Come sincronizzare iCloud con Outlook

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La nuova applicazione della Apple, iCloud, dà la possibilità agli utenti che ne usufruiscono, attraverso i nuovi dispositivi oppure aggiornando i vecchi al nuovo sistema, di immagazzinare tutta una serie di dati in uno spazio online. Questa funzione è molto utile sia effettuare dei ripristini che il backup, ma non solo: permette, infatti, anche di sincronizzare tutti i dispositivi Apple in nostro possesso, tenendoli sempre aggiornati. Questa utilissima e nuova funziona, tuttavia, non è compatibile con il più famoso programma di gestione Microsoft Outlook. Essendo le due case informatiche in contrasto appare molto difficile, se non impossibile, pensare di poter sincronizzare i due programmi. Attraverso i passaggi seguenti cercheremo di capire come bisogna procedere per riuscire a sincronizzare icloud con outlook, in maniera tale che le due applicazioni risultino compatibili e che si possa avere uno scambio di dati in maniera semplice ed efficace.

27

Occorrente

  • Dispositivo Apple aggiornato ad iOS 5
  • Account iCloud
  • Sistema operativo Vista o Sette con installato Microsoft Outlook
  • Versione di Microsoft Outlook dal 2007 in poi
37

Per iniziare è necessario procurarsi il client iCloud creato appositamente per Windows, che potete trovare qui. Questo primo passaggio che consiste nello scaricare e installare l'applicazione, potrebbe richiedere parecchio tempo. Tuttavia, per accorciare le tempistiche è consigliabile utilizzare Chrome. Successivamente dovete assicurarvi che Outlook sia impostato come gestore predefinito della vostra "agenda" (cioè tutto ciò che riguarda email, eventi ecc.). Installate ora il "control pannel" di iCloud e apritelo.

47

A questo punto vi verrà chiesto di effettuare il login prima di poter usufruire del servizio, quindi dovrete accedere al vostro account e impostarlo, andando a inserire l'ID Apple e la password ed effettuando l'accesso seguendo le indicazioni. Il Contro Pannel vi mostrerà così quali dati sono sincronizzati fra i computer e i dispositivi riconosciuti. Per sincronizzare i contatti, la posta elettronica e il calendario è sufficiente spuntare le prime tre voci e cliccare, in seguito, su "applica". Così facendo salverete le impostazioni che avete appena modificato, rendendole attive quando il programma verrà aperto.

Continua la lettura
57

A questo punto avete la possibilità di ritrovare in Outlook quello che era gestito con iCloud e, viceversa, quindi lo stesso accadrà poi in iCloud rispetto ai dati conservati e gestiti da Outlook. Oltre a questo, verrà creata automaticamente una nuova cartella in Outlook, denominata "iCloud", nella quale sarà visibile e si potrà trovare tutto ciò che si vorrà sincronizzare. Questo che abbiamo illustrato è sostanzialmente il metodo più semplice ed efficiente da seguire se si vuole ottenere un ottimo compromesso tra i servizi Apple e Microsoft, giungendo a risultati ancor più eccellenti e meno limitativi riguardo alla scelta dei prodotti migliori.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come sincronizzare iCloud con Gmail

Tutti voi conoscerete, senza dubbio, iCloud e GMail, due tra i servizi cloud più celebri. Grazie ad essi è possibile comunicare istantaneamente con i nostri contatti tramite email e condividere ogni documento personale. Lo spazio a disposizione è relativamente...
Mac

Come usare al meglio iCloud

Da diversi anni Apple ha lanciato il servizio Icloud, per tutti i suoi clienti. Sono in tanti a non sapere di cosa si tratta, ma soprattutto molti a non saperlo neanche usare o usarlo al meglio. Un servizio per Iphone, Ipad, Ipad e Apple watch, uno dei...
Windows

Come far funzionare Streaming Foto di iCloud anche su Windows

Chi possiede un dispositivo Apple conoscerà senz'altro l'applicazione iCloud che permette agli utenti di scambiare file, documenti, video,foto e tantissimo altro ancora. Si tratta di un programma estremamente utile che purtroppo non è disponibile per...
Mac

Come usare portachiavi iCloud

Grazie al portachiavi iCloud è possibile sincronizzare i propri dati di login (ad esempio user, password, carte di credito) inviando automaticamente tutti i dati a tutti i dispositivi Apple come iPad o Mac su cui è presente un sistema operativo OS X...
Windows

Come Installare ed Usare iCloud su Windows

Nel corso degli ultimi anni, l’informatica ha sviluppato dei sistemi di archiviazione dati in grado di rendere disponibili le informazioni indipendentemente dal dispositivo utilizzato per crearle. Ad esempio, scattando una foto con uno smartphone, è...
Internet

Come sincronizzare gli account mail grazie a Blue Mail

Chi al giorno d'oggi non ha uno smartphone? Quasi tutti ormai ne hanno uno di questi cellulari di ultimissima generazione. Inoltre è innegabile che hanno dei vantaggi innumerevoli. Radio, TV, connessione ad internet, videochiamate, tutto quello che ci...
Programmazione

Come sincronizzare due pc

Capita sempre più spesso di avere la necessità di sincronizzare due pc tra loro, questo perché, come potete immaginare, non tutti hanno la possibilità di portarsi dietro un pc. Per esempio, risulta comodo avere due pc riescono ad avere in comune diversi...
Software

Come trasferire applicazioni da iPhone a iPhone

L'Iphone è senz'altro uno degli smartphone più venduti in tutto il Mondo. Per "Smartphone" si definisce un palmare che contiene una scheda sim e svolge, pertanto, la funzione di un telefono. Questi dispositivi sono molto utili al giorno d'oggi, in quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.