Come stampare le immagini

di Beniamina Callipari difficoltà: media

Come stampare le immagini Nell'epoca digitale, dove si tende a conservare tutto nel computer, anche le nostre immagini più belle, quelle che racchiudono i nostri più cari ricordi, rischiano di rimanere intrappolate nei meandri del nostro hard disk, quando sarebbe decisamente più opportuno creare una traccia cartacea e visibile delle nostre memorie, in modo da poterle toccare con mano ogni qual volta lo desideriamo. Dunque quale soluzione migliore se non quella di munirsi di cartucce colorate e stampante con funzioni fotografiche e dare così alla stampa tutte le nostre migliori fotografie?

Assicurati di avere a portata di mano: Carta, carta fotografica, stampante

1 Come stampare le immagini Sembrerebbe un gioco da ragazzi, ma non tutti conoscono appieno le funzioni della propria stampante, così come tutte le proprietà annesse, relative alla spaziatura, ai margini, alla risoluzione o alla gradazione dei colori. Dunque la prima cosa da fare sarà innanzitutto collegare tramite un apposito cavo usb il tuo portatile o il tuo computer alla tua stampante, impostandola come predefinita.

2 Fatto questo, apri la tua immagine, che dovrà essere preferibilmente in formatojpg per una maggiore compatibilità e per la stessa resa della stampa, e poi clicca sul tasto destro del mouse l'opzionestampa. A questo punto, ti apparirà in automatico la finestra di anteprima, dalla quale avrai la possibilità di impostare le dimensioni della foto a te più congeniali, quali 10 x 15, 13 x 18 o A4, avendo cura di caricare bene il foglio dentro la stampante, affinchè la carta non s'inceppi, bloccando proprio sul più bello il processo di stampa.

Continua la lettura

3 E' molto importante caricare la corretta tipologia di carta a seconda dell'immagine e del progetto che hai in mente di stampare, dopo averlo ovviamente segnalato tra le opzioni da scegliere in fase di anteprima.  Dunque nel caso di fotografie, opta per una buona carta fotografica o anche per una carta patinata o brillante che consentirà comunque una buona resa.  Approfondimento Come scegliere la giusta stampante (clicca qui) Nel caso di immagini differenti, andrà bene anche la comune carta utilizzata generalmente per i documenti.  Dopo aver opportunamente impostato le varie opzioni, passa alla fase finale di stampa, cliccando sul tasto "stampa".  In poco meno di cinque minuti, la tua stampa diventerà tale.  In caso di imperfezioni, quali righe o striature strane, prova, prima di ristampare, ad individuare e risolvere il problema, procedendo, sempre dal pannello delle proprietà (cliccando dal tasto destro del mouse sull'icona della tua stampante) alla pulitura degli ugelli, utilizzando un foglio bianco di prova, se le righe di esempio risulteranno integre, allora potrai continuare con i tuoi progetti di stampa.. 

Come stampare in bianco e nero Come configurare la stampante laser HP 1020 Come stampare con Mac Come collegare una stampante in rete

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili