Come riparare una stufa elettrica

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Siamo ben propensi, ad offrire un valido e concreto aiuto, ai nostri cari lettori, affinché siano in grado d'imparare come riparare una stufa elettrica, che magari non funziona più o che non funziona come dovrebbe fare. Saper riparare una stufa che è elettrica, è molto comodo ed anche del tutto efficace, affinché possa essere messa in funzione, senza rischiare corti circuiti o esplosioni, che comprometterebbero anche la nostra vita e la nostra salute.
Le stufe sono il modo migliore e più diretto per potersi scaldare durante l'inverno. Ne esistono di diversi tipi, le più famose sono quelle a legna, ma ne esistono di più economiche e semplici da usare, cioè quelle elettriche, più piccole e comode, ma adatte solo a scaldare piccoli ambienti. Durante l'inverno per scaldare uno scantinato, un garage o a volte anche un'abitazione può essere comodo usare una stufa elettrica, ma queste spesso col passare del tempo si rompono diventando inutili rottami. Considerando i costi molto ridotti, non c'è da sorprendersi. Ma se non si vogliono comprare nuovi apparecchi, in alcuni casi è possibile riparare questi utilizzatori in modo semplice, ecco come riparare una stufa elettrica con pochi semplici passaggi e in maniera veloce e pratica.

29

Occorrente

  • Giraviti
39

Scegliere la stufa elettrica da riparare

Tra quelli in commercio vi sono quattro tipi principali di stufe: resistive, alogene, al quarzo e a infrarossi. Solo le prime (rappresentate nella foto), più vecchie e meno sofisticate, sono adatte a riparazioni "fai da te"; per le altre c'è poco da fare perché utilizzano tecnologie più complesse e non facili da riparare da mani non esperte.

49

Smontare la griglia

Prima di tutto, staccare la spina dalla rete per evitare danni alla salute. Si premette che ogni operazione va fatta con estrema cautela. Con gli scaldini resistivi basta smontare la griglia per avere immediato accesso ai "tubi" o "candele", ovvero le resistenze. Queste, sganciando i morsetti che le tengono unite, possono essere facilmente estratte all'esterno, facendo attenzione perché spesso sono inserite ad incastro.

Continua la lettura
59

Acquistare il pezzo di ricambio

Andando semplicemente in un negozio di elettronica con il pezzo rotto si può reperire il ricambio più adatto alle proprie esigenze. Nel caso in cui ci sia una ventola per diffonde meglio il calore, pulirla dalla polvere con un panno o un pennello. Una volta inserito il tubo chiudere la griglia e accendere. Dovrebbe funzionare tutto a dovere.

69

Sostituire il pezzo non funzionante

Passiamo adesso all'unico metodo "fai da te" per gli altri tipi. Se costruito come si deve, l'utilizzatore avrà a monte del circuito un fusibile (tipo quelli in figura) su cui riportati Tensione e Corrente massima di alimentazione. Aprire la carcassa con dei cacciavite (alcune sono chiuse a pressione). Seguendo il cavo, subito dopo uno dei 2 fili (di solito il marrone) vi sarà il pezzo da cambiare eventualmente.

79

Rimontare la stufa elettrica

Controllare se è visibilmente danneggiato; nel caso in cui fosse così, sostituirlo con uno IDENTICO, acquistandolo in un negozio di elettronica, lavatrici ecc. Portando con se quello vecchio. Successivamente chiudere l'involucro e provare ad accendere. Nel caso in cui il fusibile fondesse nell'arco di qualche ora di utilizzo, significherebbe che il guasto è nei componenti interni e in questo caso meglio lasciare perdere portando il tutto da un tecnico o acquistando un nuovo congegno.
Riparare una stufa elettrica non è un lavoro difficile, anche se un po' di pratica in questo tipo di lavori è necessaria. Basterà infatti seguire le istruzioni riportate in questa guida per riuscire a fare il lavoro in maniera veloce e pratica senza l'aiuto di qualcuno di più esperto. Non mi resta che augurarvi buon lavoro.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper riparare una vecchia stufa, è molto utile ed anche efficace.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come sostituire il fusibile del televisore

Se il vostro televisore smette di funzionare all’improvviso e non si accende più, non temete! Il problema potrebbe derivare dal fusibile. Il fusibile ha il compito di preservare un qualsiasi circuito elettrico da eventuali sbalzi di corrente. Basta,...
Elettronica

Suggerimenti Per l'Utilizzo Di Condizionatori Portatili

Piccoli suggerimenti per migliorare l'utilizzo e ottimizzare il funzionamento e la durata dei condizionatori portatili. Una volta deciso quale condizionatore portatile acquistare, è importante avere alcune accortezze al fine di utilizzarlo nel modo più...
Linux

Come Installare un S.O. linux o debian con Linux Live USB Creator

Nella propria vita lavorativa e non solo, poter contare in ogni momento su un ottimo ed efficiente computer che riesca così a farci svolgere tutte le mansioni di cui si ha bisogno nella maniera più veloce posibile. Ormai però molte sono le situazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.