Come utilizzare il comando offset di AutoCad

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per chi non lo conoscesse il comando offset ci consente di creare un nuovo oggetto prendendo la stessa forma dell'oggetto originale. L'offset di un cerchio o di un rettangolo crea a sua volta un cerchio e un rettangolo di dimensione più grande o più piccola in base al lato che abbiamo specificato. È un comando molto utilizzato vista la sua utile funzione. Adesso, vediamo insieme attraverso i passi di questa interessante guida come utilizzare il comando Offset di Autocad. Inoltre, se può esserti d'aiuto, visita il sito ufficiale per quanto riguarda questo programma di disegno e progettazione! "http://www. Autodesk. It/products/autodesk-autocad/overview".

27

Occorrente

  • Software AutoCad 2009
37

Per cominciare, naturalmente dobbiamo avviare il programma AutoCad 2009. Clicchiamo sul browser menù, la "A" grande che si trova in alto a sinistra del monitor, clicchiamo dopo, sul menù "Edita" e all'apertura del menù a tendina clicchiamo su "Offset". Tuttavia, procedendo allo stesso modo e con la stessa prontezza, possiamo inserire il comando direttamente dalla barra dei comandi. Scriviamo quindi "Offset" e premiamo invio sulla tastiera. Questo comando può essere eseguito anche attraverso l'icona di Offset presente nel menù.

47

A questo punto, utilizzando il comando "linea" disegniamo una semplice linea poi, digitiamo il comando "Offset" e, premiamo invio dalla tastiera del PC. Digitiamo poi una certa distanza (per esempio inserendo il valore "30"), premiamo invio e selezioniamo la linea, da noi desiderata. Confermiamo ora sempre premendo il tasto invio. Tuttavia, scegliamo la direzione dell'offset da seguire, se deve andare a destra dalla linea designata, o viceversa a sinistra della linea e, confermiamo con un click del mouse. Vedremo visualizzata la copia identica della linea, distante dall'originale di 30.

Continua la lettura
57

Ora proviamo a fare un offset multilinea, operazione un po' più complicata ma comunque fattibile. L'offset viene ripetuto in successione, mantenendo la stessa distanza iniziale tramite questa operazione. Digitiamo innanzitutto il comando offset e premiamo invio. Successivamente dobbiamo digitare il valore 30 e, premiamo di nuovo lo stesso pulsante. Successivamente, selezioniamo la linea originale e, confermiamo premendo la lettera "M" (Che sta per multi-linea). Scegliamo la direzione di offset e facciamo click con il mouse poi, ripetiamo un successivo click, sempre nella stessa direzione e visualizzeremo le linee equidistanti sempre 30 l'una dall'altra.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per acquisire una certa elasticità occorre esercitarsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come disegnare la pianta di una casa con Autocad

AutoCad è uno dei programmi più impiegato da architetti, ingegneri, progettisti e arredatori per designare e progettare piantine di appartamenti o planimetrie. Da alcuni anni, il software è parte integrante dell'insegnamento della disciplina di disegno...
Windows

Come aggiungere effetti grafici alle foto

L'arte della fotografia è senza dubbio una delle arti più belle e affascinanti che si possano intraprendere. Ma scattare belle fotografie non è il solo modo per rendere questa attività bella e piacevole, alle volte si possono anche aggiungere effetti...
Windows

Come estrarre tracce audio da un Cd con EAC

La maggior parte delle persone appassionate si musica, vorrebbero estrarre le tracce audio di un cd gratuitamente dal proprio computer, per creare così le proprie playlist con i brani preferiti o semplicemente archiviarle su altri supporti. Ecco una...
Windows

Come estrudere un volume su Google Sketchup

Sketchup è un programma di Google ideato per la modellazione 3D, cioè la produzione di oggetti tridimensionali in uno spazio virtuale. Altri programmi dediti alla modellazione 3D sono sicuramente più completi di Sketchup, ma c'è da dire che quest'ultimo...
Programmazione

Bootstrap: come utilizzare le griglie

Bootstrap è un insieme di elementi grafici, stilistici nati prima insieme a Twitter poi diventato un progetto indipendente ed è stato messo a disposizione a tutti gli sviluppatori come base per i progetti web. È utile usare questo programma quando...
Windows

Come utilizzare il comando scala di AutoCad

La rapida diffusione dei computer ha portato dei grandi benefici sia per usi personali ma sopratutto per quanto riguarda il mondo del lavoro. Un dei maggiori esempi riguarda sicuramente il disegno tecnica, infatti prima dell'avvento dei computer tutti...
Windows

Come utilizzare il comando specchio di AutoCad

AutoCAD è il software che ha rivoluzionato il modo di disegnare con il computer. Grazie ad esso, infatti, è possibile tracciare virtualmente oggetti di diverse forme geometriche utilizzando semplicemente il mouse. In AutoCAD, il comando Specchio è...
Windows

Come inserire una tabella in AutoCad

I computer, al giorno d'oggi sono diventati uno strumento veramente fondamentale sia per uso privato ma sopratutto in campo lavorativo, poiché queste macchine, sempre più potenti, ci permettono di svolgere molto più rapidamente moltissime operazioni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.