Come usare WordArt di Microsoft Office per un testo decorativo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il pacchetto di Microsoft Office fornisce agli utenti una serie di strumenti davvero molto utili e versatili. Esistono infatti svariati software appartenenti al pacchetto Office molto utilizzati soprattutto in ambito professionali e in moltissimi uffici. Quello che andremo a vedere però in questa guida è un particolare oggetto da utilizzare soprattutto nei testi, ma comunque va sottolineato il fatto che il suo non è limitato esclusivamente a questo ambito. Vedremo infatti, attraverso pochissimi ma comunque molto chiari e semplici passaggi, come poter usare WordArt di Microsoft Office per un testo decorativo in maniera efficace.

24

WordArt è un testo decorativo che si aggiunge ai documenti. Possono essere modificati, come cambiare la dimensione del carattere o il colore del testo con degli strumenti di disegno disponibili dopo la selezione di un oggetto WordArt in un documento. Premetto che WordArt ti dà la possibilità di realizzare effetti di testo che vanno dalle inclinazioni alle ombre, da queste alle rotazioni in una grande varietà di forme e colori fino ad includere anche effetti tridimensionali. Una volta aperta la pagina di Microsoft Office, clicca in alto su "Inserisci" e successivamente sulla parola "Wordart", come t'illustro nelle immagini soprastanti.

34

Ti si aprirà una finestra di dialogo, dove potrai scegliere la forma, che più ti aggrada, tra le tante predefinite. Operata la scelta con un click, eccoti la pagina dove inserire un testo a tuo piacere. Se vuoi modificare il tipo di carattere del testo che hai scritto, ti basterà selezionare, nell'elenco dei "caratteri", quello che preferisci e nell'elenco "dimensione" scegliere la dimensione dello stesso.

Continua la lettura
44

Alla fine di ogni scelta clicca su OK. Puoi operare, sempre con modalità di scelta, l'eventuale resa del testo in grassetto o in corsivo. Ma il tutto non finisce qua. Una volta scelta la forma predefinita da dare al tuo testo, puoi spingerti al di là della stessa e "personalizzarla", come faresti con un disegno qualsiasi. Puoi spostare la posizione, inserire vari tipi di ombreggiature, creare effetti 3D. E ancora modificare il colore, effettuare distorsioni delle lettere e ancor più. Una volta che avrai scritto il testo, per effettuare la personalizzazione, devi cliccare in alto a destra, dove vedi la comparsa di nuove scritte come "Strumenti Word Art Formato". Non resta a questo punto che provare a compiere quanto descritto in questa guida per essere certi di aver capito come usare WordArt di Microsoft Office per un testo decorativo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come aggiungere un font a Word

Le vecchie macchine da scrivere sono ormai andate in pensione, ogni elaborato viene adesso redatto al pc, tramite dei programmi appositi che permettono di gestire direttamente tutte le varie opzioni come il carattere, il colore, la dimensione e addirittura...
Windows

Come Modificare Un Logo Con Gli Strumenti Di Word

Creare un logo con word è davvero semplice, basta cliccare sul pulsante inserisci, andare su clip art, e selezionare il logo che più si avvicina alle nostre esigenze. Dopo di che cliccate su formato, che si trova nel gruppo disponi, fare click su posiziona...
Software

Come realizzare la copertina di un CD

Ogniqualvolta realizziamo un CD che contenga la nostra playlist musicale preferita o un album fotografico, oppure un kit di programmi per il computer, pensiamo anche alla copertina. Un CD privo di questo elemento così importante risulterebbe incompleto,...
Windows

Come collegare le caselle di testo in una pubblicazione Microsoft Publisher 2007

Microsoft Publisher è un praticissimo software perfetto per creare pubblicazioni di vario tipo, come ad esempio libri e giornali. Grazie ad una vasta gamma di soluzioni di default, possiamo lavorare alle nostre pubblicazioni con estrema facilità.All'interno...
Mac

Come installare Word su Mac

La seguente guida espone in maniera semplice ed esaustiva i passi principali da seguire per installare Office e Word sul proprio Mac. Propone inoltre, delle valide ed economiche alternative alla Suite di casa Microsoft, IWork, direttamente dalla Apple...
Windows

Come creare un file PDF da un documento Word

Avete sempre cercato un modo semplice e veloce per creare un file PDF da un documento Word, ma non avete idea di come concretizzare le vostre intenzioni?! Per ottenere il vostro file in PDF non occorre scaricare programmi a pagamento o dal difficile funzionamento....
Windows

Come salvare le impostazioni della barra degli strumenti del Pacchetto Office

Durante la sua vita, il computer ha bisogno di formattazioni per eliminare virus o errori che spuntano col tempo. Dopo ogni formattazione è necessario reinstallare tutto, e inserire nuovamente le impostazioni preferite per ogni programma. In questa guida...
Windows

Come scaricare dei modelli da Office Word 2003

Generalmente, quando si lavora con i software "Microsoft Word" e "Microsoft Excel", potrebbe risultare abbastanza fastidioso realizzare ogni volta da zero i moduli di utilizzo più frequente (come quelli di richiesta e note spese). Qualora fosse possibile,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.