Come salvare una pagina Wordpress

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Wordpress è un sito web che ha la dote, come tutti i tipi di blog, di gestire i contenuti cronologicamente dal più recente al più remoto. Inoltre Wordpress possiede una struttura modulare e totalmente personale. Infatti le sue pagine sono dei documenti statici svincolati dai movimenti del blog. Le pagine statiche di Wordpress sono pertanto adatte alla descrizione dei suoi impieghi generali e dei suoi fini. Nonché dell'indicazione di coloro che vi partecipano. Ogni pagina di Wordpress si può dunque usare per la chiara e completa indicazione di tutti i suoi contenuti. È dunque fondamentale poterne salvare una o più pagine. A tal fine, vedremo qui di seguito come procedere.

27

Occorrente

  • Account Wordpress, connessione a internet, conoscenza del linguaggio HTML.
37

Accedere a Wordpress

Inizialmente, per salvare una pagina Wordpress, si accederà al proprio account del blog. Poi, nell'interfaccia "Amministratore", si selezionerà, dal menu a tendina a sinistra, l'opzione "Pagine". Si aprirà l'elenco delle pagine statiche presenti sul blog. Per la creazione di una pagina, si cliccherà su "Aggiungi nuova", accedendo all'editor di testo. In questa sede, si avranno due modalità: una del tipo visuale e l'altra in modalità HTML. Ci si potrà muovere facilmente sull'una o sull'altra. Basterà cliccare su uno dei due pannelli, che si trovano nell'angolo dell'editor, in alto a destra.

47

Inserire il contenuto

Per l'uso dell'editor in modalità HTML, occorreranno alcune conoscenze della scrittura a codici. Questo tipo di modalità offre la possibilità della libera modifica dei tag HTML in essa presenti. Di conseguenza, si possono cambiare le opzioni di formattazione. Per salvare una pagina Wordpress, è necessario inserirla. Il testo si potrà introdurre nel vasto spazio bianco, che si trova al centro. Si potranno anche aggiungere documenti e files, come video e fotografie. Basterà cliccare sull'opzione "Carica/Inserisci", posizionata nell'angolo in alto a sinistra.

Continua la lettura
57

Salvare la pagina Wordpress

Pertanto, dopo aver completato la stesura del testo, ne rimane soltanto la pubblicazione. Si potrà pubblicarlo in modo immediato, con un semplice click sul pulsante "Pubblica". Diversamente, si può sceglierne la pubblicazione in un momento successivo. Quindi converrà salvare subito la pagina Wordpress. In modo da poterla riprendere dopo, quando occorrerà. Per salvare una pagina Wordpress, si cliccherà sul pulsante "Salva bozza", collocato appena sopra il precedente. In tal modo ogni pagina, sia in bozza che pubblicata, sarà immediatamente reperibile cliccando di nuovo sull'opzione "Pagine", dal menu di sinistra. http://www.paciniflavio.com/guide/wordpress/le-pagine-in-wordpress/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordiamo di salvare sempre i nostri lavori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come inserire il plug-in della pagina Facebook sul blog WordPress

Un'ottima idea per rendere migliore il vostro sito è appunto quella di aggiungere un "Plug In" nella vostra pagina Facebook. Esso serve per attrarre maggiori visitatori al vostro Blog. Vediamo insieme come inserire il "Plug-In" della pagina Facebook...
Internet

10 trucchi per rendere sicuro Wordpress

WordPress è una popolare piattaforma per la creazione di blog e siti web. Offre all'utenza validi strumenti per ottenere risultati in modo semplice e veloce. I suoi tool e le opportunità "user friendly" lo rendono tra i preferiti dei navigatori. Ma...
Internet

Come Collegare Un Blog Wordpress Alla Pagina Facebook

Ci sono vari motivi per cui una persona crea un blog. Per passione alla scrittura, per voglia di esprimersi, ecc... In tanti lo fanno per guadagnare, soldi oppure anche fama! Tra i tanti modi che ci sono per pubblicizzare e diffondere il proprio blog,...
Internet

Come installare Wordpress su MAC con MAMP

Se siete in possesso di un vostro sito internet su Wordpress, e vi siete annoiati di cambiare ogni volta le varie impostazioni di questo vostro sito, seguite questi nostri passaggi e il sorriso sulle vostre labbra ritornerà splendente. Qui di seguito...
Internet

Come passare un blog da Blogger a Wordpress

Nel caso in cui possedete un blog tutto vostro su di Blogger e, per un qualsiasi motivo, avete preso la decisione di cambiare piattaforma e di iniziare a sfruttare l'offerta del sito Wordpress, questa è la guida che sicuramente fa al caso vostro. Dovete...
Internet

10 passi per creare un blog con Wordpress

Tutti coloro che amano scrivere, nell'era del web 2.0, hanno un blog dove potersi esprimere. Rispetto a qualche anno fa, oggi è molto semplice aprire un blog, perché esistono diverse piattaforme che forniscono una procedura guidata adatta anche agli...
Internet

10 consigli per far indicizzare il tuo blog WordPress su Google

Indicizzare un sito internet o un blog Wordpress, significa far apparire il proprio sito ai primi posti tra i risultati dei motori di ricerca, come ad esempio Google, quando un utente fa una ricerca su un determinato argomento. Visualizzando nelle prime...
Internet

Come Importare documenti con Post Office Plugin per WordPress

Wordpress è la piattaforma più usata per poter pubblicare un sito in pochi semplici passi. Ha svariate modalità d'azione, come quella di cambiare l'aspetto del blog scegliendo tra moltissimi temi gratuiti oppure a pagamento. Una delle caratteristiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.