Come separare gli elementi grafici di una pubblicazione veloce da un foglio di Microsoft Publisher

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Senza dubbio molti di voi avranno sentito parlare di Microsoft Publisher. Esso è un programma che permette di creare testi e contenuti e di arricchirli con uno stile grafico che sia adeguato, rigoroso e professionale. In taluni casi diventa tuttavia fondamentale per l'utente avere la possibilità di padroneggiare tutti gli elementi grafici che si intende utilizzare, in modo da poterne disporre a proprio piacimento. Dal momento che non è sempre possibile, in modo intuitivo, comprendere come organizzare al meglio tali elementi, in questa guida è nostra intenzione spiegarvi come separare gli elementi grafici di una pubblicazione veloce da un foglio di Microsoft Publisher.

26

Occorrente

  • Programma Microsoft Publisher
36

Come tutti gli amanti della tecnologia legata al personal computer sapranno, Microsoft Publisher è un programma che consente ad un utente di creare in maniera moderna e veloce contenuti altamente professionali. Si pensi ad esempio alle pubblicazioni che, con Publisher, possono essere arricchite con vari elementi grafici, arrivando davvero a toccare la perfezione estetica e di contenuti. Questo particolare programma, quindi, consente anche al manager più esigente di costruire in modo assai semplice elementi di marketing e comunicazione che siano immediatamente pronti per un'eventuale pubblicazione o per l'inoltro tramite email.

46

L'aspetto più interessante di Microsoft Publisher è rappresentato dal fatto che esso prevede al proprio interno la possibilità di costruire ed applicare svariati modelli già definiti o in grado di essere personalizzati. I modelli a disposizione dell'utente, non a caso, sono numerosi e tutti di sicuro appeal grafico ed estetico. Ma un piccolo problema può sorgere quando diventa necessario separare gli elementi grafici della pubblicazione veloce da un foglio di Publisher. Con gli opportuni consigli, tuttavia, risolvere questa piccola problematica risulterà assai semplice. Ecco come è necessario procedere.

Continua la lettura
56

Per separare gli elementi grafici (come ad esempio gli oggetti) è sufficiente seguire una semplice procedura che ora vi illustriamo. Occorre cliccare su un punto qualsiasi dell'oggetto o dell'insieme di oggetti che si intende separare. A questo punto si vedrà come l'oggetto si selezionerà tutto in modo automatico. In prossimità dell'angolo basso della casella per la selezione, cliccare sull'icona "Gruppo", ed il gioco è fatto. Ricordiamo che tale icona di solito è di colore nero e bianco. Per chi desiderasse invece un metodo ancor più facile ed intuitivo per separare gli elementi grafici di una pubblicazione da un foglio Publisher, dovrà semplicemente portarsi nel menù Layout e premere sull'opzione "Separa Oggetti". Ecco, in pochi secondi, il metodo migliore per rendere un elemento grafico indipendente rispetto ad un foglio di Microsoft Publisher.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per separare gli elementi grafici sarà necessario selezionarli oppure utilizzare l'opzione "Separa Oggetti"

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

I migliori programmi per creare volantini

Il lavoro del graphic designer sembra estremamente blando e adatto praticamente a tutti, eppure da esperta nel settore vi posso assicurare che non è assolutamente così. La grafica comprende vari progetti, dai biglietti da visita alle brochure, passando...
Windows

Come scrivere un libro con Microsoft Publisher

Se ritieni di avere una buona idea per scrivere un libro e magari anche di pubblicarlo, ci sono alcune buone opportunità che fanno al caso tuo. Se anni fa la scelta ricadeva obbligatoriamente su carta e su penna, e successivamente sulle rumorose ed ormai...
Windows

Come creare e modificare un invito con Microsoft Publisher

Acquistare dei biglietti d'invito può essere a volte una spesa non poco economica, e a volte non si riesce a trovare nemmeno quello più vicino ai propri gusti. Un'alternativa potrebbe essere quella di realizzarli a mano, ma spesso il lavoro non riesce...
Windows

Come lavorare con i modelli Wizard con Microsoft Publisher

Creare newsletter, brochure, inviti, biglietti da visita, cartoline, album. Queste sono solo alcune delle cose che potrete creare utilizzando Microsoft Publisher!In gergo si tratta di un'applicazione di desktop publishing, che Microsoft ha voluto creare...
Windows

Come Installare Publisher Sul Pc

Se vi considerate dei veri appassionati di tecnologia e siete alla ricerca di un programma che, oltre ad essere utile e funzionale, possa anche velocizzare alcune delle operazione più basilari, alora questa guida farà al caso vostro. Infatti, nei successivi...
Windows

Come Creare Una Carta Intestata Con Publisher

In questa guida vedremo come creare una carta intestata con Publisher. Microsoft Publisher è un programma molto accurato soprattutto per quanto riguarda la creazione della carta intestata. Forse è il miglior programma per realizzare questo lavoro. Creare...
Windows

Come realizzare un buono con Microsoft Publisher 2003

Se hai un'attività personale, una ditta oppure hai semplicemente bisogno di creare dei buoni, come quelli che ad esempio danno diritto a degli sconti o a delle promozioni, questa guida fa per te. Infatti, puoi creare facilmente e velocemente, quindi...
Software

Come realizzare biglietti d'auguri con Publisher

Ad ogni festività o ricorrenza solitamente di realizzano dei doni accompagnati da un biglietto di auguri, se non addirittura solo quello, giusto come pensiero per ricordare l'evento. Sia che si tratta di compleanno, onomastico lauree, ecc ci ritroviamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.