Come utilizzare il cavalletto con la macchina fotografica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se la fotografia è la vostra passione e avete una macchina fotografica, magari modello reflex, certamente vi sarà capitato di dover scattare delle foto che necessitavano di una mano davvero molto ferma, per far si che la foto non venisse con l'effetto mosso e sfocato. Questo i verifica soprattutto qualora vi ritroviate a dover scattare foto notturne dove, al minimo movimento, la fotografia risulterebbe sgranata. In questi casi è necessario munirsi di uno degli strumenti sicuramente più utili per gli appassionati di fotografia: il cavalletto. Con questa guida vi mostreremo proprio come diventare degli esperti nell'utilizzo di questo accessorio, vediamo insieme come utilizzare il cavalletto con la macchina fotografica.

26

Occorrente

  • Cavalletto
36

Innanzitutto, posizionate il cavalletto (o treppiedi) per terra o su un muretto, aprendo le tre gambe di cui è composto e sollevando le levette presenti su ognuna di esse per allungare le gambe raggiungere così l'altezza necessaria ed opportuna che vi servirà per la realizzazione del vostri scatti fotografici. Una volta raggiunta la posizione desiderata, bisognerà fissare il treppiedi richiudendo le levette per bloccare le gambe, in modo che il cavalletto non si muova nè scivoli giù.

46

Prima di scattare bisognerà accertarsi di alcune cose tra queste vi è la verifica della stabilità dello strumento. Prima di tutto si dovrà quindi controllare che il cavalletto sia ben appoggiato sul terreno: in genere sulla parte superiore è presente un piccolo elemento verde (detta bolla) che vi permetterà di mettere a livello la vostra macchina fotografica. Questo procedimento vi consentirà di realizzare foto non storte, ma perfettamente inquadrate nel vostro obiettivo e, soprattutto, di avere la conferma della stabilità del treppiedi.

Continua la lettura
56

Ogni macchina fotografica, reflex o compatta che sia, presenta al di sotto un piccolo foro: questo servirà per poter fissare la fotocamera al cavalletto. Basterà semplicemente far coincidere il foro sotto la digitale con la vite presente sulla base di appoggio del cavalletto, quindi avvitatela fino a quando la macchina fotografica non si sarà bloccata. Verificate che sia fissata bene!

66

Il passaggio finale prima di procedere allo scatto consisterà nel posizionamento della macchina fotografica in relazione al tipo di fotografia che volete realizzare e alla sua inquadratura. Svitando la manopola laterale sporgente, potrete decidere come orientare la fotocamera per inquadrare al meglio il soggetto della vostra foto, realizzando foto sia in verticale che in orizzontale. Quando avrete posizionato la fotocamera, ricordate di avvitare nuovamente la manopola, altrimenti la fotocamera continuerà a muoversi. Una volta effettuati tutti questi piccoli semplici passaggi sarete pronti alla realizzazione di fotografie nitide e ben inquadrate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come scattare in manuale con una Reflex

La vita ci regala tanti momenti belli e tante emozioni che purtroppo ci capitano solo una volta. E’ per questo motivo che grazie alle macchine fotografiche possiamo immortalare ogni momento indimenticabile della nostra vita, così da poterlo poi riguardare...
Elettronica

Come fotografare la luna in modo creativo

La luna, grazie alla sua luce particolare, può rendere molto suggestivi i paesaggi notturni, urbani o naturali che siano. La sua comparsa notturna può trasformare anche uno scorcio anonimo della città in un soggetto molto interessante da fotografare....
Elettronica

10 errori più comuni commessi mentre fotografi

La fotografia ha subito una grandissima evoluzione nell'ultimo trentennio, passando dai rullini al digitale e da macchine fotografiche manuali a quelle automatiche o semiautomatiche. Oggi fare belle foto non è più appannaggio di pochi, in realtà con...
Elettronica

Come eseguire un bel taglio al vostro scatto fotografico

Quante volte vi sarà capitato di notare che nella foto da voi scattata sembra risaltare di più lo sfondo che il soggetto. In effetti, qualunque utilizzo sia destinata la foto: social network, blog o sito web professionale, la qualità è senz'altro...
Elettronica

10 consigli per fotografare correttamente le gocce d'acqua

La passione per la fotografia riguarda tanti di noi, giovani e meno giovani. Chi non si è cimentato, almeno una volta nella vita, con una macchina fotografica nel tentativo di catturare uno scorcio, un paesaggio o magari l'espressione di un volto? Una...
Elettronica

Come impostare la fotocamera per fare foto di notte

Abbiamo comprato una macchina fotografica nuova e subito abbiamo scattato delle foto, ci siamo accorti che questa nuova è di gran lunga superiore a quella vecchia. Scatta foto molto più nitide e i soggetti sono ben illuminati. Questo perché quando...
Elettronica

Come fotografare l'arcobaleno

Come non stupirsi davanti alla bellezza di certi spettacoli che ci vengono offerti da madre natura? Come non rimanere incantati davanti a un tramonto, una notte romantica illuminata dalla luna, oppure da un arcobaleno meraviglioso? È praticamente impossibile,...
Elettronica

Safari: guida all’attrezzatura fotografica

Se hai in programma un safari la cosa indispensabile che non devi scordarti a casa è l'attrezzatura fotografica; puoi scegliere tra una vasta gamma di attrezzature che va dalle fotocamere compatte alle reflex digitali, ma tieni a mente che per un safari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.