Come unire i sottotitoli a un file video

di Lucia C. difficoltà: facile

Come unire i sottotitoli a un file video Spesso ci può risultare utile poter sottotitolare i filmati; ad esempio, se siamo appassionati di una serie televisiva che si sta concludendo e vorremmo poter visionare la stagione successiva, che però è in lingua inglese. Perché non scaricarci le prossime puntate in lingua originale, a cui unire i files con sottotitoli in italiano? Come fare? Di seguito vedremo alcuni metodi utilizzabili per unire i sottotitoli a un file video, semplici anche per chi non è un esperto di informatica. A seconda dei casi, sceglieremo quale applicare, potremo goderci la visione dei nostri programmi preferiti, e, perché no, approfittarne per rispolverare le nostre conoscenze di inglese!

Assicurati di avere a portata di mano: programma VLC programma Sears

1 Dal desktop del nostro computer apriamo VLC, il lettore multimediale freeware più diffuso (se ancora non lo abbiamo possiamo scaricarlo qui). Dal menù "File" scegliamo "Apri file", cliccando su "Sfoglia" potremo selezionare il file video che desideriamo vedere. Mettiamo il segno di spunta nella casella "Carica File Sottotitoli" e clicchiamo su "Impostazioni".
Ci si aprirà una finestra dalla quale dovremo selezionare il file di sottotitoli che ci interessa, cliccando infine su "OK". Ritornando alla finestra principale selezioniamo ancora "OK" ed inizierà il filmato, completo di sottotitoli.

2 Un altro progamma che ci può venire in aiuto è "Sears", un editor di sottotitoli che svolge anche funzioni di sincronizzazione e correzione degli stessi. Possiamo effettuarne il download da questa pagina. Scaricato il programma, apriamo le preferenze per configurare l'italiano come lingua di default. Scopriremo che il suo uso è estremamente semplice, infatti ci basterà trascinare il file dei sottotitoli sulla finestra di Sears. Con questa utility potremo inoltre usufruire di alcune comode funzioni automatiche, come l'eliminazione degli accenti, eventuali tag html e altro. Infine è possibile salvare il file modificato per usi futuri, nonché aprire direttamente il video e visionare le proprie modifiche.

Continua la lettura

3 Un altro metodo, probabilmente il più semplice (ma che non ci permette modifiche al file di sottotitoli che abbiamo scaricato) ed anche quello più veloce, è il seguente: scarichiamo il file sottotitoli e il file video, rinominiamoli entrambi allo stesso modo, selezioniamoli e trasciniamoli col mouse su VLC: ecco che ci si aprirà il video con i sottotitoli già inseriti in automatico!
Buona visione!. 

Come Aggiungere Sottotitoli A Un Video Come scaricare automaticamente i sottotitoli per i film su VLC di Linux Come caricare sottotitoli con VLC Come sincronizzare i sottotitoli al video su VCL

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili