Come usare jQuery Mobile

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Da qualche tempo gli sviluppatori di software si sono posti il problema di creare degli “script” (particolari programmi scritti in un dato linguaggio di programmazione in grado di “supportare” software più complessi) che potessero funzionare su più browser differenti. In altre parole, che potessero essere “cross-browser”. Una soluzione individuata è la creazione di librerie (dette più comunemente “framework”) che facilitassero le funzioni di JavaScript. Uno di framework più famosi nel mondo dei computer è sicuramente jQuery. La medesima necessità di usabilità di script su differenti sistemi operativi per web, si è diffusa negli ultimi tempi anche nel mondo dei dispositivi mobili. Per questo motivo si è assistito allo sviluppo di jQuery Mobile. In questa guida sarà spiegato come usare jQuery Mobile.

26

Occorrente

  • Conoscenza del linguaggio HTML5
36

Per prima cosa è importante rilevare come lo sviluppo dei dispositivi mobili e dei relativi software renda la creazione di software cross-browser quasi impossibile. Per questo motivo il progetto jQuery Mobile ha scelto un approccio basato sul cosiddetto “progressive enhancement”. Grazie a questa modalità di sviluppo, tutti (o quasi) i dispositivi possono utilizzare il software. L’unica differenza visibile è nell’interfaccia più o meno evoluta. JQuery Mobile è basato sul linguaggio di programmazione HTML5.

46

Sinteticamente possiamo dire che nella struttura del codice deve essere presente un “tag body” i cui “tag” dovranno essere collegati ad attributi “data-*”. Questo attributo, proprio del linguaggio HTML5, viene normalmente utilizzato per impostare i cosiddetti “metadata”. In questo modo tutti gli elementi dell’interfaccia (che poi sarà la pagina vera e propria che verrà visualizzata sul dispositivo) possono essere definiti abbastanza semplicemente. Per navigare internamente tra le varie pagine dell’applicazione, jQuery Mobile offre la possibilità di farlo con dei semplici link.

Continua la lettura
56

Oltre a questa, jQuery Mobile offre la possibilità di scegliere tra molte altre funzionalità come finestre di dialogo e transazioni. Vi è infatti una ampia scelta di stili, icone, barre di navigazione e menu. Anche i temi disponibili non hanno nulla da invidiare ai software più complessi. Si può così personalizzare molto l'aspetto delle applicazioni create, modificare la forma del testo, degli sfondi e delle liste. Infine è importante ricordare come in questo software sia possibile interagire con le API (Application Programming Interface).

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come creare un menu dropdown con Jquery

Buongiorno e benvenuti in questa nuova guida, dove andremo a creare un menu a tendina, in inglese "informatichese" detto dropdown menu, con l'utilizzo di jQuery. I passi da seguire non sono molto complessi, in particolar modo se si è già un po' "skillati"...
Programmazione

Come realizzare un finestra modale con jQuery

Una finestra modale è una finestra “figlia” bloccante, ossia una finestra che richiede una certa interazione dell’utente, prima che egli possa tornare ad operare sulla finestra “padre”. Nella progettazione delle interfacce, le finestre modali...
Internet

Come creare un pannello con i colori con jQuery

Gli indirizzi internet devono rispettare delle norme di estetica inequivocabili e che debbano essere sensibili ad un giudizio positivo dei lettori. Per crearli si devono usare dei plu gin che servono per inserire differenti funzionalità con presentazioni...
Programmazione

Creare una tabella dinamica parametrizzata in Jquery

Spesso capita di dover inserire una tabella nelle pagine web. In alcuni casi questo è un problema perché richiede un lungo procedimento. La soluzione è a portata di mano con jQuery, una libreria di funzioni Javascript per le applicazioni web. Il Javascript...
Software

Come creare un pannello scorrevole verticale usando jQuery e CSS3

Spesso è capitato di restare colpiti dalle animazioni grafiche di qualche notizia letta in rete o da una presentazione che ci è stata sottoposta e ci siamo chiesti quale particolare attitudine o conoscenza è richiesta per creare questi particolari...
Programmazione

Come usare il metodo animate di jQuery

JQuery è una libreria di funzioni scritta in Javascript, che può essere utilizzata su diversi browser e permette di aggiungere delle funzionalità alle pagine HTML. Il comando Animate, come dice la sua traduzione dall'inglese: "Animato", permette di...
Programmazione

Come prendere le coordinate del mouse con JQuery

Il mouse è un piccolo dispositivo di cui spostamento sulla nostra scrivania determina un corrispondente spostamento del puntatore sullo schermo. Il dispositivo può essere utilizzato con molti programmi facilitando grandemente il compito dell'utente:...
Internet

Come creare uno slideshow con NivoSlivder

Se avete bisogno di utilizzare uno slideshow che sia semplice sia nell'installazione, sia nella configurazione che nell'utilizzo, allora il NivoSlivder è uno dei migliori attualmente consigliati ed anche utilizzati.Indicato per tutti i siti web, appoggia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.