Come Sintonizzare Il Digitale Terrestre

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi, tutti abbiamo una TV che ci permette di passare un po' di tempo libero e in alcuni casi ci fa pure compagnia. Naturalmente, guardandola, scopriamo tante cose che non conoscevamo, quindi è anche una fonte di cultura. Tuttavia, il passaggio dall'analogico al digitale, nel 2012, ha portato diversi cambiamenti nelle nostre TV. Necessariamente abbiamo dovuto acquistare un decoder (o una nuova TV che avesse questa funzione integrata) e poi sintonizzare il tutto. A poco a poco un po tutti ci stiamo adeguando. Nella guida a seguire vi sarà spiegato in maniera esauriente come sintonizzare il digitale terrestre.

27

Occorrente

  • televisore di nuova generazione o decoder digitale esterno
  • cavi di collegamento antenna
  • telecomando della televisione
  • telecomando del decoder digitale se esterno alla televisione
37

Se hai un televisore di nuova generazione significa che il decoder digitale è già installato all'interno di esso. C'è da dire che, nel momento in cui c'è stato o ci sarà l'oscurazione totale dei canale analogici, anche se avevi accuratamente sintonizzati i canali, installato i canali, dovrai rifarlo nuovamente. Innanzitutto dovrai prendere il telecomando della televisione di nuova generazione e schiacciare su menù.

47

Entrato nel menù della televisione visualizzerai la voce "Installazione canali" o "Installazione digitale terrestre" o semplicemente "Digitale terrestre". Schiaccia su una di queste opzioni ed avvia la ricerca automatica dei canali del digitale, fino alla fine dell'installazione. Fatto ciò ti basterà premere nuovamente sul pulsante "Menu" ed il gioco è fatto. A questo punto potrai tranquillamente vedere tantissimi programmi.

Continua la lettura
57

Naturalmente il discorso cambia se hai conservato il tuo vecchio televisore e hai comprato un semplice decoder. Collega il decoder alla presa di corrente, stacca poi la presa dell'antenna dalla televisione e inseriscila sull'apposita entrata nel retro del decoder. Successivamente fai partire un altro cavo per antenna dal decoder verso la televisione, un po' come si faceva una volta con i videoregistratori. Prendi un cavo con uscite "scart" e collega il decoder alla televisione. Adesso, accendi la televisione su un canale a caso e successivamente accendi il decoder.

67

Dopo aver eseguito correttamente la prima fase della sintonizzazione, vai col telecomando della televisione sul canale AV o "0" cioè il canale dell'uscita della presa "scart" e che quindi avrà collegato il decoder (sono i canali in cui di solito guardi i film con il lettore dvd o videocassette). Una volta su questo canale premi Menù dal TELECOMANDO del DECODER e procedi con l'installazione dei canali. Oppure premi direttamente il tasto menù dal TELECOMANDO del DECODER da un canale qualsiasi e procedi con l'installazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come sintonizzare manualmente i canali del digitale terrestre

Il digitale terrestre è ormai indispensabile per vedere tutti i programmi televisivi, mettendo a disposizione degli utenti migliaia di canali destreggiandosi tra una vasta offerta di film, documentari e programmi di ogni genere per tutti i gusti dei...
Internet

Come sintonizzare i canali Rai

Se hai appena installato un nuovo decoder per la ricezione dei canali del digitale terrestre, oppure stai carcando di eseguire l'operazione su quello incorporato nella TV, ma non riesci a visualizzare i canali RAI, non è necessario ripetere l'operazione...
Elettronica

Come collegare il decoder alla TV

Il decoder generalmente è un dispositivo per consentire di vedere alcuni canali che normalmente solo con il televisore non sono disponibili. In commercio è possibile trovare decoder digitali satellitari e terrestri. Tuttavia viene collegato alla TV...
Elettronica

Come registrare con viodeoregistratore VHS i canali trasmessi dal decoder

Nelle nostre case è arrivato il digitale terrestre: per anni ne abbiamo sentito parlare su tutti i canali e adesso è già una realtà in grado di rivoltare tutte le nostre abitudini quotidiane. Un decoder è già diventato indispensabile per poter guardare...
Elettronica

Come collegare il digitale terrestre alla TV

Nel corso dell'anno 2012 è stato introdotto uno strumento rivoluzionario all'interno delle nostre abitazioni: il decoder digitale. Grazie a questo strumento è stato possibile incrementare i canali visualizzati e avere a disposizione un segnale più...
Elettronica

Come ricercare e ordinare i canali nel decoder digitale terrestre telesystem ts 7.2 dt

Il digitale terrestre è la televisione digitale che sostituisce la televisione analogica.È stato un cambiamento che abbia affrontato nel 2012 quando l'Italia, alcune regioni prima di altre, sono passate dall'analogico al digitale.In questa guida vedremo...
Elettronica

Come impostare canali satellitari

Al giorno d'oggi, tutti possiedono un decoder satellitare in casa, conseguenzialmente al recente passaggio verso il digitale terrestre. Con quest'ultimo, le TV sono pronte a fare un salto di qualità visiva verso un segnale molto più forte e performante....
Elettronica

Come collegare con esattezza il decoder Ts 7510 Hd

L'avanzata della tecnologia digitale è inesorabile ed ha colpito anche il mondo della televisione. È ormai noto ai più che il segnale analogico non è più disponibile pertanto per poter vedere la televisione o più in generale tutti i contenuti televisivi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.