Come ridimensionare piu immagini in una sola volta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d'oggi quasi tutte le fotocamere digitali presenti in commercio producono delle immagini di elevata qualità, con una definizione davvero ottima. Per questi motivi, dal punto di vista dell'ingombro su un computer o su un supporto di memorizzazione dati sono abbastanza pesanti. Attraverso l'utilizzo di alcuni programmi come Photoshop è possibile ridimensionare le immagini, perché occupino meno spazio nell'hard disk di un dispositivo. Un aspetto da tenere in considerazione è che devono essere gestite necessariamente una sola per volta. Con Adobe Bridge è possibile gestire più immagini contemporaneamente, e in questa semplice ed esauriente guida vedremo come fare tutto ciò. Passiamo, quindi, ai fatti e vediamo come poter ridimensionare più immagini in una sola volta.

26

Occorrente

  • Adobe Bridge
  • Adobe Photoshop
36

Il programma "Adobe Bridge" è un software che consente, a chi lavora con le immagini come grafici e fotografi, di mantenere in ordine i documenti di cui si stanno occupando. Per scaricarne una copia in maniera completamente gratuita, è possibile recarsi al seguente sito internet:
http://download.html.it/software/adobe-bridge/. La semplicità d'utilizzo che lo caratterizza consente di ottenere degli ottimi risultati anche a coloro che non possiedono molta dimestichezza nel settore informatico e della grafica.

46

Una volta avere installato questo programma sul proprio computer, inizialmente è necessario creare una cartella in cui si andranno ad inserire tutte quante le immagini che devono essere ridimensionare. Successivamente si potrà aprire il software in questione. L'applicativo consente in maniera abbastanza intuitiva di cercare la cartella interessata, nelle varie directory proposte. Per aprirla è sufficiente eseguire un doppio click su di essa. A questo punto, verranno visualizzate le varie immagini in miniatura nella sezione che riporta la dicitura "contenuto".

Continua la lettura
56

Selezionando tutte le immagini presenti nel folder, oppure quelle che si desiderano ridimensionare, sarà possibile agire attraverso il percorso dedicato. È necessario, quindi, recarsi in Strumenti, poi in Photoshop, ed a seguire in Elaboratore di immagini. Nella schermata che immediatamente comparirà, è necessario andare a selezionare una cartella di uscita, per poi importare il tipo di file che si desidera ottenere. Sarà possibile stabilire di esportare i propri file in tre formati differenti: jpeg, psd e tiff. Il più leggero è sicuramente il classico formato jpeg.

66

Accanto alla risoluzione del formato e della sua qualità, sarà anche possibile optare per effettuare un ridimensionamento, in modo tale da ottenere delle immagini più leggere. Per avere una buona compressione è utile tentare di rispettare le proporzioni originali delle immagini. Ad esempio, un immagine originale che presenta 3264 x 2448 pxl (ossia un formato quattro terzi) sarà correttamente riportata ad un formato di 800 x 600 plx. Questa regola consentirà di riportarle al formato originario in un momento successivo in cui si dovesse tornare a lavorarci.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come ridimensionare le immagini

Volete inviare una mail che includa una fotografia ma al momento di inserire l’immagine nel corpo del messaggio vi siete resi conto che è troppo grande o troppo piccola? Ebbene sappiate che il pacchetto di Windows include un’applicazione che si chiama...
Windows

Come ridimensionare un file PDF

Oggi il PDF è il formato più utile. È d'obbligo utilizzare il PDF per comunicazioni professionali. Ad esempio per inviare il proprio Curriculum ad un'azienda. Un Curriculum oggi deve necessariamente essere in formato PDF. Anche le comunicazioni aziendali...
Software

Guida al menu di Photoshop CS6

"Adobe Photoshop CS6" è una delle ultime versioni (prima del nuovo "Adobe Photoshop CC") del pratico editor di foto che molti graphic designer utilizzano per lavoro. Questo software ha apportato modifiche piuttosto funzionali a livello di interfaccia...
Windows

Imparare ad utilizzare Adobe Photodeluxe

Le funzionalità di Adobe Photodeluxe sono facili da usare ed è dotato di una sezione di aiuto competente che è veramente utile per i principianti. È possibile imparare ad usarlo sperimentando i suoi controlli e con un po' di fantasia e creatività...
Software

Come ridimensionare un'immagine con Paint Shop Pro

Esistono svariati metodi su come ridimensionare un'immagine ma, Paint Shop Pro è un software davvero perfetto per eseguire delle modifiche a delle immagini. Semplice da utilizzare anche per i principianti questo software vi consentirà di ridimensionare...
Windows

Come ridimensionare una foto per visualizzarla sul televisore

Con l'avvento della tecnologia digitale, tutti possediamo una grande mole di immagini, fotografie e ricordi che non abbiamo mai fatto stampare da un laboratorio fotografico. La soluzione più semplice e più economica, per rivivere piacevolmente quegli...
Windows

Come ridimensionare gruppi di foto e immagini digitali

Capita molto spesso di ritrovarsi con numerosi file immagine dalle notevoli dimensioni, che occupano inutilmente tanto spazio sul disco fisso del PC. Per risolvere il problema in maniera veloce si possono seguire diverse strade, più o meno semplici...
Windows

come ridimensionare i pulsanti della taskbar di windows 7

Con Windows 7, infatti, la Barra delle applicazioni è decisamente più performante e personalizzabile in confronto alle versioni precedenti del sistema operativo MS: il Vassoio di sistema è stato ridotto grazie ad un pulsante che nasconde automaticamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.