Come trasformare col pc una foto in un puzzle

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Da quando avete scoperto come utilizzare i programmi di fotoritocco, vi divertite come matti a giocare con le vostre foto digitali modificandole in ogni maniera possibile e immaginabile. La vostra ultima “ossessione” in materia di fotoritocco? I puzzle! Deridereste tanto trasformare le vostre immagini in dei fantastici puzzle, ovvero in delle foto composte da più tasselli, ma non sapete come fare? Niente panico, è un’operazione semplicissima. In questa breve e semplice guida illustrerò come fare un puzzle adoperando un programma per PC completamente gratuito e facile da adoperare: The Gimp. Con Gimp potete divertirvi a creare, partendo da una qualsiasi vostra immagine, dei deliziosi puzzle da stampare e rifilare per poi divertirvi a ricostruirli o, semplicemente, per fare un regalo personalizzato ai vostri colleghi o parenti. Se siete pronti, direi di cominciare immediatamente.

27

Occorrente

  • Gimp
  • Pc
  • Foto
  • Stampante
37

La prima cosa da fare per iniziare a creare un puzzle con GIMP è avviare l’applicazione, mediante la sua icona presente sul desktop o attraverso il menu Start di Windows, e importare in esso l’immagine da trasformare in puzzle scegliendo l’opzione “Apri” dal menu “File” (nella finestra centrale del software). Terminata la fase di caricamento della vostra foto, recatevi nel menu “Filtri”, “Render”, “Motivo” e pigiate sulla voce “Puzzle”. Nella finestra che compare, impostate i parametri del puzzle che desiderate creare, selezionate: il numero di pezzi orizzontali e verticali, l’ampiezza rilievo, l’intensità di luce e stabilite se preferite un puzzle con pezzi dalla forma quadrata o curva (inserendo il segno di spunta vicino alle relative voci in basso). Aiutatevi con l’anteprima disposta al centro della finestra per osservare le modifiche apportate all'immagine in tempo reale e, quando siete soddisfatti del risultato, pigiate sul bottone “OK” per applicare l’effetto puzzle.

47

A questo punto, siete riusciti a trasformare la vostra immagine in un puzzle e potreste anche essere soddisfatti del lavoro, ma le tessere della foto sono ancora unite fra loro. Vorreste dividerli e aggiungere dello spazio bianco fra i tasselli? Con molta calma e precisione potete riuscirci. Procedete selezionando la voce “Commuta maschera veloce” dal menu “Seleziona” per abilitare una maschera di livello sulla foto e adoperate lo strumento gomma da cancellare (collocato a sinistra dello schermo, nella barra degli strumenti) per “eliminare” un pezzo del puzzle.

Continua la lettura
57

Ora, scegliete nuovamente la voce “Commuta maschera veloce” dal menu “Seleziona” per realizzare una selezione della parte di foto “eliminata”, copiate quest’ultima pigiando la combinazione di tasti “Ctrl+C” e incollatela in una nuova immagine (tasti Ctrl+V), che potete creare comodamente con GIMP, cliccando sulla voce “Nuovo” dal menu “File”. Create la nuova immagine con uno sfondo di colore bianco e con una dimensione maggiore rispetto a quella che avete trasformato in puzzle. Ora, non vi resta che ripetere il “trucco” della maschera veloce con tutte le tessere del puzzle, incollarle nella nuova immagine e salvare il progetto premendo su “Salva come” dal menu “File”. Buon divertimento!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Photoshop: effetto mosaico

Photoshop, il programma di grafica e di editing fotografico piú famoso e diffuso al mondo, rappresenta la scelta perfetta per chi vuole creare immagini, sfondi o dare semplicemente corda alla propria creatività nel modificare e personalizzare immagini...
Internet

I migliori giochi su Facebook

Ormai Facebook è il social network più diffuso in rete. Uno dei successi più importanti e che lo rendono tale sono i giochi online. Molti di questi sono davvero belli, con grafiche ottime e ideali per sfidare uno o più amici e trascorrere del tempo...
Windows

Come creare dei crucipuzzle

Il crucipuzzle è un gioco enigmistico divertente e coinvolgente che stimola la concentrazione, la discriminazione visiva e le abilità linguistiche relative alla lettura, alla comprensione e alla scrittura di fonemi e parole. È raffigurato da una griglia...
Windows

Come uilizzare photofiltre per incorniciare le foto digitali

Photofiltre è un programma gratuito di fotoritocco. È un software semplice da utilizzare e molto intuitivo. L'interfaccia, molto ben organizzata, consente di accedere a diverse funzionalità per la modifica delle vostre foto digitali. L'applicazione...
Windows

Come usare Coreldraw 9

Coreldraw è un programma di grafica, molto apprezzato e amato da programmatori ed appassionati di informatica. È uno strumento ricco di funzioni per gestire le nostre immagini preferite. È costituito da due parti, che sono Coreldraw 9, che rappresenta...
Software

Come creare un pannello scorrevole verticale usando jQuery e CSS3

Spesso è capitato di restare colpiti dalle animazioni grafiche di qualche notizia letta in rete o da una presentazione che ci è stata sottoposta e ci siamo chiesti quale particolare attitudine o conoscenza è richiesta per creare questi particolari...
Internet

Come Giocare A Bubble Island Su Facebook

Facebook è entrato a far parte della quotidianità di milioni di persone in tutto il mondo. Inizialmente era stato considerato come un punto di ritrovo per studenti ma, nel corso degli anni questo sito è diventato uno dei più famosi e frequentati al...
Software

Come creare un'esplosione con Adobe After Effects

Gli appassionati di montaggio video sono sempre alla ricerca di nuovi effetti da utilizzare nelle proprie creazioni, perché l'effetto giusto inserito nella sequenza corretta è quello che distingue un comune filmato in un'opera degna di nota. Per questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.