Come salvare le e-mail di Outlook

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Grazie all'utilizzo della posta elettronica oggi è possibile archiviare qualsiasi corrispondenza elettronica e avere a portata di mano una o più cartelle di mail con tutti i messaggi di posta elettronica salvati. Inoltre questa archiviazione permette di recuperarli in modo veloce e semplice attraverso una semplice funzione di ricerca. Microsoft Outlook è un programma della piattaforma Office che serve appunto per la gestione delle mail. Al giorno d'oggi la maggior parte degli account mail sono invasi, oltre che da mail desiderate, anche da spam, pubblicità e newsletter di ogni tipo che intasano la posta in entrata. Outlook dispone di una funzione semplice, per archiviare in altra sede le mail più importanti. Vediamo quindi insieme in questa guida come salvare le e-mail di Outlook.

26

Occorrente

  • Casella di posta elettronica
36

Aprite Outlook

A partire dalla versione di Office 2010, c'è una modalità di archiviazione automatica della posta, già inclusa nel menù dell’applicativo. Per farlo occorre cliccare sul menù File situato in alto a sinistra della finestra principale e selezionare l'account per la quale desiderate impostare il salvataggio delle mail. Nel caso in cui abbiate un solo account impostato su Outlook, ovviamente non ci sarà bisogno di eseguire questo primo passaggio.

46

Mettete la spunta su Archivia le cartelle e tutte le sottocartelle

Aprendo il menù a tendina, al centro della finestra troverete l’icona denominata Strumenti pulizia. Cliccate con il tasto sinistro su di essa e spunterà un nuovo menù verticale. Cercate e cliccate su Archivio. Mettete la spunta su Archivia le cartelle e tutte le sottocartelle. A questo punto non vi resta che cliccare su Archivia elementi antecedenti per cercare, dal menù che si aprirà successivamente la data dalla quale volete che tutti i messaggi di posta elettronica vengano archiviati. Una volta scelti i parametri di data, cliccate di nuovo su Ok per chiudere la finestra, salvando le impostazioni scelte.

Continua la lettura
56

Cliccate sul menù Proprietà

Microsoft Office offre inoltre la possibilità di archiviare i messaggi di posta elettronica in base alle cartelle di appartenenza degli stessi. Per configurare anche questa utile funzionalità, dopo essere andati nella scheda Home di Outlook, cliccate sul menù Proprietà. Vi comparirà sullo schermo una nuova finestra dalla quale potrete scegliere i filtri da applicare alle mail per fare in modo che vengano archiviati come ad esempio la scadenza o la cartella di archiviazione. Potrete far sì che le mail siano un po' più catalogate ed ordinate e soprattutto non vi occuperanno la memoria del programma impedendo l’arrivo di nuova posta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potrete far sì che le mail siano un po' più catalogate ed ordinate e soprattutto non vi occuperanno la memoria del programma impedendo l’arrivo di nuova posta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come configurare un account Outlook su Mac

Outlook è un programma della Microsoft, utilissimo per gestire le proprie mail. Oltre all’organizzazione della rubrica, Outlook fornisce un calendario ed un’agenda delle attività. Permette di segnare note e promemoria e di attivare un diario personale,...
Windows

Come fare il Backup automatico delle e-mail di Outlook

Ecco un sistema per salvaguardare la posta ricevuta con Microsoft Outlook eseguendo un backup automatico, tramite il programma GestrEmail. Uno dei principali problemi di Outlook è infatti la modalità di archiviazione della posta tramite un unico file...
Windows

Come automatizzare il backup di Outlook 2007/2003

Outlook è senza dubbio il client di posta elettronica più diffuso sia negli ambienti professionali sia in ambito privato, grazie anche al fatto di essere contenuto in quasi tutte le suite Office commercializzate da Microsoft. Il programma gestisce la...
Windows

Come installare e configurare Microsoft Outlook

Internet è nato come uno strumento di scambio di informazioni, in cui i soggetti comunicanti hanno la possibilità di trasmettere e di ricevere dati. La posta elettronica, al giorno d'oggi, rappresenta un mezzo di comunicazione fondamentale, e viene...
Windows

Come effettuare il backup di Outlook 2007

Una delle cose importanti da ricordare nel momento in cui si utilizza un computer, è l'archiviazione dei dati principali. Questa operazione può essere eseguita attraverso un backup. I dati raggruppano i file, i siti web preferiti, i software e le mail....
Internet

Come ricercare e trovare un'email con Outlook

In questa guida vedremo come ricercare e trovare un messaggio con Outlook Express. In questo esempio viene illustrato come trovare un messaggio con questo famoso programma, tra tutte le cartelle e le sottocartelle, secondo i diversi criteri di ricerca...
Windows

Come Ripristinare File Eliminati Da Microsoft Outlook Express

La perdita di dati si verifica spesso a causa di una violazione della sicurezza informatica come ad esempio succede quando il sistema è affetto da malware o un virus. Avete per sbaglio eliminato, cancellato, dei file che siano documenti, fotografie...
Windows

Come lavorare con le attività di outlook: dalle check-list alle attività

Organizzare il nostro lavoro è abbastanza importante, perché ci consente di eseguirlo correttamente senza dimenticarci niente e senza rischiare inutili perdite di tempo. Outlook può essere considerato un comodo strumento per la pianificazione del nostro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.