Come rimuovere le rughe con Gimp

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

"GIMP" (che viene chiamato anche "The GIMP") rappresenta un software professionale, completamente gratuito ed open source per il fotoritocco. Nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente nei passaggi successivi, vi spiegherò molto brevemente, ma comunque dettagliatamente, come bisogna rimuovere efficacemente l'entità delle rughe presenti sul primo piano di una qualunque fotografia. L'obiettivo sarà quello di ottenere una foto dall'aspetto realistico, dove il soggetto rappresentato abbia perso i segni dello scorrere del tempo!!!

27

Occorrente

  • Software "GIMP" installato sul Personal Computer (PC)
37

Innanzitutto, le semplici operazioni iniziali che dovrete compiere sono le seguenti: lanciare il software "GIMP" (dal menù delle applicazioni) e, all'apertura, saranno presenti tre finestre di dialogo, ovvero il "Pannello degli strumenti", il "Pannello di controllo dei livelli" e quella in cui è possibile visualizzare l'immagine su cui state lavorando; trascinare in quest'ultima la fotografia che desiderate modificare oppure aprirla dal menù "File --> Apri"; cliccare, nel "Pannello di controllo dei livelli", sul livello denominato "Sfondo", con il tasto destro del mouse; selezionare l'opzione "Duplica Livello" ed il livello duplicato, rinominandolo in "Sfocata".

47

Successivamente, dovrete assicurarvi di avere ancora selezionato il livello che avete chiamato "Sfocata" e, dall'elenco "Filtri" della barra dei menù, selezionare prima la voce "Sfocature" e poi quella denominata "Gaussiana". Nella finestra di impostazione delle sfocature, aumentate il raggio di sfocatura (controllando nell'anteprima), finché non otteniate la sparizione totale delle rughe. Dopodichè, ritornare nel "Pannello di gestione dei livelli" e modificate la modalità del livello "Sfocatura" da "Normale" ad "Estrazione Grana".

Continua la lettura
57

Adesso, le operazioni conclusive che dovrete compiere sono le seguenti: aprire il menù "Modifica" (dalla barra dei menù) e da qui scegliere la voce "Copia dal visibile", per prelevare soltanto la grana della fotografia, e cliccare sulla scritta "Incolla come livello"; rinominare il livello appena creato, chiamandolo "Grana"; selezionare nuovamente il livello "Sfocata" e riportare la modalità di visualizzazione da "Estrazione grana" a "Normale"; cominciare a lavorare sul livello "Grana", eliminando completamente le rughe, mediante gli strumenti "Sfumino" e "Cerotto"; fondere di nuovo il livello "Grana" con quello "Sfocata", allo scopo di ottenere l'immagine iniziale senza le rughe.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di essere molto ordinati mentre lavorate con più livelli: assegnate un nome significativo a ciascuno, per evitare di confondervi.
  • Assicuratevi di aver sempre selezionato l'area giusta ed il livello sul quale desiderate effettivamente lavorare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come trasformare le immagini in fumetto con Gimp

Numerose volta vi sarà capitato di voler trasformare un'immagine o una vostra foto in un fumetto. Con il programma Gimp, tra i migliori per la creazione e la modifica di immagini digitali, riuscirete ad ottenere tale effetto in svariati modi. Grazie...
Windows

Come Evidenziare Ciò Che è In Primo Piano

Frequentemente capita che, scattando una foto, vi venga voglia di donarle un aspetto più professionale e caratteristico. Questo è possibile grazie a due importanti e comuni software: Photoshop e Gimp. Se possedete uno di questi programmi, sarete in...
Software

Come fare fotomontaggi e fotoritocco

Gli amanti della fotografia sicuramente apprezzeranno questa guida su come fare fotomontaggi e fotoritocco. Queste due tecniche richiedono sicuramente un poco di pratica non sono alla portata di tutti. Nell'articolo che segue vedremo sia software gratuiti...
Windows

Come applicare un filtro "vecchia foto" con Gimp

GIMP è un software di fotoritocco molto diffuso e conosciuto. Esso permette la creazione e modifica di immagini digitali. Gimp è disponibile su diversi sistemi operativi tra i quali Microsoft Windows, Linux e Mac. Questo programma è totalmente gratuito...
Windows

Come sfocare lo sfondo di una foto

Sfocare lo sfondo in una foto può risultare molto d'effetto nei ritratti e nella macrofotografia, o più in generale, quando si vuole far risaltare un soggetto in primo piano staccandolo il più possibile dallo sfondo. Per un risultato ottimale, meglio...
Windows

Come scaricare ed installare GIMP per Windows

GIMP è un programma per Windows che serve per realizzare e modificare le immagini. Esso è distribuito con licenza GNU GPL e quindi può considerarsi un software libero. La versione è completamente gratuita ed è più essenziale del famoso Photoshop;...
Internet

Come Ritoccare Il Make Up Con Photo! Editor

. Con questa guida vorrei farti scoprire il fantastico mondo del ritocco fotografico ma in particolar modo mi soffermerò sul make up digitale per migliorare corpi e visi nelle foto. Lo strumento che ci aiuta a far questo è un software free disponibile...
Windows

Come Installare Puglin E Script In Gimp

Il foto-ritocco è un’attività molto in uso, sia in ambito privato sia in ambito professionale. Sono sempre di più le persone, che dopo aver effettuato uno scatto, cercano di rendere perfetto questo tramite alcuni piccoli ritocchi cosi da eliminare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.