Come tagliare video AVI

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Realizzare video amatoriali di alta qualità sfruttando software a livelli quasi professionali è ormai diventato un hobby piuttosto comune. Molte sono infatti le persone che si dedicano alla realizzazione di video di altissima qualità, che tutti possiamo ammirare poi sul web. Ma per farlo bisogna trovare i programmi appositi. Esistono programmi costosi e altamente professionali da poter usare, ma se non si hanno le possibilità economiche, allora è meglio puntare a qualcosa di più economico e che si trova facilmente su internet. Internet ci mette continuamente alla prova e oggi i numerosi social network ci danno la possibilità di caricare le nostre immagini e i nostri video preferiti. Prima solo You Tube, ora invece qualsiasi sito vi permette di condividere i vostri contenuti con gli altri. Registrare un video è facile, basta ormai solo un telefonino, più complicato è tagliarlo e montarlo. Vediamo come fare per tagliare un video in formato AVI e per poterlo poi comprimere ed eliminarne le parti che non servono, come: pubblicità, sigle, oppure pezzi di registrazioni non desiderate. Per farlo abbiamo bisogno di un software di video editing, vediamo come fare. In questa guida insegneremo come tagliare video AVI in modo da poter montare poi le sequenze come meglio crediamo. Mettiamoci quindi all'opera.

27

Occorrente

  • VirtualDUB
37

Se ad esempio abbiamo bisogno di eliminare uno spot pubblicitario presente all'interno di un nostro file video, dobbiamo seguire questa procedura:
iniziamo copiando per comodità il nostro file video sul desktop del nostro PC ed apriamo VirtuaDUB; ora bisogna cliccare sul menu in alto: "File" --- "Open Video File" e selezionare il file video da modificare.
Una volta aperto, ci appare una schermata con 2 tracce video come da immagine. Si deve poi cliccare sul menu in alto: "Video" --- "Direct Stream Copy" e "Audio" --- "Direct Stream Copy".

47

Ora dobbiamo selezionare le 2 parti buone del nostro video, divise dalla odiosa pubblicità. Con il cursore e le frecce poste in basso della schermata, possiamo navigare avanti ed indietro nel video. Occorre posizionare il cursore tutto a sinistra (ossia all'inizio del nostro video) e cliccare su: "Edit" --- "Set Selection Start". Subito dopo, spostiamo il cursore e, con l'aiuto delle frecce, ci posizioniamo nel punto in cui inizia la pubblicità e clicchiamo su: "Edit" --- "Set Selection End". Abbiamo selezionato la PRIMA PARTE BUONA del nostro video. La salviamo cliccando su "File" --- "Save As AVI" e la chiamiamo "PARTE1. AVI".
All'inizio sembrerà difficile, ma poi vi renderete conto di come è facile basterà solo un po' di pratica.

Continua la lettura
57

Se state facendo come me, ripetete ora la stessa procedura sulla SECONDA PARTE BUONA del vostro video posizionandovi prima a fine pubblicità e dopo a fine video. In seguito potrete salvarlo con il nome "PARTE2. AVI". Se tutto è andato bene, sul desktop vi risulteranno 3 file: il file originale, "PARTE1. AVI" e "PARTE2. AVI". Se questo è il risultato potete chiudere VirtualDUB.

67

Successivamente riapritelo e clicchiamo su "File" --- "Open Video File". Selezionate il file "PARTE1. AVI", poi cliccate su "File" --- "Append AVI Segment" e selezionate il file "PARTE2. AVI". Non vi resta che cliccare su "Video" --- "Direct Stream Copy", poi su "Audio" --- "Direct Stream Copy" e successivamente su "File" --- "Save As AVI", salvando il tutto con il nome definitvo del file, ad esempio "FILMNOSPOT. AVI".
Avete finito e potete aprire il file creato con un qualsiasi player e verificare l'assenza di pubblicità. Se il risultato è perfetto, potete cancellare i file "PARTE1. AVI" e "PARTE2. AVI".

77

Bene, questa è solo una delle operazioni di videoediting, modificare i video è un'operazione molto vasta, ma con questo sistema potete subito ovviare a piccoli fastidi e pubblicare il vostro lavoro velocemente.
Con lo stesso metodo, potete tagliare non solo parti centrali ma anche parti iniziali o parti finali di una traccia video. Il software funziona anche con altri tipi di tracce video e non solo con gli. AVI. VirtualDUB vi permette di fare moltissime altre cose!
Tagliare video Avi è un lavoro piuttosto semplice se si sa come fare e utilizzando i software giusti. Con un po' di pratica e tempo si potranno realizzare video di altissima qualità, stando attenti a montare le sequenze in maniera ordinata e pulita. Seguendo le istruzioni di questa guida avrete inoltre già un'idea di quale programma scaricare e come utilizzarlo per ottenere ciò che volete. Non mi resta quindi che augurare buon lavoro e soprattutto buon divertimento.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

come eliminare i sottotitoli con VirtualDubMod

Fra le innumerevoli funzioni che può eseguire VirtualDubMod, vi è anche quella di inserire dei sottotitoli, magari prelevati da un file esterno. Se, così facendo, avete aggiunto dei sottotitoli ai vostri filmati e, magari, non vi piacciono più, oppure...
Windows

Come dividere un film in due parti

Capita spesso, quando si scarica un film di grosse dimensioni, che lo si voglia dividere in più parti per poi masterizzarlo nei pratici dischetti. In questo modo lo si può tranquillamente vedere su un comune lettore DVD senza necessariamente accendere...
Windows

Come eliminare l'audio superfluo da un filmato con doppio audio

A volte capita che mentre stiamo guardando un film, che il video sia discreto ma, l'audio sia interferito da una sovrapposizione audio. In particolare, potresti constatare la presenza di più tracce audio che si sovrappongono durante la visualizzazione...
Internet

Come rallentare o velocizzare un video

A molti sarà capitato di girare una clip con videocamera e, una volta caricata su pc per l'elaborazione, di voler creare effetti particolari come il rallentamento o la velocizzazione di alcune particolari immagini. Spesso però, soprattutto per gli utenti...
Windows

Come togliere sottotitoli da un video

Capita spesso di scaricare video da Internet e trovarseli con dei fastidiosi sottotitoli o di "rippare" un film in DVD in AKI o MKV e di ritrovarseli. Come togliere queste inutili scritte che ci rovivano il video? Ecco a voi una guida che vi indicherà...
Internet

Come tagliare e modificare un video con Avidemux

Nel web ci sono degli ottimi programmi open source dediti a modificare e tagliare parti di un video. Avidemux, al momento risulta uno dei migliori software di facile utilizzo per lavorare sull'editing di un filmato. Il programma è capace di monitorare...
Internet

Come utilizzare i blog per il direct marketing

Ci sono molte opportunità per il marketing online. Uno dei più importanti è il blog. In termini di applicazioni pratiche, i blog sono simili per funzionamento alle newsletter: i lettori scelgono di ricevere informazioni periodicamente. Essi possono...
Windows

Come Configurare Asio4all Midi

Il protocollo Audio Stream Input/Output (ASIO) agisce sulla scheda audio del computer fornendo una bassa latenza ed una interfaccia ad alta fedeltà tra i software e la scheda audio del computer. Asio4all Midi permette ai musicisti ed ai tecnici del suono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.