Come togliere la pubblicità da Avira Antivir

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avira AntiVir è un software antivirus gratuito, sviluppato dall'azienda tedesca Avira. Questo software molto popolare è installato su milioni di sistemi informatici. Si tratta, infatti, di un software decisamente buono, ma gli utenti che lo hanno installato potrebbero essere infastiditi dalla finestra con la pubblicità che si apre ogni volta che l'antivirus si aggiorna. Avira sostanzialmente visualizza un pop up di grandi dimensioni, sul quale c'è scritto di acquistare la versione commerciale del software antivirus. Ecco come togliere la pubblicità da Avira AntiVir.

26

Occorrente

  • pc
  • Internet
36

Se avete Windows XP, per prima cosa dovete avviare il computer in modalità provvisoria, premendo ripetutamente il tasto F8 mentre il computer si accende. Quindi entrate nell'account "Amministratore" e cliccate con il tasto destro del mouse su "Start" e poi premete su "Esplora".

46

Dovete andare nella cartella dove avete stato installato Avira AntiVir e cercate il programma responsabile del pop up, ovvero avnotify.exe. Quindi cliccate con il tasto destro del mouse su avnotify. Exe, dopo su "proprietà", su "sicurezza" e infine su "avanzate". Dopo andate nella scheda "Autorizzazioni" ed entrate in "System".

Continua la lettura
56

Ecco come eliminare la pubblicità se possedete Windows Vista. La prima cosa che dovete fare è cliccare con il tasto destro del mouse su "Start" e poi andate nella cartella C:\Program Files\Avira\AntiVir PersonalEdition Classic\. Come nel caso di Windows XP, anche ora dovete cercare avnotify. Exe e, dunque, cliccate sopra avnotify. Exe con il tasto destro del mouse. Quindi scegliete "proprietà" e poi "sicurezza".

66

Per togliere la pubblicità da Avira Antivirus su Windows XP Home, avviare il PC in modalità provvisoria (cliccare F8 dopo l'accensione dal menù). Accedere ad un account con privilegi da amministratore. Passare alla cartella del programma Avira. Fare clic con il tasto destro sul file avnotify. Exe e selezionare Proprietà. Fare clic su Modifica> cartella / Esecuzione file> Nega> OK. Riavviare il computer. Per togliere la pubblicità da Avira Antivirus su Windows XP Professional, fare clic su Start e su Esegui. Inserire la dicitura "gpedit. Msc". Navigare attraverso Configurazione utente> Modelli amministrativi> Sistema. Fare doppio clic su "Non eseguire applicazioni su Windows specificate". Fare clic su Mostra. Aggiungere "avnotify. Exe" e fare clic su OK. E selezionare Proprietà, sotto la scheda Protezione, selezionare Sistema e cliccare su Modifica. Tick ​​Lettura ed esecuzione nella colonna Nega, e fare clic su OK.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come installare l'antivirus Avira sul proprio PC

L'antivirus è un software programmato principalmente per i PC che serve a prevenire, rilevare ed eventualmente rendere inattivi i malware come i trojan, ovvero i virus informatici, in cui ci si può imbattere nella normale navigazione internet. Inoltre...
Software

La top ten dei software più utilizzati in Italia

Ormai i programmi e gli applicativi web sono territorio comune di un numero sempre crescente di utenti. Dall'architettura alla matematica, dalle lettere alla programmazione, sono sempre di più coloro che utilizzano internet ogni giorno, per i più svariati...
Sicurezza

Come scovare un keylogger nel PC

Un keylogger è un programma in grado di intercettare tutto ciò che un utente digita sulla tastiera del proprio computer, e lo registra in un file di testo, spesso all'insaputa dell'utente. Si installa tramite qualcuno che ha accesso al computer, o tramite...
Linux

Come creare un programma di pulizia e rendere il pc più veloce

Come si crea un programma di pulizia sul nostro pc? Come bisogna rendere il pc più veloce? In questa guida ci occuperemo di rispondere a queste due importanti domande che ogni giorno possiamo riscontrare sui nostri computer. Quindi, il "mantenimento"...
Sicurezza

Antivirus: i migliori gratis

La tecnologia, si sa, porta sempre dei miglioramenti e portiamo i nostri dispositivi tecnologici praticamente ovunque, ne siamo ormai dipendenti. Per questa ragione abbiamo anche la necessità di proteggere i nostri device elettronici da attacchi esterni...
Windows

Antivirus gratis in Italiano: ecco i migliori

Con questa guida spiegherò ai meno esperti come deve essere un antivirus per essere un buon software, e quali antivirus sono considerati i migliori e gratis in italiano. Ormai il computer è un elemento "irrinunciabile" delle nostre vite, ma bisogna...
Sicurezza

I migliori antivirus per Windows

Un buon antivirus deve rispondere positivamente all'AV-TEST e proteggere il vostro PC, tablet o smartphone da malware, siti e-commerce falsi, spam e qualunque cosa sia importante nel vostro sistema operativo (file, foto e documenti). LA sicurezza informatica...
Linux

I migliori antivirus per Linux

Linux è universalmente conosciuto come un sistema molto sicuro. È opinione diffusa che Linux sia anche immune da virus, malware e spyware. Partiamo con lo smontare questo luogo comune. Per quanto Linux sia un sistema basato su un kernel monolitico costruito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.