Come risparmiare su asos

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Asos è un sito di abbigliamento molto diffuso, soprattutto nel Regno Unito. Su tale portale è facile scegliere tra migliaia di capi e accessori alla moda, a prezzi modici e di buona fattura. Oltre alla sezione principale di e-commerce, dove si possono trovare tutte le marche più famose e non, si può investire anche in piccoli negozi britannici, navigando nella sezione Marketplace. I prezzi, come detto, sono bassi, ma c'è una serie di modi per abbassarli ancora. Ecco a voi una piccola lista di consigli per sfruttare al meglio Asos e per risparmiare.

26

Saldi

Sembrerà banale, ma il modo più semplice e immediato per risparmiare su Asos è quello di aspettare i saldi. A differenza dei negozi fisici, però, il portale di e-commerce britannico tende ad aprire nuove campagne di ribassi ogni due mesi. Le percentuali di sconto possono arrivare anche oltre il 60%. Bisogna, però, stare sempre sul pezzo, poiché i pezzi migliori spariscono in un lampo!

36

Multipack

Per chi è pigro e non visita di buona grado i negozi questa è la sezione perfetta. Asos mette a disposizioni dei pacchetti contenenti più capi simili, a prezzi più bassi, in modo da fare una scorta e risparmiare allo stesso tempo. Si possono trovare, ad esempio, pacchi da 2/3 t-shirts, 2 camicie, più paia di scarpe basse o infradito e così via.

Continua la lettura
46

Codici sconto

Iscrivendosi al sito si avrà accesso, attraverso la newsletter, a numerosi codici sconto durante l'anno che si aggirano mediamente intorno al 10/20 %. Se siete studenti universitari (o lo è qualche vostro amico) potrete ricevere uno sconto esclusivo del 10 % valido fino al termine dei vostri studi! Spesso, però, questi codici valgono solo sui capi a prezzo pieno e non su quelli già scontati.

56

Spedizione

Potete risparmiare anche sulla spedizione! Accumulando un carrello del valore minimo di 24,99 euro la spedizione standard sarà fornita senza aggiunte di prezzo. Il consiglio è, quindi, di salvare nei preferiti qualche capo da ordinare in modo da raggiungere tale cifra. Inoltre esiste uno speciale abbonamento che vi permette di ottenere la spedizione rapida in un giorno a soli 18,99 euro all'anno, invece che gli 11,99 da pagare ad ogni ordine.

66

Sterlina

Il prossimo consiglio è più un trucchetto da nerd, ma vi farà risparmiare qualche monetina che, sommata per più ordini annui, vi permetterà un risparmio considerevole. Nella schermata Home del sito, in alto a destra, trovate la valuta in cui vi verranno presentati i prodotti. Se cambiate la valuta Euro (EUR) in Sterlina (GBP) otterrete, sul conto finale, un risparmio su tutti i capi! Provare per credere. Un esempio? Una polo che in euro costa 24,99 euro, in sterlina è catalogata a 18,49 sterlini, ovvero 20,05 euro. Buono shopping!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come comprare all'estero mediante Ebay

Ebay è un famoso sito di e-commerce, un vero portale per il commercio elettronico. Navigando all'interno della pagina o dell'App, trovi praticamente di tutto! I vari articoli (dalla tecnologia agli oggetti per la casa, dalla telefonia all'abbigliamento)...
Internet

WooCommerce: come configurare le unità di misura

È sempre stato un tuo sogno gestire un sito proprio per vedere l'andamento della propria attività? Bene, da oggi lo puoi fare con una marcia in più ovvero seguendo i passi di questa guida. Vediamo come installare un plugin Woocommerce, come configurare...
Internet

Come ottenere dei codici sconto per acquisti on line

Senza dubbio, uno dei modi più facili ed efficaci per risparmiare soldi online è di adoperare buoni e codici sconto. I codici sconto sono spesso costituiti da una serie di numeri e lettere che devono essere posizionati nelle aree apposite, durante la...
Internet

Come trasformare Wordpress in un e-commerce

Wordpress è una piattaforma per ottenere un dominio e creare con pochi e semplici passi un blog. Ma Wordpress non è soltanto questo. Infatti con determinati passaggi e l'aggiunta di diversi plug-in possiamo anche creare un vero e proprio sito o un e-commerce....
Internet

Come creare un sito di e-commerce

Un buon sito di e-commerce, ben strutturato e curato, offre delle opportunità di guadagno non indifferenti sia per aziende che intendono espandere il proprio marchio abbattendo ogni frontiera, che per quei privati che desiderano mettere in commercio...
Internet

WooCommerce: come configurare la gestione del magazzino

Molti di voi conosceranno sicuramente Wordpress, la nota piattaforma che permette di gestire un sito web con molta facilità. Inoltre, grazie a Wordpress, sarà possibile personalizzare e gestire ogni singolo aspetto di un blog o sito web che possediamo,...
Internet

Come creare un negozio per l'ecommerce in Joomla

Joomla è un noto software che ci consente di realizzare siti web di diverso tipo. Esso comprende una vasta gamma di estensioni, componenti, moduli e plugin che si rivelano molto utili per qualsiasi esigenza. Se vi occupate della vendita di un qualunque...
Programmazione

WooCommerce: configurare le aliquote di imposta standard

Al giorno d'oggi, con l'avvento di internet, sono nati moltissimi siti online che permettono alla popolazione di vendere ed acquistare oggetti di vario genere online. Tra i più svariati e popolari open source è possibile trovare WooCommerce. È stato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.