Come risparmiare spazio su disco comprimendo le immagini

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L’hard disk o disco fisso è la più importante memoria permanente del computer dove si conservano programmi, documenti, dati, immagini ed ogni altro genere di file. Oggi i dischi rigidi presentano un'elevata capacità di memorizzazione, misurata di solito in GigaByte. Tuttavia, spesso può accadere di aver archiviato grosse quantità di documenti o di foto, esaurendo lo spazio libero su disco. In questo caso si ha la necessità di disporre di una maggiore quantità di memoria, per poter conservare altri file. Ci possono essere varie possibilità, per risolvere il problema dello spazio. Innanzitutto si potrebbe acquistare un hard disk esterno, oppure si procede con un'operazione di pulizia di quello interno. In questa guida illustreremo come risparmiare spazio su disco, comprimendo le immagini.

24

Scaricare un programma specifico

Per ridurre le dimensioni delle immagini, mantenendo pressoché inalterata la qualità visiva, sono necessari dei programmi specifici. In commercio, soprattutto sul web, ne esistono tanti, sia gratuiti che a pagamento. Si tratta di software che possono essere scaricati da internet ed installati sul proprio dispositivo. Per fare un esempio basta citare il Caesium, un programma gratuito in lingua italiana e compatibile con Windows, utilissimo per chi vuole risparmiare spazio.

34

Eseguire l'installazione

Tutti questi specifici software sono molto semplici da usare, anche per utenti comuni. Prima di acquistare o scaricare gratuitamente qualsiasi programma, però, è sempre consigliato cercare informazioni sul prodotto, preferibilmente a chi già lo sta usando, ed assicurarsi che sia di buona qualità. Dopo questa dovuta precisazione, si può scaricare il programma desiderato ed eseguire l’installazione sul proprio computer. Successivamente, si potrà iniziare ad usare questo programma.

Continua la lettura
44

Procedere alla compressione

Generalmente, dopo aver aperto il software compare una finestra dalla quale è possibile selezionare tutte le foto da comprimere ed aggiungerle ad una lista. A seguire, occorre selezionare le opzioni di compressione, cliccando sull’apposita scheda e selezionando il valore della percentuale di qualità da mantenere. Si suggerisce di impostare l’80%, in quanto con questa percentuale, le eventuali modifiche saranno invisibili all’occhio umano. Successivamente si deve aprire la cartella di “output” e selezionare il percorso dove saranno salvate le nuove immagini. Infine, è sufficiente cliccare sul tasto “comprimi” ed attendere il completamento del processo. L'hard disk avrà così guadagnato nuovo spazio libero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

5 consigli per usare al meglio wetransfer

WeTransfer è un comodo servizio online che permette di scambiare, in maniera assolutamente gratuita, file di grandi dimensioni. Il funzionamento alla base di WeTransfer è molto semplice ed immediato: chi invia il file, accedendo al sito www.wetransfer.com,...
Windows

Imparare ad utilizzare Adobe Fireworks

Conosciuto anche con il nome di Macromedia Fireworks, Adobe Fireworks è un software editor di bitmap e design grafico e di elaborazione fotografie e immagini per siti web, sviluppato da Adobe a partire dal 2005. Come ogni altro programma Adobe, la qualità...
Hardware

Come pulire l'hard disk esterno

Gli hard disk esterni sono composti di un hard disk all'interno, di un telaio resistente ed in genere si connettono ai computer attraverso le porte USB o Firewire. Sono ottimi per tenere una copia di backup dei dati del pc, per trasferire file da un pc...
Hardware

Guida alla scelta dell'hard disk

L'hard disk è una memoria secondaria del pc utilizzata per memorizzare in modo permanente dei file. Tra tutti i componenti hardware la scelta dell' l'hard disk è una delle più soggettive. Questo componente puo' essere scelto in base alle proprie esigenze,...
Hardware

come clonare l'hard disk

Hai bisogni di trasferire i dati e i programmi presenti in un PC su un altro PC? Non perdere tempo con CD, DVD e chiavette USB. Clona il disco fisso del tuo PC, e creane una copia esatta su un hard disk portatile, poi prendi l'hard disk clonato e riversalo...
Hardware

Come utilizzare l'hard disk esterno con ipad

La mole dei vostri numerosi file su iPad è diventata insostenibile? Non volete privarvi di file e cartelle che riempiono la memoria del vostro iPad? Niente paura! Come per il Pc o il Mac anche sul tablet potete conservare i file più ingombranti come...
Hardware

Come collegare un Hard Disk

Un disco rigido o disco fisso, anche chiamato hard disk drive (abbreviato comunemente in hard disk o HDD) e in precedenza fixed disk drive (abbreviato in fixed disk o FDD), è un dispositivo di memoria di massa di tipo magnetico che utilizza uno o più...
Hardware

Come collegare un hard disk esterno alla PS3

La PS3 è una delle console più conosciute al mondo e come ogni console che si rispetti deve avere assolutamente delle porte USB! Di fatti, la PS3 (PlayStation 3) ha ben 2 porte USB dove collegare le nostre chiavette USB e/o hard disk (HD) esterni. Siamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.