Come scoprire chi guarda il tuo profilo di Facebook

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Facebook è uno dei social network più diffusi e utilizzati. Oramai la maggior parte delle persona ha un profilo su Facebook in cui condivide le proprie foto, i propri video o semplicemente i propri pensieri. Attualmente non esiste un modo che scoprire chi guarda il nostro profilo Facebook pertanto è importante dare importanza alle persone con le quali decidiamo di condividere l'amicizia sul social network. Nel resto dell'articolo pertanto sono riportati dei consigli finalizzati a limitare i potenziali visitatori del nostro profilo o perlomeno a fare in modo che i potenziali visitatori del nostro profilo siano persone di nostra conoscenza e soprattutto persone delle quali ci fidiamo. Vediamo insieme come procedere.

25

Sistema di autorizzazione

Il sistema di autorizzazione che ci permette di scegliere le persone con cui condividere i nostri contenuti pubblicati sul social network, è l'unico modo che abbiamo a disposizione per controllare chi eventualmente potrebbe accedere al nostro profilo personale. Sebbene su Facebook pubblicizzano applicazioni mirate a farci conoscere chi accede al nostro profilo personale, queste applicazioni non funzionano anzi risultano essere, la stra-maggioranza delle volte, spam o addirittura virus. Pertanto è fondamentale non dare peso alla pubblicità che viene fatta sul social network, relativa a questi sistemi e soprattutto è estremamente importante non autorizzare queste applicazioni ad accedere ai nostri dati personali e al contenuto pubblicato.

35

Cancellazione amici

Una volta che abbiamo accettato una richiesta di amicizia, ogni volta che condividiamo un contenuto, tutti coloro che abbiamo accettato come amici, ne hanno libero accesso. Ovviamente è possibile cancellare chiunque dalla lista dei nostri amici quando non vogliamo più condividere i nostri contenuti con lo stesso.

Continua la lettura
45

Richieste d'amicizia

Facebook ci deve richiedere l'amicizia e quindi deve attendere che la sua richiesta sia accettata da noi. La nostra autorizzazione non è scontata: chiunque di noi può decidere di non accettare una richiesta di "amicizia" eseguita da qualcuno che pensa di conoscerci, che ha intenzione di conoscerci mediante Facebook o che semplicemente non vogliamo che acceda ai nostri contenuti condivisi. Dobbiamo sempre riflettere sul fatto che accettare una richiesta di amicizia da sconosciuti comporta la condivisione di tutto quello che abbiamo pubblicato o che pubblicheremo con persone delle quali non conosciamo se e come hanno intenzione di utilizzarlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come ignorare una richiesta di amicizia su Facebook

Facebook è un potente strumento per tenersi sempre in contatto con le persone che più ci interessano. Esso riflette la vita reale sul web e per questo talvolta presenta problemi tipici anche nella real life. Uno fra questi è quello di conoscere persone...
Internet

Come nascondere il proprio profilo su Badoo

Ormai i social network spopolano in rete ed è sempre più difficile restare anonimi nel web. Badoo è un social network espressamente creato per conoscere gente nuova, ma volendo mantenere al massimo il nostro riserbo è possibile creare un profilo,...
Internet

Come non ricevere richieste d'amicizia da sconosciuti su Facebook

Facebook è un social network utile nella gestione delle proprie amicizie (più o meno intime) in maniera rapida ed efficace. Ma aldilà di questo, presenta anche dei risvolti negativi o quantomeno scomodi, come ad esempio la ricezione di richieste di...
Windows

Consigli per non far sembrare ritoccata una foto

Quando guardiamo una bellissima foto su un giornale ci viene subito un dubbio: sarà una foto ritoccata? È difficile, agli occhi di un profano, capire subito se lo è. Il ritocco, generalmente riguarda il viso o la figura, se ci sono imperfezioni del...
Windows

Come utilizzare il comando poligono di AutoCad

AUTOCAD (computer aided design) è un programma di realizzazione grafica molto diffuso. Permette di produrre disegni bi e tridimensionali e di realizzare modelli. Uno dei primi strumenti che si deve imparare a maneggiare è quello per la costruzione di...
Internet

Come Eliminare una Richiesta d'Amicizia su Facebook

Facebook è un vero e proprio luogo d'incontro virtuale, dove possiamo ritrovare amicizie di vecchia data o fare conoscenze nuove di zecche. È anche vero che talvolta possa sorgere l'esigenza di rimuovere un'amicizia indesiderata o eliminare una richiesta...
Internet

Come annullare una richiesta d'amicizia su Facebook

Facebook, fondato nel 2005, è ad oggi il metodo più utilizzato per comunicare e per pubblicare immagini, video e notizie. Come tutti sanno, questo sistema si basa sulle amicizie; quindi, una volta aver inviato la richiesta di amicizia all'utente che...
Internet

Come cancellare una richiesta di amicizia su Facebook

I casi di omonimia esistono anche nel mondo di Facebook, dove può spesso capitare di imbattersi in una persona che porta lo stesso nome e cognome di un tuo compagno di classe, collega di lavoro o amico di infanzia. Nel momento in cui ti rendi conto che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.