Come ripristinare il registro configurazione di Windows

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

La guida che svilupperemo nei prossimi passi avrà come argomento fondamentale l'informatica. Per essere più precisi su ciò che tratteremo, andremo a spiegarvi, in tre brevi passi, come riuscire a ripristinare il registro di configurazione di Windows. Il tema, molto probabile, potrebbe esservi utile, quindi cominciamo ad argomentare su questa tematica interessante.
Partiamo dalla spiegazione di cosa sia, effettivamente, il registro di configurazione. Il Registro di Configurazione è una parte fondamentale di Windows, un'area in cui sono memorizzate tutte le impostazioni del PC, sia hardware che software: quindi ogni volta che installiamo un nuovo programma o cambiamo un componente, vengono eseguiti dei cambiamenti all'interno di tale registro. Purtroppo spesso capita che questo sistema si danneggi e il più delle volte compromette l'avvio del PC a tal punto che nemmeno il ripristino automatico della configurazione ha effetto sulla riparazione. Bisogna quindi ripristinare il registro utilizzando la procedura manuale e, per fare questo, dobbiamo procurarci il cd di installazione di Windows e, condizione necessaria, avere attivato il Ripristino Automatico di Configurazione prima del crash.

25

L'inizio della procedura tramite il cd

All'interno del lettore cd del vostro computer inserite il cd, per poi avviare il computer ed entrare subito nel bios, attraverso il tasto canc, che trovrete premere all'avvio. Successivamente, dovrete proseguire impostando il cd come un'unità di boot. Dopo aver compiuto questo passaggio, riavviate.
Se richiesto, facciamo click sull'opzione per l'avvio da cd-rom e, alla schermata "Installazione", premiamo la R per accedere alla console di ripristino. Ci verrà chiesta da quale installazione si intende riparare. Di default è:
1: C:\WINDOWS
Selezioniamola e premiamo "invio": se presente, vi verrà chiesta la password amministratore.

35

Il codice dei comandi

Una volta che sarete arrivati fino a questo punto della procedura, dovrete proseguire digitando dei comandi specifici, in modo tale da creare una copia perfetta degli hive del registro che sono rovinati. Così facendo andrete poi a sostituirli.
Un appunto iniziale: dopo tutte le righe, dovrete premere il tasto "invio".
Eccovi il codice:

"md tmp"
"copy C:\windows\system32\config\system C:\windows\tmp\system. Bak"
"copy C:\windows\system32\config\software C:\windows\tmp\software. Bak"
"copy C:\windows\system32\config\sam C:\windows\tmp\sam. Bak"
"copy C:\windows\system32\config\security C:\windows\tmp\security. Bak"
"copy C:\windows\system32\config\default C:\windows\tmp\default. Bak"

"del C:\windows\system32\config\system"
"del C:\windows\system32\config\software"
"del C:\windows\system32\config\Sam"
"del C:\windows\system32\config\security"
"del C:\windows\system32\config\default"

"copy C:\windows\repair\system C:\windows\system32\config\system"
"copy C:\windows\repair\software C:\windows\system32\config\software"
"copy C:\windows\repair\sam C:\windows\system32\config\sam"
"copy C:\windows\repair\security C:\windows\system32\config\security"
"copy C:\windows\repair\default C:\windows\system32\config\default"

Ora, dovrete digitare exit, in modo da chiudere la consolle relativa al ripristino, per poi riavviare il sistema.

Continua la lettura
45

Ultimo passaggio

Quando avrete terminato il secondo passaggio, riavviate il vostro computer, lasciando il compact disk inizialmente inserito sempre all'interno. Proseguite premendo la lettera "R" per poi scegliere C:\Windows". A questo punto, non vi resterà che digitare questi comandi specifici in codice:
"del c:\windows\system32\config\sam"
"del c:\windows\system32\config\security"
"del c:\windows\system32\config\software"
"del c:\windows\system32\config\default"
"del c:\windows\system32\config\system"

"copy c:\windows\tmp\software c:\windows\system32\config\software"
"copy c:\windows\tmp\system c:\windows\system32\config\system"
"copy c:\windows\tmp\sam c:\windows\system32\config\sam"
"copy c:\windows\tmp\security c:\windows\system32\config\security"
"copy c:\windows\tmp\default c:\windows\system32\config\default".

In ultima analisi, eccovi un approfondimento tematico: http://www.ottimizzazione-pc.it/come-aprire-il-registro-di-sistema/.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come resettare la password di amministratore su Windows 7

Le nuove tecnologie sono portatrici di novità, curiosità, tecniche, sistemi, insomma ricche di componenti utili per il lavoro, per curiosare, per giocare, ne facciamo grande uso per utilizzarlo in totalità ed efficienza. In questa guida cerchiamo di...
Windows

Come Risolvere l'errore SHDOCW.dll in Windows XP

Perché un computer possa funzionare correttamente avrà bisogno di un ottimo sistema operativo. La maggior parte dei PC presenti nelle nostre case si affidano a Microsoft Windows. Windows è certamente il sistema con la maggiore diffusione al mondo....
Windows

Come creare un'icona di spegnimento rapido del tuo pc

Sei stanco di dover sempre aprire il menu Start per spegnere il tuo PC? Vuoi spegnere il tuo dispositivo in tempo minore? Con questa semplice guida, riuscirai a farlo in un doppio click, senza dover necessariamente aprire il menu Start, aprire la barra...
Windows

Come Inserire Uno Sfondo Animato Su Windows 7

Vi piacerebbe avere un desktop animato su "Windows 7"? Questo risulta possibile grazie al software denominato "Windows DreamScene". Tale programma informatico consente di inserire e impostare come sfondo del desktop un clip video. Esso verrà eseguito...
Windows

Come utilizzare il file hosts

Ogni volta che desideriamo accedere a una qualunque risorsa presente sul web, il nostro browser si attiva per fornirci nel più breve tempo possibile una copia di quella risorsa sul nostro pc, smartphone o tablet. Può trattarsi della homepage di un sito,...
Software

Come installare e configurare PhpMyAdmin

Siccome PhpMyAdmin è uno strumento di amministrazione dato da quasi tutti i servizi di hosting, sarebbe utile descriverne l’installazione e la configurazione. Prima di tutto diciamo che PhpMyAdmin è un programma che permette di gestire e modificare...
Linux

Come avere Wikipedia offline

Quando si vogliono ricercare informazioni, al giorno d'oggi non si usa più l'enciclopedia cartacea, ma quella presente sul web, che consente di avere tantissime notizie sempre a disposizione sul proprio computer. Se però non si possiede una connessione...
Sicurezza

Come fare la scansione di applicazioni nascoste

Se premi i tasti CTRL + ALT + CANC oppure se clicchi col tasto destro sulla barra delle applicazioni e scegli task manager, sarai in grado di aprire l'utility gestione attività. Noterai, tra l'elenco che ti si presenterà, che ci sono una serie di processi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.