Come ripristinare le email eliminate su Outlook

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La cancellazione accidentale di una email è un problema comune agli utenti di Outlook. Può capitare infatti, durante la navigazione, di sbagliare e cliccare accidentalmente sull'icona di eliminazione dell'email. Anziché quella di risposta. Il messaggio sembra scomparire nel nulla, ma in realtà non viene definitivamente eliminato. L'intero sistema di posta elettronica in realtà viene salvato sul computer, nel Cestino oppure nei file temporanei di Internet, ed inoltre, al fine di assistere gli utenti con questo problema, Microsoft Outlook ha implementato un sistema in due fasi per eliminare definitivamente un messaggio. Vediamo insieme su questa guida su come ripristinare le email eliminate.

25

Scorrete l'elenco degli elementi eliminati che verrà visualizzato, e quando trovate la vostra mail, evidenziatela per poi selezionare l'opzione che ripristinerà gli elementi evidenziati. L'email verrà trasferita nella cartella della posta eliminata. Cliccate sull'icona del cestino e cercate il vostro messaggio. Cliccateci sopra e selezionate l'opzione per spostarlo nella cartella "Posta in arrivo". Non vi resta che cliccare su OK: l'e-mail è stata recuperata. Ricordate che una volta che il messaggio viene eliminato dalla cartella di file recuperati, non potrà più essere ripristinato.

35

Recupero elementi eliminati - Selezionate Strumenti dal menu e cliccate su "Recupera elementi eliminati". A seconda delle impostazioni della vostra casella di posta elettronica, Outlook potrebbe svuotare la cartella della posta cancellata, ogni volta che uscite dal programma. Se non trovate il messaggio da recuperare nell'elenco presente a quell'indirizzo, sarete in grado di recuperarla utilizzando l'azione di ripristino elementi cancellati, che vi mostrerà solamente le e-mail che sono state scartate dalla cartella della posta eliminata.

Continua la lettura
45

Cartella Posta Eliminata - Aprite le vostre cartelle di posta elettronica: per far ciò, selezionate l'opzione "Elenco cartelle" sotto l'opzione "Vai", nel menù in alto. Selezionate la cartella "Posta eliminata": questa cartella contiene gli elementi che sono stati cancellati dal vostro account e-mail. Scorrete nell'elenco dei contenuti eliminati, fino a trovare il messaggio di posta elettronica che desiderate recuperare. Fate clic col il tasto destro sulla e-mail e selezionate l'opzione per spostarla in un'altra cartella. A questo punto vi basterà selezionare "Posta in arrivo" e cliccare su OK.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per il software di Outlook business, contattate il reparto IT per controllare che ci sia effettivamente un server di recupero delle e-mail.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come recuperare e-mail cancellate

Durante la navigazione su internet può capitare, con una buona frequenza che si va a cliccare per errore dove non si ha intenzione di farlo. Se tutto questo dovesse accadere controllando l'indirizzo di posta elettronica, ci si può accorgere soltanto...
Windows

Come Individuare E Rimuovere Automaticamente I Duplicati All'Interno Delle Cartelle Di Outlook

Per migliorare la gestione della propria posta elettronica potrebbe essere necessario dover rimuovere eventuali duplicati delle proprie e-mail che si sono accumulati con il passare del tempo all'interno delle cartelle. Individuare manualmente questi messaggi...
Internet

Come esportare mail da Outlook

Se utilizziamo un PC Windows e abbiamo necessità di gestire le nostre email efficientemente, soprattutto se abbiamo più account, quasi sicuramente utilizziamo un client email. Nel caso specifico, se usiamo Outlook, la procedura di importazione ed esportazione...
Windows

Come personalizzare una nota in Microsoft Outlook 2010

Outlook è un servizio completo per accedere e gestire le e-mail personali e aziendali, ma anche per connettersi a tante app e servizi di Microsoft, come OneDrive, Skype, Office online, OneNote, ecc.. Insomma, può essere utilizzato per essere più produttivi...
Windows

Come recuperare le password salvate da Outlook Express

Non riuscite a recuperare le password salvate precedentemente su Outlook Express? Dei simpatici pallini oscurano le vostre password e vi impediscono l'accesso ad Outlook? Nessun problema: una semplice applicazione vi salverà la vita (e la posta). A tal...
Windows

Come effettuare il backup di Outlook 2007

Una delle cose importanti da ricordare nel momento in cui si utilizza un computer, è l'archiviazione dei dati principali. Questa operazione può essere eseguita attraverso un backup. I dati raggruppano i file, i siti web preferiti, i software e le mail....
Software

Come trasferire Outlook Express su Windows 7

Attualmente, si può contare su un'ampia varietà di programmi di posta elettronica. Outlook Express è senza dubbio tra i software più comuni ed usati dagli utenti di vecchi sistemi operativi Windows. La versione supporta Win XP, Vista, 7 e 2000. Outlook...
Windows

Come creare e gestire cartelle in Outlook 2007

Microsoft Outlook 2007 è un software estremamente utile ad agevolare la quotidiana gestione della posta elettronica (sia per quanto riguarda i privati, sia nell'ambito del business aziendale). Dispone di moltissime funzioni: una di queste è la possibilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.