Come sbiancare gli occhi con Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Adobe Photoshop è un famosissimo programma specifico per l'elaborazione e la modifica di immagini digitali. Con esso è possibile apportare modifiche di incredibile qualità e precisione. Certamente l'utilizzo del programma è piuttosto complesso, infatti ha subito uno sviluppo lungo ben 25 anni, durante i quali ha subito numerose modifiche e aggiornamenti innovativi. Nella seguente guida ci occuperemo di un aspetto in particolare: vedremo come si deve procedere per sbiancare gli occhi. Anche se per riuscire a utilizzare il programma al meglio è necessario avere un minimo di esperienza in campo digitale e fotografico, non preoccupatevi, perché tale modifica è in realtà piuttosto semplice da mettere in pratica. In pochi passi scoprirete che le vostre immagini appariranno subito molto migliorate. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Personal Computer;
  • Adobe Photoshop;
  • Un'immagine di un occhio adeguata.
37

Apportare le modifiche

Dopo esservi dotati del software in questione, ovvero Adobe Photoshop, dotatevi di un'immagine appropriata da modificare. L'immagine cui si fa riferimento è quella caratterizzata dal fatto che la parte bianca dell'occhio risulta essere piuttosto rossa, quindi poco "limpida". Aprite quindi l'immagine scelta utilizzando il programma. Per ottenere un lavoro di maggior precisione, una volta che avrete aperto la foto, usate la lente d'ingrandimento, dal menu strumenti, in modo tale da essere precisi nella selezione. Fatto questo, procediamo con la selezione degli occhi. Innanzitutto usate lo strumento "seleziona a mano libera", che è disponibile nella barra strumenti e selezionate tutta la parte bianca dell'occhio. Una volta selezionata la parte di interesse, si dovrà selezionare dallo stesso menù la voce "migliora bordo", poi "raggio". Adesso esso può essere impostato come meglio ci sembra opportuno. In genere 3 pixel rappresenta una buona scelta, ma chiaramente dipende fortemente dalla foto che intendete modificare. Clicchiamo infine su "ok" per confermare le modifiche.

47

Modificare la tonalità

Adesso clicchiamo su "Immagine" e poi su "regolazione" e agiamo su tonalità e saturazione. I valori che bisognerà adottare per tali grandezze dipendono ancora una volta dal caso specifico in analisi. In questo caso può essere opportuno spostare la freccetta della saturazione verso destra e quella della luminosità dalla parte opposta, sino al raggiungimento dell'aspetto desiderato. A questo punto è possibile confermare e tornare all'immagine o continuare ad apportare delle modifiche nel caso in cui lo ritenessimo opportuno. Vedrete che una volta che avrete compiuto questi pochi passi il rosso dell'occhio sarà quasi totalmente sparito. Adesso possiamo ulteriormente perfezionare i nostri occhi con lo strumento "sfuma". Durante questa fase prestate molta attenzione nell'utilizzarlo: esso, infatti, deve essere usato poco e con molta precisione, altrimenti il tutto sembrerà pasticciato e il lavoro svolto fino a ora risulterà vano. Usiamolo solamente per eseguire dei piccoli tocchi ed esclusivamente se lo riteniamo strettamente necessario.

Continua la lettura
57

Regolare la saturazione

A questo punto, il nostro occhio risulta molto più luminoso, non credete? Un suggerimento in più che possiamo darvi è quello di ricordarvi che potete agire quasi allo stesso modo anche per sbiancare i denti. Dovrete quindi andare sempre su "immagine/regolazione/tonalità e saturazione" e poi regolarvi con i valori della saturazione e della luminosità. Fatto questo, se necessario, agite pure sui livelli, altrimenti lasciate l'immagine con le modifiche apportate. Per entrambi i ritocchi non esagerate con i valori quando sbiancate. Infatti il risultato deve essere quello di un pulito normale, non artificiale. Infatti, se ciò non fosse, significa che probabilmente avete esagerato e sarà evidente l'alterazione della foto, in quanto risulterebbe essere poco realistica.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per usare adeguatamente Photoshop è necessario avere un minimo di esperienza con il programma. Se non l'avete, ci sono numerosi siti che propongono tutorial per mezzo dei quali avviarsi all'utilizzo del software.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come invecchiare con Photoshop

Le tecnologie digitali ci consentono di scattare foto in ogni momento della nostra vita e di modificarle facilmente applicandovi effetti e colorazioni diversi. Se prima si tendeva maggiormente al recupero e al restauro delle immagini antiche, oggi...
Windows

Come creare un viraggio con photoshop

Il mondo della fotografia da sempre riproduce quello che l'occhio umano cerca di intrappolare in uno scatto. La ricerca dell'attimo perfetto da immortalare, è uno dei maggiori motori che muove un fotografo. Oggi la fotografia ha valicato moltissimi limiti...
Windows

Come Creare Un Ritratto In Chiave Alta Con Photoshop

Photoshop ormai è il programma per eccellenza nel ritocco delle immagina, forse il più famoso che si conosca, anche se ne esistono sicuramente degli altri. Saperlo usare ormai è all'ordine del giorno. Ormai ogni persona si cimenta nel ritocco di foto...
Software

Come aggiungere colore alle tue foto con Photoshop

Quante volte vi è capitato di riguardare le foto scattate durante una gita, una festa o un'occasione speciale ed accorgervi che i colori risultavano più spenti di quanto vi aspettavate? Il sensore della macchina fotografica, per quanto sensibile, non...
Windows

Come ottenere un immagine in negativo con Photoshop

Photoshop è uno dei migliori programmi di grafica e foto-ritocco. È usato a livello professionale dai grafici pubblicitari e dai fotografi per creare volantini, adesivi, cartelloni pubblicitari, oppure per "migliorare" le fotografie scattate e per i...
Windows

Come creare immagini composte da contorni con Photoshop

Adobe Photoshop è uno dei più usati e completi programmi per il fotoritocco che esistano sul mercato. Con questo software è possibile apportare solo piccole migliorie ad uno scatto, come ad esempio eliminare gli occhi rossi; o anche fare modifiche...
Windows

come far risaltare un colore con Photoshop

Se anche voi siete sempre alle prese, sia per la voro che per il semplice tempo libero, con Photoshop vorrete sempre conoscere trucchi e suggerimenti per rendere le vostre immagini e le vostre foto sempre più curate e particolari. Molte infatti sono...
Software

Come applicare un effetto HDR a una foto con Photoshop

Fare un effetto in HDR, acronimo di High Dynamic Range, non è altro che un effetto dell'immagine per i valori di illuminazione che spaziano entro una ampio intervallo (high range). Per utilizzare questa modalità di tecnica fotografica si può utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.