Come usare la formattazione automatica su Excel

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Con il termine “Formattazione” si intende un insieme di operazioni che permettono di dare al nostro file Excel un aspetto più facilmente leggibile e/o professionale, o comunque a noi più gradevole.
Vuol dire scegliere lo stile di una tabella, o il carattere del testo, o il paragrafo. Automatica vuol dire che si sceglie a priori la formattazione voluta ed il programma la applica a tutto il file, o ad una selezione da noi voluta. Ma vediamo meglio come usare la formattazione automatica su excel!

24

Lo stile

Pensiamo di dover applicare lo stesso stile a tutto il prospetto. In questo caso si pone il puntatore su una cella qualsiasi e si utilizza il comando FORMATO - FORMATTAZIONE AUTOMATICA scegliendo lo stile dalla finestra “Formattazione automatica” che appare a monitor. Utilizzando il comando OPZIONI, possiamo visualizzare un'area della finestra attraverso la quale è possibile modificare alcuni elementi dello stile prescelto. Ancora, per mezzo della finestra "Formattazione automatica" possiamo modificare uno stile già assegnato o cancellarlo completamente (selezionandolo stile “Nessuno”), operazione effettuabile anche per mezzo del comando MODIFICA -Cancella - Formati, però soltanto dopo aver selezionato tutto il prospetto.

34

La formattazione

Per quanto riguarda Excel 2010, nella schermata Home, in alto a sinistra, appaiono dei macro raggruppamenti di comandi, il cui nome si trova nella parte bassa del riquadro HOME. Andando su STILI si può scegliere FORMATTAZIONE CONDIZIONALE, FORMATTA COME TABELLA O STILE CELLA. Cliccando su FORMATTAZIONE CONDIZIONALE troviamo REGOLE DI EVIDENZIAZIONE CELLE. Selezionando un insieme di dati, questo comando permette di mettere in evidenza tutti i valori che rispettano un certo parametro, ad esempio MAGGIORE DI io scelgo il valore (es. 5) e scelgo "riempimento rosso chiaro con testo rosso scuro", do OK, e tutte le celle che hanno un numero o lettera superiore a 5 (o E) verranno evidenziate, appunto, con riempimento rosso chiaro e testo rosso scuro. Con i comandi SCALE DI COLORI o BARRE DEI DATI, invece, posso scegliere di associare dei grafici o dei colori ai diversi valori.

Continua la lettura
44

In conclusione

Spesso Excel è utilizzato per creare tabelle di dati, dando un nome alle righe ed alle colonne, esempio le righe possono essere i vari mesi dell'anno "Gennaio, Febbraio,..." e le colonne spese e ricavi in quel mese, una colonna si chiamerà "spese", una "ricavi, una "totale". Formata la tabella si seleziona tutta e si va su FORMATTA COME TABELLA dove appaiono stili di tabella divisi per colore CHIARO, MEDIO e SCURO. Scegliendo, ad esempio, STILE TABELLA CHIARO 9, ottengo una tabella nelle sfumature del celeste, con il nome delle colonne "spese" "ricavi" "totale", le cui celle avranno un riempimento in celeste più scuro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come applicare la formattazione condizionale su Excel

La formattazione condizionale di Excel avviene in modo corretto se viene effettuata su dati già preesistenti, consentendo di cambiare lo stile del carattere, nonché il colore, e di sottolineare alcune parti della cella in questione. Inoltre con la formattazione...
Windows

Come eliminare righe e colonne duplicate in Microsoft Excel

Se possedete un computer dotato di sistema operativo Windows, conoscerete sicuramente già tutti i programmi del pacchetto di Office. Tra questi, uno dei programmi più utilizzati dopo Microsoft Word, è sicuramente Microsoft Excel. Questo programma è...
Windows

Come fare una somma automatica di una tabella con Excel

Invece di utilizzare la classica calcolatrice, è possibile sfruttare Microsoft Office Excel per risolvere alcune operazioni di matematica. Su un foglio di lavoro, infatti, è possibile inserire delle semplici formule per aggiungere, dividere, moltiplicare...
Software

Come isolare i duplicati in Excel

Excel è un noto programma che si occupa di produrre e gestire dei fogli di calcolo. È utilizzato da milioni di persone ogni giorno in tutto il mondo, in quanto può rappresentare un utile supporto per qualsiasi tipo di lavoro. Anche il suo aspetto grafico...
Software

Come inserire una tabella Excel in Word

Word ed Excel sono due software appartenenti al pacchetto Office di Microsoft. Il primo è un editor di testo che, grazie al quale è possibile scrivere testi e inserire immagini, salvarli e stamparli Hills Excel invece è un foglio di calcolo composto...
Windows

Come colorare le celle in Excel

Excel è un software della suite Microsoft Office che permette di produrre e gestire fogli di calcolo elettronici. È molto utilizzato nelle grandi compagnie che lo sfruttano per gestire grandi quantità di dati, ed organizzare le varie operazioni. La...
Software

Come far ruotare il testo nelle celle di Excel

Microsoft Excel, programma di produzione e gestione dei fogli elettronici, è uno degli strumenti più utili e completi del pacchetto Office, particolarmente spendibile in una molteplicità di settori all'interno della maggior parte degli ambiti lavorativi,...
Windows

Come inserire un'interruzione di pagina e colonna in Word 2007

Se stiamo scrivendo la nostra tesi e non sappiamo andare in una pagina nuova se non andando a capo mille volte con il tasto "Invio"? Abbiamo un testo in più colonne ma non riusciamo a gestirne l'inizio e la fine? Ora con questa guida vi aiuterò a come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.