Come utilizzare il comando serie di AutoCad

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Molto spesso in Autocad può capitare di dover replicare gli oggetti creati o una serie di essi. La copia multipla viene eseguita in base al tipo di modello: Rettangolare oppure Polare. In pratica il modello rettangolare è identico ad una matrice composta da colonne e righe, nel modello polare invece bisogna considerare l'angolo giro di un cerchio. Il comando che si descrive in questa guida è molto più veloce del "Copia", ottimizzando quindi i tempi di progettazione.

28

Occorrente

  • Software Autocad 2009
38

Dopo aver avviato il software cliccare sul menù e selezionare la voce "A" collocata in alto a sinistra della schermata. Scegliere ora la voce "edita" e, appena si apre il menù a tendina, selezionare "Serie". Si può inserire la funzione direttamente nella "barra dei comandi" scrivendo "Serie" e premendo invio sulla tastiera. Il comando è presente anche nella barra delle applicazioni, è sufficiente cliccare sul relativo simbolo per avviare la funzione.

48

Disegnare ora un rettangolo di piccole dimensioni, si può utilizzare direttamente il comando rettangolo oppure il comando linea e creare i quattro lati. Richiamare il comando serie, semplicemente digitandolo sulla tastiera e premere invio. Si apre ora una finestra windows con diverse funzioni.
Utilizzare la funzione "serie rettangolare", già selezionata di default. Ora è necessario inserire il numero di righe e il numero di colonne, in modo da creare la matrice. Utilizzare questi valori di esempio, numero di righe 10 e numero di colonne 10. Per impostare la distanza tra le righe e le colonne bisogna far riferimento al rettangolo creato. Per esempio il mio rettangolo è 5 x 10 (base x altezza).

Continua la lettura
58

Quindi impostare come distanza tra le righe un valore di 15 e un valore di distanza delle colonne di 15. Impostare ora l'angolo della serie, scegliere il quadrante con angolo 270. Ora cliccare sul pulsante "seleziona", fare click sul pulsante posizionato in alto a destra della finestra e selezionare il rettangolo e per confermare premere invio. Cliccare su "anteprima" per vedere il risultato. Se tutto è andato a buon fine si otterrà un risultato come quello mostrato in figura.

68

Ora utilizzare la serie polare. Invece di adoperare il rettangolo disegnato precedentemente, utilizzare un piccolo cerchio. Digitare quindi il comando serie e premere invio. Selezionare la voce serie polare nella finestra aperta. Selezionare un punto nell'area di lavoro, non molto distante dal piccolo cerchio in modo che il punto sia posto al centro di un cerchio immaginario. Definire il numero degli oggetti dando un valore di 20. Assegnare come angolo da riempire pari a 360 gradi, un giro completo di un cerchio. Seleziona ora il piccolo cerchio disegnato e premere invio. Fare un'anteprima del risultato e per confermare fare un click su "ok".

78

Il comando serie è molto utile e consente di essere molto più veloce nella progettazione rispetto all'utilizzo del semplice comando copia affiancato alla funzione multipla. Fare tanti esercizi e provare con varie forme. Nella serie polare si può scegliere l'angolo giro che si preferisce. Con tanto esercizio sarà possibile raggiungere un ottimo risultato.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare tanta pratica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come utilizzare il comando multilinea di AutoCad

AUTOCAD è un programma costruito dall’AUTODESK, casa leader nella costruzione di software nel campo della progettazione CAD. (computer aided design) Nasce nei primi anni 80, ma diventa di uso comune intorno al 1990 con le versioni 10, 11, 12, 13 e...
Windows

Come utilizzare le coordinate polari di AutoCad

Per le coordinate cartesiane di AutoCad la definizione di un point lungo gli assi viene definito attraverso la conoscenza della distanza X e la distanza Y, per definire il sistema di coordinate polari, invece è necessario conoscere la distanza e un...
Windows

Come creare e gestire i layer in Autocad

Per riuscire a creare facilmente in Autocad è importante conoscere ed utilizzare i layers, che sono i diversi piani di lavoro su cui si può operare, paragonabili a dei fogli trasparenti e sovrapponibili uno con l'altro. Ogni layer ha le sue proprie...
Windows

Come Utilizzare Lo Strumento Tratteggio Con Autocad 2010

Gli amanti della progettazione conoscono, di certo, i programmi adatti per realizzare le loro idee e per visualizzarle al pc in maniera chiara e abbastanza realistica. Si tratta di usare i programmi giusti, come, ad esempio, Autocad, con i loro strumenti...
Windows

Come utilizzare il comando specchio di AutoCad

AutoCAD è il software che ha rivoluzionato il modo di disegnare con il computer. Grazie ad esso, infatti, è possibile tracciare virtualmente oggetti di diverse forme geometriche utilizzando semplicemente il mouse. In AutoCAD, il comando Specchio è...
Windows

Come inserire una tabella in AutoCad

I computer, al giorno d'oggi sono diventati uno strumento veramente fondamentale sia per uso privato ma sopratutto in campo lavorativo, poiché queste macchine, sempre più potenti, ci permettono di svolgere molto più rapidamente moltissime operazioni....
Windows

Come utilizzare il comando sottrai con Autocad 2010

Come certamente saprai, Autocad 2010 è un software utilizzato da molti progettisti, ingegneri, ed architetti. Il programma risulta essere uno dei più famosi in ambito di progettazione. In questa guida ti mostrerò come utilizzare il comando sottrai....
Windows

Come scalare oggetti in autocad con riferimenti precisi

Se hai delle foto, delle immagini o degli oggetti non scalati che vuoi riportare a una dimensione reale in AutoCAD, questa guida ti spiega passo passo come renderli una parte o la base dei tuoi disegni e/o progetti. In particolare, se ad esempio vuoi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.