Come sbiadire le foto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se hai bisogno di sbiadire una tua foto ed utilizzarla, ad esempio, come sfondo per il tuo sito web oppure, ancora, vuoi fare in modo che sullo schermo appaia un fotogramma "patinato" simile alla plastica, la guida che segue è proprio ciò che fa per te. Nei passi successivi scopriremo infatti come sbiadire le foto in modo semplice ed intuitivo ottimizzando al massimo tempo ed energie. Vedrai che, anche se sei alle prime armi in questo campo, il compito sarà comunque agevole ed interamente alla tua portata.

27

Occorrente

  • Gimp o Photoshop
37

Gnu Manipulation

Un primo sistema sicuramente ottimo è usare il programma Gimp, da scaricare gratuitamente su web. L’applicazione Gimp che sta per Gnu Manipulation, è un programma per il foto-ritocco che rielabora le immagini raster e viene utilizzato in genere per la grafica web, ma anche in tanti altri ambiti. Photoshop è sicuramente un software validissimo ed ampiamente utilizzato dai grafici in ambito professionale ma ha lo svantaggio, rispetto a Gimp, di essere a pagamento. Infatti, dopo il primo periodo in cui si è "coperti" dalla versione di prova, il prodotto andrà comunque acquistato ed i costi non sono economici. Ad ogni modo, se la fotografia è destinata a diventare la vostra passione Adobe Photoshop vale sicuramente l'investimento.

47

Una valida alternativa

In ogni caso devi sapere che non è consigliabile creare un'immagine grande come lo sfondo di una pagina web, perché questa risulterebbe troppo pesante e lenta da aprire. Per eliminare invece un oggetto dallo sfondo devi “scontornarlo”, mediante lo strumento "lazo" e utilizzare la funzione di copia e incolla su di uno sfondo nuovo. Il programma Gimo, benché relativamente semplice ed intuitivo, richiede comunque un minimo di manualità e solo con il tempo si aumenterà la propria padronanza a tutto vantaggio della resa finale in ambito fotografico. Una valida alternativa al già citato Gimp è quella di avvalersi del software grafico Photoshop, facente parte della "suite grafica" Adobe. Dopo aver scaricato ed installato computer la versione "trial" ossia di prova, dovrai aprire la tua immagine, andare nella finestrella dei livelli in alto a destra e quindi fare un doppio clic sul livello dello sfondo.

Continua la lettura
57

Elaborazioni fotografiche

Si possono ottenere operazioni pittoriche piuttosto semplici oppure elaborazioni fotografiche anche molto complesse, utilizzando la possibilità di convertire i formati. Una volta che avrai scaricato e installato il programma Gimp, devi aprire la tua immagine e modificarla, agendo sulla sua luminosità/opacità e sul suo contrasto, dopo averla duplicata in un livello che avrai reso attivo; alla fine salverai il livello duplicato. In altre parole devi duplicare il livello, lo devi "desaturare", con contrasto 30 e poi incollarlo a schermo: avrai un effetto highlight oppure highkey.

67

Immagine sbloccata

La cosa più semplice da fare è di utilizzare l'opacità che trovi nella palette dei livelli, quando hai selezionato un livello, e impostare la percentuale preferita. Per fare ciò devi controllare che la tua immagine sia sbloccata; in questo senso puoi agire facendo doppio click sul questo livello e dare l’ok, senza modificare niente.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispetto a Gimp, scaricabile gratis, Photoshop è a pagamento

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come abbronzare la pelle con Gimp

Ogni giorno vengono scattate molte fotografie in tutto il mondo, però non tutti gli scatti sono perfetti. Di fatti, alcuni accentuano maggiormente un difetto che si vuole celare. Per queste necessità, esistono molti software che consentono di migliorare...
Windows

Come Evidenziare Ciò Che è In Primo Piano

Frequentemente capita che, scattando una foto, vi venga voglia di donarle un aspetto più professionale e caratteristico. Questo è possibile grazie a due importanti e comuni software: Photoshop e Gimp. Se possedete uno di questi programmi, sarete in...
Software

Come ottenere un effetto vintage con Photoshop

Il fotoritocco, specialmente in ambito digitale, è oramai alla portata di tutti. I dispositivi mobili facilitano la diffusione di questa pratica. Sono tante, infatti, le app che permettono l'inserimento di effetti per migliorare le fotografie. Con pochi...
Windows

Come usare i pennelli di Photoshop su Gimp

Saper usare il computer sta diventando al giorno d'oggi davvero essenziale. Le professioni più ricercate sono legate infatti al campo informatico. Conoscere i programmi di grafica è anche importante. Dalla versione 2.4 in poi Gimp supporta il formato...
Linux

Come installare Gimp su Fedora

In questo articolo vogliamo proporre un argomento molto attuale ed anche del tutto diffuso, in particolar modo per coloro che sono amanti dei software e della tecnologia in generale. Nello specifico cercheremo d'imparare come poter installare Gimp su...
Software

Come realizzare una scritta circolare con GIMP

Gimp è un programma molto usato per modificare e creare immagini digitali. Con Gimp è possibile creare loghi di ogni genere, fotomontaggi e convertire i vari tipi di formati. Gimp è completamente gratuito, per questo motivo molte persone lo usano come...
Windows

Come applicare un filtro "vecchia foto" con Gimp

GIMP è un software di fotoritocco molto diffuso e conosciuto. Esso permette la creazione e modifica di immagini digitali. Gimp è disponibile su diversi sistemi operativi tra i quali Microsoft Windows, Linux e Mac. Questo programma è totalmente gratuito...
Software

Guida per imparare ad utilizzare Gimp

GIMP è un software di manipolazione fotografica utilizzato per la creazione di immagini o per il ritocco di qualità professionale. La sua distribuzione è gratuita ed è utilizzabile in diversi sistemi operativi. Da sempre GIMP considerato l'alternativa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.