Come scegliere la pasta termica per la CPU

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Dopo tanti anni passati con il proprio computer, spesso si decide di rimpiazzarlo con uno nuovo. Per gli utenti più avanzati questo è il momento più bello, poiché possono finalmente assemblarlo a proprio piacimento, acquistando i pezzi uno ad uno. Bisogna ricordare, però, che i componenti del PC non vanno messi a casa, ma seguendo un procedimento accurato, adottando le giuste precauzioni. Fra CPU e dissipatore, ad esempio, è necessario inserire della pasta termica per evitare che quell'aria presente tra i due componenti, porti il processore a temperature troppo elevate. Si può concludere quindi dicendo che la pasta termica è un elemento indispensabile che va interposto fra un componente che produce calore e un dissipatore, e permette a quest'ultimo di dissipare la maggior quantità possibile di calore. Nella seguente guida vi sarà spiegato, come avrete sicuramente già capito dal titolo, come scegliere la pasta termica per la cpu.

26

Occorrente

  • -Soldi
  • -Tempo
  • -Una mano ferma
  • -Cotton-fioc e scottex
36

In commercio esistono molti tipi di pasta termica per tutte le esigenze e tasche. Nel caso in cui abbiate una cpu economica, andrà bene una pasta ceramica. Per una cpu standard optate per la pasta metallica (attenzione alla conducibilità). Per una cpu standard/costosa utilizzate la pasta carbonica. Per i chipset e le ram, invece, è consigliabile la pasta termoconduttiva bicomponente che oltre a condurre calore svolge anche la funzione di collante.

46

Ora che avete scelto la composizione adatta potete pensare la marca da utilizzare. Per la pasta ceramica è consigliabile Arctic ceramique, per la pasta metallica Arctic silver 5, per la pasta carbonica Arctic cooling mx-3 e per la pasta al metallo liquido Coollaboratory Miquid Metal Pro. La quantità è un carattere soggettivo, c'è chi preferisce mantenerne un po' di scorta e chi ne prende lo stretto indispensabile. Per le paste ceramiche e carboniche è bene posizionare una quantità pari a un chicco di riso al centro della cpu e spalmarla con il dito su tutto il processore, mentre quelle metalliche potete spalmarle tranquillamente con il pennellino.

Continua la lettura
56

Il discorso è diverso per le paste al metallo liquido, che vanno spalmate con un cotton fioc. Per tutte le paste la quantità è sempre la stessa. Ora dovreste essere in grado di scegliere la pasta termica più adatta alla vostra cpu autonomamente, senza alcun problema. Se così non fosse allora rileggete tutti i passi di questa guida finché non avrete capito il procedimento. Buona scelta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non esagerate mai con la quantità di pasta termica.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come cambiare la pasta termica

In questa guida vedremo in modo molto specifico di come cambiare la pasta termica del nostro PC. Cambiare la pasta termica è un operazione che solitamente può essere effettuata o per pulizia dei componenti del proprio PC oppure perché si nota che dopo...
Hardware

Come sostituire il dissipatore della CPU

In questa guida è spiegato in che modo sostituire il dissipatore di calore di una CPU da un PC fisso poiché nei portatili l'operazione risulta molto più lunga e più complessa. Prima di procedere con tale operazione dovrete procurarvi della pasta termica...
Hardware

Come montare il processore sulla scheda madre del vostro PC

Il processore è l'unità centrale del computer ed è l'elemento che consente di elaborare i comandi impartiti dai diversi programmi con un semplice utilizzo della tastiera. Leggendo questo tutorial si può conoscere, passo dopo passo, come è possibile...
Hardware

Assemblaggio di un PC: 10 errori da evitare

Con il passare del tempo, assemblare un pc fisso è diventata una cosa sempre più comune: questo infatti permette di risparmiare una discreta quantità di denaro rispetto all'acquisto di un pc preassemblato avente le stesse specifiche hardware. Inoltre,...
Elettronica

Come rimuovere un processore da una scheda madre

Il processore può essere considerato il cervello del computer. È, in termini pratici, un componente hardware preposto allo svolgimento delle istruzioni all'interno dello stesso. Gestisce, a seconda della potenza, un flusso di informazioni molto ampio...
Hardware

Come sostituire un processore Intel

Ci sarà sicuramente capitato che con l'utilizzo o per colpa di uno sbalzo di corrente, alcuni componenti hardware del nostro computer si rompano e in questi casi generalmente ci rivolgiamo ad appositi tecnici informatici per farci sostituire il componente...
Hardware

Come sostituire il processore del PC

Il processore (o comunemente detto CPU) rappresenta la principale unità di controllo ed elaborazione dati all’interno di un Pc, la sua sostituzione spesso può rappresentare la più efficace soluzione per migliorare le prestazioni della macchina. La...
Hardware

Come riparare la scheda grafica di un portatile

Spesso accade che la scheda grafica di alcuni portatili inizi a dare alcuni problemi, intuibili osservando l'oscuramento totale dello schermo o la presenza di artefatti nelle immagini. I computer portatili hanno una serie di componenti interni saldati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.