la combinazione di tasti. Bisogna premere contemporaneamente "Alt+Ctrl+freccetta direzionale". La direzione della freccia determina l'orientamento del monitor. Se si sceglie di fare uno scherzo si deve premere il tasto "stamp"; in questo modo si fa uno screen del desktop da incollare in paint. Poi, si seleziona la voce ruota immagine e si salva. Si applica l'immagine come sfondo del desktop e si aspetta che la vittima utilizza il PC.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come catturare schermate e condividerle sui social network

Gli screenshot immortalano una come più schermate, per segnalare eventuali anomalie o informazioni e condividerle con altri. I moderni computer possiedono un ottimo strumento per catturare l'immagine. Tuttavia, non tutti conoscono questa funzione o non...
Software

Come capovolgere un'immagine

Un'inconveniente che capita spesso quando si ha a che fare con dispositivi come macchine fotografiche o smartphone è che, una volta scattata la foto, o girato un video, essi rimangano capovolti. Nel primo caso il problema si risolve in maniera molto...
Windows

Come catturare una schermata in Windows 7

Ecco questa mia semplicissima e pratica guida su come catturare una schermata in Windows 7. Quante volte lavorando al PC abbiamo avuto la necessità di catturare una determinata schermata del desktop del nostro computer, però non sapendo come fare abbiamo...
Windows

Come disegnare e modificare immagini online con Kleki

Se disegnare è sempre stata la tua passione fin da quando eri bambino, perché non farlo anche adesso in maniera digitale con il tuo computer? Risparmieresti davvero tanto denaro in carta, colori, pennelli, e tutto il materiale che ti serve per dipingere....
Windows

Come avere più desktop sul PC

I computer ormai fanno parte della nostra vita, li usiamo per lavorare, per giocare, per scrivere, per passare il tempo, per navigare on line. Sono talmente tante le cose che possono essere fatte con un pc che inevitabilmente finiamo per avere tantissime...
Internet

Come creare dei fotomontaggi originali con le tue foto

Nel Web esistono dei servizi gratuiti che ti permettono di creare dei fotomontaggi originali con le tue foto personali da utilizzare per i più svariati scopi, come creare dei calendari, dei poster, delle cartoline virtuali, delle copertine per la tua...
Windows

Come fare un fotomontaggio con Paint

Spesso, con alcuni programmi, possiamo creare qualcosa di simpatico e divertente.In particolare, possiamo eseguire un fotomontaggio, con pochi semplici passaggi alla portata di tutti. Inoltre ci servirà un programma che ormai è presente in tutti i computer,...
Windows

Come impaginare un ebook contenente testo e immagini

Alcune volte può capire che per lavoro o per hobby vogliamo realizzare un documento in PDF con immagini e testo, e poi destinarlo alla funzione di ebook, in modo che possano leggerlo amici o anche dei lettori. Per fare questo lavoro bisogna prestare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.